Yamaha

XVS950A Midnight Star

- Tutta la coppia del poderoso bicilindrico a V da 942cc, il fascino del telaio 'lungo e largo', XVS950A Midnight Star rinnova il panorama delle cruiser


Un modello unico, dalle caratteristiche fuori dal comune, pensato per i piloti attratti dalla solidità delle cruiser e dalla coppia poderosa del bicilindrico a V, che però non vogliono rinunciare alle prestazioni competitive, all'estrema maneggevolezza e alla facilità di guida.

Motore


Nuovissimo bicilindrico a V SOHC a 4 valvole da 942cc raffreddato ad aria
Con l'obiettivo di creare una cruiser di nuova generazione leggera e competitiva, il team di progettisti di Midnight Star 950 ha ideato un nuovo motore V-twin SOHC a 4 valvole da 942cc dalla coppia elevatissima e dotato di iniezione elettronica.
Per esaltare le prestazioni a regimi medio-bassi, il motore da 942cc, con alesaggio e corsa di 85 mm x 83 mm, ha la camera di combustione con un particolare profilo "pentroof" dall'elevata efficienza, con rapporto di compressione di 9.0:1 (il modello Midnight Star 1300 ha un alesaggio e una corsa di 100 mm x 83 mm e un rapporto di compressione di 9.5:1). La testa a 4 valvole con camera di combustione "pentroof" conferisce a questo nuovo motore una coppia poderosa, per accelerazioni brucianti e sorpassi rapidi.
Il nuovo motore bicilindrico a V di  60° da 942cc ha componenti tecnologicamente evoluti,  come i pistoni forgiati ultraleggeri, i cilindri con riporto in ceramica e le efficientissime teste a 4 valvole, ma anche componenti disegnati ex-novo: camme, valvole, pompa dell'olio, albero motore, bielle, frizione, cambi, carter e scarico.

Bicilindrico a V di 60º con intervallo di accensione irregolare
Uno degli aspetti più importanti e rilevanti del nuovo motore V-twin da 942cc è l'intervallo di accensione irregolare. La combustione, che avviene a 300º e 420º, si traduce in pulsazioni del motore particolari.  Ed è proprio questo ritmo irregolare, assieme all'originale sound dello scarico, a regalare alla nuova Midnight Star 950 un carattere unico.
Per esaltare la sensazione generata dalle pulsazioni derivate dalla sequenza di accensione irregolare, il nuovo motore V-twin non ha l'albero di bilanciamento. Una soluzione che non solo rende ancora più aggressivo il suo carattere, ma migliora anche l'accelerazione e la reattività.
L'angolo tra i due cilindri raffreddati è di 60º, quindi piuttosto stretto.

Sistema di aspirazione dell'aria montato sul lato destro
Il nuovo compatto V-twin da 942cc è stato progettato per offrire una grande coppia a regimi medio-bassi e prestazioni competitive. Per garantire la massima potenza di aspirazione, ha un airbox da 3 litri montato sul lato destro del blocco motore.

Iniezione elettronica
Per ottenere prestazioni eccellenti in tutto l'arco di erogazione e ridurre la quantità di emissioni, la camera di combustione tipo "pentroof" viene alimentata da un sofisticato sistema di iniezione. Il  corpo farfallato del diametro di 35 mm, unitamente agli iniettori bidirezionale a 4 ugelli ottimizza l'iniezione della miscela aria/benzina garantendo un'ottimale combustione.

Pistoni forgiati in alluminio e cilindri con riporto ceramico
Oltre alla testa cilindri a 4 valvole dalle prestazioni eccellenti e al sistema di iniezione estremamente efficace, l'ultima nata nella famiglia delle cruiser Yamaha monta leggeri pistoni forgiati in alluminio, che non solo sono incredibilmente resistenti, ma consentono anche di ridurre il peso delle masse in moto alternato, un accorgimento che ottimizza il funzionamento del motore e migliora la risposta dell'acceleratore.

