Una soggettiva perfetta per dire: "Ma come beep fa Axell Hodges?" [VIDEO VIRALE]

Una soggettiva perfetta per dire: "Ma come beep fa Axell Hodges?" [VIDEO VIRALE]
Sulla musica di David Bowie il giovane talento americano si esibisce in una serie di acrobazie da bocca spalancata... e lui le fa con una naturalezza tale!
6 settembre 2022

In un altro articolo abbiamo parlato di Axell Hodges, della sua vita, delle sue amicizie e abbiamo scritto: "Chi conosce Axell Hodges è consapevole che parlando di lui si parli più di un artista della moto che di un atleta che fa sport. Le sue acrobazie sono opere d’arte effimere, durano pochi secondi".

Pochi secondi che però rimangono impressi negli spettatori perché sono opere d'arte perfette, naturali, Hodges e la moto librano nell'aria in perfetta armonia.

Hodges ha molto in comune con Valentino Rossi, a cominciare dal suo ranch: un parco giochi dove lui, con le ruspe, sistema e crea salti, evoluzioni e acrobazie.

Il suo palcoscenico e il suo campo di allenamento. In questo nuovo video la novità è la visuale, la soggettiva.

Il video è probabilmente ripreso da un drone che segue Axell lungo il percorso e ci fa apprezzare ancora di più la sua arte. Qui non chiude un salto sulla ruota davanti, come ha fatto invece qui, oppue non chiude un backflip in impennata, come ha fatto qui, ma comunque lo spettacolo che offre è unico!

 

Hot now