Stop produttivo

Yamaha VMAX esce di produzione

- Uno dei modelli iconici di Yamaha vedrà la fine della produzione fra pochi mesi. Arrivata nel 1985, la V4 di Iwata è stata rinnovata l'ultima volta nel 2009. E' solo un arrivederci?
Yamaha VMAX esce di produzione

La notizia arriva dal sito Yamaha Giappone: ad agosto di quest'anno cesserà la produzione della VMAX. La più celebre fra le power cruiser è il modello Yamaha da più tempo in produzione, visto che la prima 1200 arrivò nel 1985 e conobbe una costante evoluzione fino al 2007. Poi, nel 2009, Yamaha la ripresentò totalmente riprogettata e con il nuovo motore V4 salito alla cilindrata 1.679 cc e alla potenza di 174 cavalli. Ancora nel 2016 ne sono state vendute in Italia 21 esemplari.

Ora l'arrivo della normativa Euro-4 è fra le principali cause di questo pensionamento. Il sito giapponese di Yamaha annuncia che il programma di produzione per quest'anno è di 120 esemplari, non garantiti, e invita ad affrettare le prenotazioni per non restare a bocca asciutta.

La domanda che sorge spontanea è che cosa arriverà a fine anno, o più in là. Perché suonerebbe strano che il nome VMAX esca di scena del tutto, proprio per i contenuti storici e d'immagine che ha avuto fino ad ora. 

 

  • zuffo7101, Piacenza (PC)

    agli innamorati di questa splendida e monumentale moto , consiglio di visionare questo video :

    https://www.youtube.com/watch?v=JCrSAzMyUgA

    riguardo la special fatta realizzare da jvb per il 30° anniversario che io ebbi occasione di intravedere all eicma 2015 purtroppo per pochi istanti perchè stava chiudendo l esposizione..a me di solito le special non piacciono ma questa rende l idea come sarebbe potuta essere una naked realizzata direttamente da yamaha con il motore vmax...stupenda !!
  • strati.sergio, Bari (BA)

    Un sogno diventato realta.Me la sono regalata 2 anni fa e ancora oggi mi emozione solo a salirci.GRANDIOSA!!
Inserisci il tuo commento