Bilanciere a cuscinetti per prestazioni sempre elevate
Un'importante caratteristica che consente a questa cruiser di distinguersi tra le altre è il meccanismo di alzata della valvola, che adotta bilancieri a cuscinetti.
Il bilanciere di Midnight Star 950 è dotato di un pattino montato su un cuscinetto ad aghi, in grado di ridurre notevolmente l'attrito generato tra un pattino tradizionale e la camma, che a sua volta ha riporto superficiale in Isonite che ne migliora le prestazioni.

Scarico montato sul lato destro con marmitta 2-1 e catalizzatore a tre vie
Il semplice sistema di scarico 2-1 è stato sviluppato per integrarsi con il nuovo sistema di iniezione e viene montato sul lato destro della moto. La marmitta è a doppia espansione, ed è progettata per accentuare il carattere del motore e per ottenere una spinta formidabile ai regimi medio-bassi. Il catalizzatore a tre vie supera le normative Euro 3 in materia di emissioni.
La singolare "pulsazione" del motore è una delle caratteristiche più impressionanti della nuova Midnight Star 950. Il tipico sound allo scarico è stato ottenuto dopo una lunga fase di collaudo. Yamaha ha progettato un sistema in cui i rumori ad alta frequenza sono stati eliminati per lasciare spazio a quelli a bassa frequenza, per ottenere un tono profondo e corposo.

Cambio a 5 marce
Il cambio della nuova Midnight Star 950 sottolinea il carattere del nuovo motore bicilindrico a V. La spaziatura dei rapporti permette al pilota di sfruttare tutta la coppia erogata ai bassi e medi regimi, mentre la quinta è la classica marcia da godere in tutto relax.

Motore


Caratteristiche tecniche

  • Nuovo bicilindrico a V, SOHC, a 4 valvole, da 942cc, raffreddato ad aria
  • Alesaggio x corsa 85 mm x 83 mm
  • Rapporto di compressione 9.0:1
  • Angolo tra i cilindri di 60°
  • Intervallo di accensione irregolare a 300º e 420º
  • Motore di grande personalità
  • Camere di combustione "pentroof"
  • Coppia elevata a regimi medio-bassi
  • Eliminazione contralberoalbero di bilanciamento per ridurre il peso/dimensioni e aumentare la spinta del motore
  • Alette dei cilindri affusolate per il classico stile dei bicilindrici a V
  • Presa d'aria sul lato destro
  • Scatola del filtro da 3 litri
  • Iniezione efficiente per una risposta immediata ed emissioni ridotte
  • Area "di squish" ottimizzata per una combustione efficiente
  • Pistoni forgiati in alluminio e cilindri con riporto ceramico
  • Bilancieri a cuscinetti
  • Marmitta 2-1 e catalizzatore a tre vie
  • Cambio a 5 rapporti con ingranaggi a denti dritti

Ciclistica


Nuovo telaio in acciaio a doppia culla
Il nuovo telaio a doppia culla di Midnight Star 950 è stato progettato per aumentare la maneggevolezza, grazie ad una struttura che presenta vari livelli di rigidità in aree diverse, per un equilibrio ideale. Il motore viene fissato sul telaio per mezzo di supporti rigidi, uno sulla testa cilindri e tre sul basamento.
L'utilizzo del motore come elemento stressato ha consentito di contenere le dimensioni del telaio e una guida dal carattere unico.

Telaio leggero con interasse lungo
Con 1.685 mm di lunghezza, questa nuova generazione di cruiser Yamaha presenta l'interasse più lungo della categoria e anche se la differenza con Midnight Star 1300 è di soli 5 mm, la nuova Midnight Star 950 pesa almeno 25 kg in meno rispetto alla sorella maggiore.

Rispetto ad altre motociclette della categoria, Midnight Star 950 è più leggera e sportiva, e uno degli elementi che contribuiscono a questo aspetto è la posizione del bicilindrico a V. Rispetto a Midnight Star 1300, il motore è collocato più avanti nel telaio, per "caricare" di più l'anteriore e ottenere una distribuzione ottimale dei pesi tra avantreno e retrotreno.

