Anticipazioni

Novità 2020 Harley-Davidson/1 - Pan America 1250 e Streetfighter 975. Eccole

- Presentate un anno fa come concept, la due novità che portano al debutto il nuovo motore raffreddato a liquido sono state mostrate ai concessionari nord americani. Ecco foto e il video
Novità 2020 Harley-Davidson/1 - Pan America 1250 e Streetfighter 975. Eccole

Pan America 1250 e Streetfigher, si tratta di due novità Harley-Davidson annunciate ufficialmente un anno fa dal CEO Matt Levatich. Alcune foto di quei concept sono già state pubblicate e anche l’indiscrezione della nuova motorizzazione ha avuto riscontro.

La notizia fresca è che queste due moto, attese per l’anno prossimo, sono state presentate durante un evento dedicato a concessionari nordamericani. Si possono così notare i cambiamenti estetici e tecnici arrivati nel frattempo, anche se questi modelli riportano ancora la specifica “concept”: è una questione tecnica che vale fino all’effettiva entrata in produzione.

Non è trapelato nulla sulle specifiche tecniche e quindi bisogna accontentarsi al momento di quello che si può vedere dalle immagini. Per quanto riguarda la Adventure Touring, la Pan America 1250, è confermato il frontale che sin da subito ha fatto discutere ma che indubbiamente ha forte personalità. Le ruote, con cerchi a raggi incrociati e quindi adatti ai pneumatici tubeless, sono da 19 e 17 pollici, ci sono forcella a steli rovesciati, pinze freno radiali Brembo e la sospensione posteriore con mono centrale mosso dal forcellone in fusione di lega di alluminio. La trasmissione finale è a catena. Voluminoso il silenziatore di scarico, questo per non ridurre l’altezza da terra con un eventuale camera.

Il telaio è in tubi tondi di acciaio, con zona posteriore totalmente in vista e protezioni per radiatore e motore. Sella a due piani, è probabile che la parte anteriore abbia la regolazione in altezza, e sono previsti numerosi accessori fra i quali il tris di borse d’alluminio.

Streetfighter 975

La Streetfighter (nella foto qui sopra da Niewsmotor.nl) è motorizzata con il nuovo V2 otto valvole raffreddato a liquido in versione 975 cc, ma anche per questa moto non sono disponibili dati tecnici relativi a potenza, misure e peso.
Il motore, lasciato bene in vista e con nessuna cromatura o parti lucidate, è appeso a una struttura tubolare in acciaio. In questo caso le ruote integrali sono da 17 pollici, ci sono la forcella a steli rovesciati e la sospensione con mono centrale che dice addio alla classica coppia di ammortizzatori.

Tutto lascerebbe supporre che questi due inediti modelli compresi nel programma More Roads to Harley-Davidson, e che introducono molte novità tecniche in casa H-D oltre alla prima esplorazione nel segmento adventure, arrivino in vendita nel 2020.
Potrebbero quindi essere esposte alla prossima edizione di Eicma a novembre.

m.g.

Vai al listino Harley-Davidson e alle offerte sul nuovo

Vai alle offerte dell'usato dei modelli Harley-Davidson

  • Paolo2009_3790571, Monselice (PD)

    e poi si dice che la Suzuki V-Strom è brutta .....
  • andrea.matteo, Biella (BI)

    ho qualche difficoltà nel pensare che HD realizzerà una maxi enduro 1250 con lo stesso peso della "mingherlina" e ridotta all'osso 883, ovvero 250kg a secco...

    per fare moto leggere prima di tutto ci vuole un motore "limato", ottimizzato e verificato in ogni mm cubo, bisogna essere bravi,

    chissà se anche per questa 1250 ha chiesto aiuto alla Porsche.... :-)
Inserisci il tuo commento