Yamaha R1 GYTR VR46 Tribute. Omaggio a Valentino Rossi

Una speciale YZF-R1 che Yamaha ha realizzato e presentato a EICMA, per ricordare le tante vittorie di Valentino Rossi e i quattro mondiali nei sedici anni in pista con le Yamaha MotoGP
26 novembre 2021

L'evento One More Lap, che Yamaha ha organizzato ieri a EICMA e che raccolto migliaia di appassionati per festeggiare e salutare il Valentino Rossi non più pilota, è stata anche l'occasione per svelare una speciale Yamaha YZF-R1.

Un'esemplare unico – e chissà che non ne segua una serie speciale – con il quale Yamaha ha voluto ringraziare il nove volte campione del mondo per le molte vittorie ottenute con le varie M1 MotoGP, compresi i quattro titoli mondiali, in sedici anni di carriera con la Casa dei tre diapason.
Nelle sue 26 stagioni, fra 125, 250, 500 e MotoGP, Rossi ha ottenuto 115 vittorie e 235 podi su 425 partenze, e nove titoli mondiali nelle quattro categorie a cui ha partecipato.

La moto ha colorazione e grafica create da Aldo Drudi, da sempre al fianco di Rossi nel realizzare i disegni dei suoi caschi da gara e non solo, con l'immancabile colore giallo e il numero 46.

Soprattutto monta molti particolari tecnici realizzati da GYTR, ovvero da Genuine Yamaha Technology Racing che è la divisione Yamaha che sviluppa e produce parti speciali per le R1, R6, R3 e per il divisione off-road.
Si tratta di componenti del catalogo 2022 sviluppate anche attingendo all'esperienza maturata nel mondiale Superbike conquistato quest'anno.

Ad esempio il nuovo kit carena in fibra di carbonio con telaietto posteriore full carbon, o la capacità del serbatoio aumentata a 22 litri. Ci sono nuovi freni Brembo, la ECU REX 140 Marelli ad alte prestazioni produce un'erogazione di potenza di livello mondiale e le speciali sospensioni Ohlins.

L'elenco delle parti speciali

Dal catalogo GYTR 2022:

  •  Acceleratore elettronico
  • Frizione antisaltellamento 
  • Guarnizione testa 
  • Kit radiatore 
  • Set di imbuti d'aria 
  • Set manubrio 
  • Interruttori manubrio 
  • Protezione freno anteriore 
  • Pedane regolabili 
  • Sistema di linea di fabbrica GYTR Akrapovic
  • Ruote Marchesini 

Parti speciali dallo sviluppo SBK:

  • Serbatoio carburante da 22 litri
  • Telaietto posteriore completamente in carbonio
  • Assemblaggio forcellone inferiore
  • Kit piastre di sterzo (offset regolabile 22,5 mm x 27 mm)
  • Cupolino speciale ecarenatura in fibra di carbonio
  • Motore Factory Tuned
  • ECU REX 140 Marelli
  • Cablaggio Dedicato alla ECU Marelli
  • Kit sensore
  • Filtro aria secondo WorldSBK
  • Ammortizzatore di sterzo Öhlins
  • Forcella Öhlins Factory
  • Ammortizzatore posteriore Öhlins Factory
  • Brembo Front Master Cylinder
  • Set Dischi Brembo
  • Kit Pinze Posteriore Brembo
  • Set Pinze Anteriori Brembo
  • Cruscotto Chrome Lite con GPS
Caricamento commenti...
Yamaha YZF R1 (2020 - 22)
Yamaha

Yamaha
Via Tinelli 67/69
20050 Gerno di Lesmo (MI) - Italia
848 580 569
https://www.yamaha-motor.eu/it/it/

  • Prezzo 19.999 €
  • Cilindrata 998 cc
  • Potenza 200 cv
  • Peso 199 kg
  • Sella 855 mm
  • Serbatoio 17 lt
Yamaha

Yamaha
Via Tinelli 67/69
20050 Gerno di Lesmo (MI) - Italia
848 580 569
https://www.yamaha-motor.eu/it/it/

Scheda tecnica Yamaha YZF R1 (2020 - 22)

Cilindrata
998 cc
Cilindri
4 in linea
Categoria
Super Sportive
Potenza
200 cv 147 kw 13.500 rpm
Peso
199 kg
Sella
855 mm
Pneumatico anteriore
120/70 ZR17M/C (58W)
Pneumatico posteriore
200/55 ZR17M/C (75W)
Inizio produzione
2019
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Yamaha YZF R1 (2020 - 22) e correlati