Moto fuori strada e caduta, troppo veloci o passeggero posizionato male? [VIDEO VIRALE]

Moto fuori strada e caduta, troppo veloci o passeggero posizionato male? [VIDEO VIRALE]
Una caduta all'uscita da una curva, il pilota non riesce a stringere e a rimanere sull'asfalto rovinando a terra. L'incidente non è gravissimo ma la paura, ovviamente, c'è
30 novembre 2022

Una bella Honda CBR600rr e due persone sopra, il pilota e il/la passegger*. Entrambi super attrezzati con tuta in pelle e protezioni, così si fa!

Tutto molto bello sennonché a un certo punto, all'uscita da un tornante, la traiettoria del pilota è troppo larga, i due escono dall'asfalto, finiscono fuori strada e rovinano per terra.

Insomma, incidente e caduta: la velocità per fortuna non è alta e il pilota si rialza immediatamente, si dispera un po' per la moto poi pensa al passeggero, si volta e lo vede disteso per terra, come se fosse senza sensi.

È possibile? La caduta non è apparsa così violenta, eppure è lì fermo, immobile. Accorrono tutti i presenti e finalmente il passeggero si muove, solo un po' di spavento?

È andato tutto bene, tranne che per le carene graffiate.

La domanda che si fanno gli appassionati: è il pilota che ha sbagliato a impostare la curva e a tenere una determinata velocità oppure è il passeggero, che con il suo modo di star seduto dietro ha portato fuori strada la Honda?

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...