Sella ribassata
Per garantire gli standard di comfort e facilità di guida desiderati, la sella ha un'altezza da terra di 675 mm, inferiore ai 715 mm della sella di Midnight Star 1300.

Ruota anteriore da 18 pollici con pneumatico 130/70-18
Un fattore che contribuisce notevolmente alla maneggevolezza e alla facilità di guida di questa moto è la ruota anteriore da 18 pollici, che calza un pneumatico 130/70-18.
La scelta di una gomma anteriore  dal profilo ribassato deriva dalla necessità di realizzare un nuovo tipo di cruiser, particolarmente agile e maneggevole.
Il pneumatico posteriore 170/70-16 invece è nel puro stile cruiser, con un'impronta ampia per una trazione ottimale e un comfort superiore per il pilota e per il passeggero.

Nuovi cerchi anteriore e posteriore in alluminio
I nuovi cerchi anteriore (18 x MT3,50) e posteriore (16 x MT4,50) a 8 razze completano il design classico da cruiser leggera, e permettono di ridurre i pesi non sospesi, migliorando la reattività delle sospensioni.

Serbatoio a goccia con ampia superficie superiore
Utilizzando la tecnologia CAD 3D, i progettisti Yamaha sono riusciti a creare un serbatoio a goccia classico, leggero e affusolato, che contiene ben 17 litri. Visto di lato il serbatoio ha un profilo ribassato che lo fa sembrare ancora più snello, anche se al suo interno c'è la pompa del carburante.

Profilo lungo e basso e design "New-Style Classic"
"New-Style Classic": Yamaha definisce così la personalità della nuova cruiser, diversa da tutte le altre. Nelle cruiser tradizionali il pilota si siede "nella" motocicletta, cioè nella "conca" che si forma tra il serbatoio rialzato da una parte e  il sellino del passeggero dall'altra. Midnight Star 950 invece offre al pilota la sensazione di sedersi "sulla" moto.
Visto lateralmente il parafango posteriore, il sellino del passeggero piatto e il serbatoio a profilo basso disegnano quasi una linea retta, con uno stile simile al "NeoStreamline" della Midnight Star 1900.
Il profilo lungo, basso e orizzontale regala a questa motocicletta uno stile unico e ne alleggerisce il peso visivo. Questa immagine viene rafforzata dall'apparente semplicità del telaio tubolare a doppia culla, con uno spazio abbondante intorno al cannotto di sterzo. La ruota anteriore maggiorata e il pneumatico stretto a profilo ribassato raccontano l'agilità della moto, mentre l'imponente e tradizionale bicilindrico a V, con il magnifico disegno delle alette, esprime alla perfezione l'idea di "New-Style Classic".

Trasmissione a cinghia in fibra di aramide
Analogamente ai modelli XVS/XV di cilindrate superiori, la nuova Midnight Star 950 è dotata di un sistema di trasmissione a cinghia resistente. Realizzata in fibra di aramide, è larga 28,6 mm ed è perfettamente adeguata all'impressionante coppia erogata dal bicilindrico a V.

Sospensioni anteriore e posteriore con tarature ottimizzate
Con steli di 41 mm e una corsa di 135 mm, la forcella ha un  interasse di 240 mm e un offset di 45 mm. Anche se esternamente sembra identica a quella di Midnight Star 1300, ha tarature riviste, adatte al peso contenuto di Midnight Star 950.
La sospensione è Monocross "bottom link", come quella di Midnight Star 1300, e ha un'escursione di 110 mm. Per il massimo comfort, anche quando si viaggia in due, la sospensione posteriore è regolabile in precarico ed ha un'azione iniziale morbida che s'irrigidisce progressivamente.

Freno a disco anteriore maggiorato da 320 mm
Per un'azione frenante potente, la moto adotta un freno a disco singolo maggiorato di 320 mm e una pinza flottante a doppio pistoncino. Rispetto alle cruiser più pesanti, dotate di impianti frenanti anteriori a doppio disco, il disco unico maggiorato di Midnight Star 950 riduce il peso non sospeso, migliorando l'azione della sospensione anteriore. La sensazione di leggerezza e semplicità è confermata dal disco posteriore da 298 mm, e dalla nuova pinza.

Nuova strumentazione
Montato sul serbatoio affusolato, il nuovo quadrante ha un profilo cromato che evidenzia lo stile classico della motocicletta.
La strumentazione include il tachimetro analogico, sei indicatori luminosi, tra cui le spie di avvertimento del livello del carburante e dell'olio, mentre sul display LCD appaiono il contachilometri totale e due contachilometri parziali, indicatore del livello del carburante e orologio. Utile l'illuminazione regolabile, che si imposta con un comando sul lato sinistro del manubrio.

Ciclistica


Caratteristiche tecniche

  • Nuovo telaio tubolare in acciaio a doppia culla
  • Telaio con interasse lungo da 1685 mm
  • Sella ribassata di 675 mm
  • Ruota anteriore maggiorata da 18 pollici per una maneggevolezza superiore
  • Pneumatico anteriore 130/70-18
  • Nuovi cerchi anteriore e posteriore in alluminio a 8 razze
  • Ruota anteriore: 18 x MT3.50; ruota posteriore: 16 x MT4.50.
  • Parafanghi anteriore e posteriore classici in acciaio
  • Serbatoio a goccia da 17 litri con superficie superiore ampia e piatta
  • Profilo lungo e basso con design "New-Style Classic"
  • Forcella con steli da 41 mm ed escursione di 135 mm
  • Sospensione posteriore Monocross "bottom link" ed escursione di 110 mm
  • Sospensioni anteriore e posteriore con tarature ottimizzate
  • Freno a disco anteriore maggiorato dai 320 mm, disco a freno posteriore da 298 mm
  • Piastra superiore di sterzo in alluminio
  • Nuovo display multifunzionale
  • Trasmissione a cinghia

COLORI
Ocean Depth, Dark Red, Midnight Black

  • gil1912, Oneta (BG)

    Ha la xvs 950 dal 2011, robusta, affidabile, non mi ha mai dato problemi.
    Leggendo l'articolo di presentazione si afferma che possieda una buona coppia
    ai bassi e medi regimi. Forse dai medi un po' sostenuti la coppia c'è ma non
    esiste proprio sui bassi. Penso che questo sia l'unico vero cruccio di questa
    moto che ritengo comunque ottima.
  • ANTONIO.DI GESU', Cossato (BI)

    mi piacerebbe provarla....
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Yamaha XVS 950 A Midnight Star (2008 - 16)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Yamaha
  • Modello XVS 950 A Midnight Star
  • Allestimento XVS 950 A Midnight Star (2008 - 16)
  • Categoria Custom
  • Inizio produzione 2008
  • Fine produzione 2016
  • Prezzo da 7.990 - franco concessionario
  • Garanzia 3 anni
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.435 mm
  • Larghezza 10.000 mm
  • Altezza 1.080 mm
  • Altezza minima da terra 145 mm
  • Altezza sella da terra MIN 675 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.685 mm
  • Peso a secco 278 Kg
  • Peso in ordine di marcia 278 Kg
  • Cilindrata 942 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 60
  • Raffreddamento ad aria
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 85 mm
  • Corsa 83 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione monoalbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 54 cv - 39 kw - 6.000 rpm
  • Coppia 8 kgm - 77 nm - 3.000 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 5
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 17 lt
  • Capacità riserva carburante 4 lt
  • Trasmissione finale cinghia
  • Telaio Doppia culla in acciaio
  • Sospensione anteriore Forcella telescopica,41 mm
  • Escursione anteriore 135 mm
  • Sospensione posteriore Forcellone oscillante
  • Escursione posteriore 110 mm
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 298 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 18 pollici
  • Pneumatico anteriore 130/70-18M/C 63H
  • Misura cerchio posteriore 16 pollici
  • Pneumatico posteriore 170/70B16/C 75H
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Yamaha

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta