Moto usate: vendite in forte rialzo a maggio

Moto usate: vendite in forte rialzo a maggio
Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
Il mercato della moto è stato attivo non solo per gli acquisti del nuovo ma anche per quelli dell'usato: il mese di maggio ha segnato la crescita maggiore dei primi cinque mesi di quest'anno
  • Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
4 giugno 2021

La voglia di moto, e di scooter, interessa gli acquisti del nuovo ma anche quelli dell'usato.

Come abbiamo visto pochi giorno fa, nel mese di maggio appena concluso le moto immatricolate sono state 16.087 (+44,1% sul 2020) e gli scooter 20.526 (+41,4%).
Sono in totale 36.613 unità che valgono incremento del 43% rispetto a maggio 2020, quando si registrò una flessione del 10% rispetto all'anno precedente.

Se si compara questo dato allo stesso mese del 2019, quando la pandemia non c'era, l'incremento visto a maggio sfiora comunque il +26%.
Noterete delle leggere discrepanze con i dati della tabelle del bollettino ACI-Auto Trend che trovate qui sotto ma questo dipende dai diversi aggiornamenti delle statistiche rispetto a quelle rilasciate ANCMA che utilizziamo per il commento sui dati del "nuovo"..

Il mercato dell'usato non è stato da meno, visto che i passaggi netti di proprietà (epurati dalle minivolture, ovvero le registrazione al PRA di un passaggio a favore di un concessionario ai fini della rivendita a terzi) sono stati 77.764.

Significa che la vendita di moto e scooter usati è aumentata del 33,3% rispetto a maggio 2020 e di un +33,6% nei confronti dello stesso mese del 2019. Questa cifra rappresenta non solo il volume maggiore dei primi cinque mesi di quest'anno ma anche la crescita più robusta.

Da gennaio a maggio 2021, il mercato del nuovo ha visto 134.770 nuove immatricolazioni, ovvero in crescita dell'84% sullo stesso periodo del 2020 (condizionato però pesantemente dal lockdown di marzo e aprile), mentre rispetto ai primi cinque mesi del 2019 c'è stata una crescita di +14,5%.

Per quanto riguarda i passaggi di proprietà netti del periodo gennaio-maggio di quest'anno, l'aumento è stato del 90% grazie a 290.237 pratiche.
Rispetto al “normale” 2019, quando i passaggi netti furono 234.738, si tratta di un incremento del 23,6%.

Le radiazioni dei motocicli a maggio hanno raggiunto le 10.692 unità: +146% sul 2020 e +8,2% sul 2019. Complessivamente, da gennaio a maggio, le radiazioni sono state 49.558, ovvero +69,5% sul 2020 e +1,2% sul 2019.

Chiudiamo con un raffronto con il mercato dell'automobile.

A maggio le immatricolazioni sono state 149.247, in calo del 26,8% sul 2019. I passaggi di proprietà netti hanno raggiunto le 258.274 unità (-3,2% su maggio 2019), mentre le pratiche di radiazione sono state 129.235: -7,3% sullo stesso mese del 2019.

Argomenti

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now