Suzuki Burgman 400: prenotazioni aperte e poi 99 euro al mese

La nuova versione dello scooter Suzuki 400, riferimento della categoria dal 1998, si può ora prenotare. Il finanziamento prevede da 99 euro al mese e prima rata dopo sei mesi. Vediamo come è fatto il nuovo modello
5 maggio 2021

Introdotta proprio con la versione 400, la famiglia Suzuki Burgman è sulle nostre strade dal lontano 1998.
La nuova versione 2021 del Burgman 400 si è evoluta in funzione della Euro 5, è stato arricchito nella dotazione e affinato nella livrea.

Non cambia nei volumi, quanto invece dei dettagli e nella dotazione: troviamo infatti il noto frontale con un affusolato doppio proiettore a LED, con luci di posizione a LED integrate e indicatori di direzione alloggiati più in basso, e un codino con gruppi ottici posteriori indipendenti a LED.
Lo stesso colore blu delle ruote si ritrova nella doppia impuntura della sella a due piani che vanta un’imbottitura spessa ed è posta a 755 mm da terra. Lo schienale del pilota può essere regolato in lunghezza.
Il vano sottosella è di 42 litri di capienza e cassettini portaoggetti sul retroscudo offrono ulteriori 2,8 litri di volume utile sul lato sinistro e 3,5 litri sul lato destro ed è presente la presa 12V. Debutta il Suzuki Easy Start System che facilita l’avviamento del motore

Novità nella strumentazione: ai due classici quadranti circolari è abbinato un display centrale e vengono aggiunti l'indicazione per il nuovo Traction Control, la spia di allarme ghiaccio e l'indicatore "Eco Drive". Il peso in ordine di marcia è 218 kg e la capienza del serbatoio carburante è 13,5 litri.

La ciclistica si basa sul noto telaio in acciaio abbinato ad una forcella telescopica da 41 mm, mentre al posteriore troviamo una sospensione progressiva mono ammortizzatore (con 100 mm di escursione) regolabile nel precarico molla. Restano la ruota anteriore da 15” e l'impianto frenante con doppio disco da 260 mm e un singolo posteriore da 210, abbinati al nuovo ABS.

Il monocilindrico 400 cc a quattro tempi è un bialbero quattro valvole con doppia candela all'iridio, ha un nuovo iniettore e il profilo delle camme rivisto per rientrare nella Euro 5. La potenza massima è passato dai 31 cavalli del modello 2020 agli attuali 29,2 cavalli a 6.300 giri, la coppia massima è di 35 Nm a 4.900 giri.

Il nuovo Burgman 400 sarà nelle concessionarie tra la fine di giugno e l'inizio di luglio. Intanto è possibile prenotarlo sfruttando condizioni di vendita interessanti per la fase di lancio. La campagna di vendita prevede due tipologie di finanziamento studiati con Findomestic.

Entrambi i piani annunciano un piccolo anticipo e rate da 99 euro, la differenza è nella lunghezza del finanziamento, nel primo caso le rate avranno una durate di 36 mesi con inizio della prima rata a 6 mesi, nel secondo caso il piano di pagamento prevede 48 mesi con inizio della rata a partire dal settimo mese.

Vediamo il primo caso con un esempio. Prezzo del bene 6.990 euro, acconto 3.780 euro, spese istruttoria pratica € 0,00, TAN fisso 5,40%, TAEG 7,13%, in 36 rate da 99 euro, decorrenza media prima rata 180 giorni.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...
Suzuki Burgman AN 400 (2022)
Suzuki

Suzuki
C.so Fratelli Kennedy, 12
10070 Robassomero (TO) - Italia
011 9213711
http://www.suzuki.it

  • Prezzo 7.999 €
  • Cilindrata 400 cc
  • Potenza 29 cv
  • Peso 218 kg
  • Sella 755 mm
  • Serbatoio 14 lt
Suzuki

Suzuki
C.so Fratelli Kennedy, 12
10070 Robassomero (TO) - Italia
011 9213711
http://www.suzuki.it

Scheda tecnica Suzuki Burgman AN 400 (2022)

Cilindrata
400 cc
Cilindri
1
Categoria
Scooter Ruote alte
Potenza
29 cv 22 kw 6.300 rpm
Peso
218 kg
Sella
755 mm
Pneumatico anteriore
120/70-15"
Pneumatico posteriore
150/70-13"
Inizio produzione
2021
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Suzuki Burgman AN 400 (2022) e correlati