Dal Giappone

MV Agusta F3: le normative giapponesi colpiscono ancora

- La legislazione giapponese miete un'altra vittima: stavolta tocca alla MV Agusta F3 finire deturpata da uno scarico completamente sproporzionato
MV Agusta F3: le normative giapponesi colpiscono ancora

 "L'orrore... l'orrore" pronunciava il Marlon Brando di Apocalypse Now nella memorabile interpretazione della morte del Colonnello Kurtz.

La reazione di chi vede per la prima volta le foto della MV Agusta F3 nella sua versione per il mercato giapponese magari non arriverà al decesso, ma un minimo di repulsione per la devastazione estetica necessaria ad omologare l'opera d'arte varesina secondo le draconiane normative in vigore nel paese del Sol Levante sicuramente la proverà.

 

Lo stesso affronto era già toccato alla Ducati 1199 Panigale qualche mese fa, con risultati non dissimili. La legislazione nipponica infatti impone limiti in termini di emissioni (tanto inquinanti quanto di rumore) nettamente più stringenti di quanto non avviene in Europa, costringendo i costruttori a ricorrere a soluzioni di fortuna soprattutto nel caso delle sportive. Soluzioni che oltre a deturpare esteticamente opere d'arte come le due moto citate peggiorano sensibilmente anche l'erogazione, la potenza massima e il bilanciamento dei pesi.

 

La MV Agusta F3 675 in versione giapponese... solo pista!
La MV Agusta F3 675 in versione giapponese... solo pista!

Soluzioni che inevitabilmente vengono mantenute sulla moto per il solo tempo necessario ad omologarle: come per Ducati, anche MV fornisce a corredo della moto l'impianto di scarico originale "per solo uso in circuito" che - supponiamo, certi di non essere lontani dalla verità - vengono immediatamente montati dai clienti all'atto della consegna della moto.

La situazione è particolarmente critica sulle moto sportive più estreme, dove da un lato la concentrazione delle masse è un aspetto sempre più importante e porta allo sviluppo di impianto di scarico ridotti al minimo indispensabile (e quindi difficilmente silenziabili più di quanto non sia previsto in origine) e dall'altro è necessario mantenere una 'voce' grintosa ed evocativa.

 

Una situazione non molto dissimile a quella delle enduro da competizione, dove lo scarico "strozzato" è poco più di un escamotage necessario a passare sotto le forche caudine dell'omologazione e viene prontamente cestinato - in favore di quello con cui la moto è stata pensata e realizzata - al primo impiego del mezzo. Tutto il mondo è paese?

 

Fonte: MV Agusta Japan

  • Katana05, Novellara (RE)

    Pensavo peggio

    Bello bello non è, ma tutto sommato alla Panigale è andato infinitamente peggio. D'accordo le normative, ma a Bologna non si sono sforzati un gran che....
  • LIO_1, Forli' (FC)

    offesa all'Arte!!

    assurdo!!
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

MV Agusta F3 675 (2011 - 15)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca MV Agusta
  • Modello F3 675
  • Allestimento F3 675 (2011 - 15)
  • Categoria Super Sportive
  • Inizio produzione 2011
  • Fine produzione 2015
  • Prezzo da 12.700 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional Versione EAS Euro 12.590
  • Lunghezza 2.060 mm
  • Larghezza 725 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra 125 mm
  • Altezza sella da terra MIN 805 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.380 mm
  • Peso a secco 173 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 675 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 3
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 79 mm
  • Corsa 45,9 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 128 cv - 94 kw - 14.400 rpm
  • Coppia 7 kgm - 71 nm - 10.600 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Tubolare a traliccio in acciaio ALS
  • Sospensione anteriore Marzocchi oleodinamica a steli rovesciati con sistema di regolazione esterno e separato del freno in estensione, in compressione e del precarico molla
  • Escursione anteriore 125 mm
  • Sospensione posteriore Progressiva monoammortizzatore Sachs regolabile nel precarico molla
  • Escursione posteriore 123 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 220 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 - ZR 17 M/C (58 W)
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 180/55 - ZR 17 M/C (73 W)
  • Batteria 12 V - 8,6 Ah
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
MV Agusta

Nuovo: MV Agusta F3 675

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: MV Agusta F3 675 (2011 - 15)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta