Vendite in Spagna

Mercato moto: in Spagna il 2020 inizia con un +12,9%. Kawasaki Z900 in testa

- Cominciano bene le vendite motociclistiche in Spagna: grazie al traino di Barcellona e Madrid le immatricolazioni di gennaio hanno segnato un +12% che segue il positivo andamento dello scorso anno
Mercato moto: in Spagna il 2020 inizia con un +12,9%. Kawasaki Z900 in testa

E’ iniziato bene il 2020 per le vendite in Spagna. Le registrazioni del comparto "due ruote" (moto, scooter e ciclomotori) sono cresciute a gennaio del 12,9%, arrivando a 14.939 unità.

Un risultato che segue la positiva chiusura dell’intero 2019, che ha visto le vendite aumentare per il sesto anno consecutivo totalizzando 202.969 nuovi veicoli.
Un incremento dell’11% che ha fatto guadagnare al Paese iberico una posizione nella classifica europea - alle spalle di Francia e Italia - e che ha visto Honda prevalere come marca (36.000 le sue vendite, +13%) su Yamaha (25.600, +0,5%) e Kymco (18.400, +9%). Da segnalare la crescita del 46% ottenuta dagli scooter elettrici.

Gennaio 2020 ha visto le città di Barcellona e Madrid protagoniste del mercato con il 40% delle vendite.

Percentualmente i risultati migliori si sono verificati in Navarra (+34%) ed Estremadura (+33%). La Catalogna, che è storicamente il più grande mercato nazionale, ha visto un aumento del 30%, mentre la regione di Madrid - che ha realizzato la crescita più elevata nel 2019 – ha continuato il suo trend favorevole con un aumento del 16,8%.

I motocicli immatricolati a gennaio in tutta la Spagna sono stati 12.373 (+12%), rappresentando l’83% delle vendite, mentre i ciclomotori sono a loro volta aumentati del 23,8% totalizzando 1.973 unità.
"Tre ruote" e quadricicli hanno raggiunto le 593 consegne, migliorando così dell'1% rispetto a gennaio 2019.

Nella Top Ten delle vendite compare una sola moto: è la Kawasaki Z900, quinta con 318 unità vendute. La classifica è per il resto dominata dagli scooter 125 - Kymco Agility e Honda PCX - con l’eccezione dello Yamaha TMAX alla settima piazza.

 

La Top Ten di gennaio 2020

1) Kymco Agility 125 – 507 unità
2) Honda PCX 125 – 356
3) Yamaha NMax 125 – 336
4) Honda SH 125i – 335
5) Kawasaki Z900 – 318
6) SYM Symphony 125 – 308
7) Yamaha T-Max 500 – 278
8) Piaggio Liberty – 266
9) Yamaha X-Max 125 – 232
10) Honda Vision 110 – 229

fonte dati: Anesdor

La Top 50 assoluta 2019

Pos. Marca e modello Unità vendute
1 KYMCO AGILITY CITY 125 6793
2 HONDA PCX 125 6741
3 HONDA SH 125I 5373
4 SILENCE S02 5213
5 YAMAHA NMAX 125 4759
6 SYM SYMPHONY 125 4307
7 PIAGGIO LIBERTY ABS 4241
8 YAMAHA X-MAX 125 4026
9 HONDA FORZA 125 3365
10 KYMCO SUPER DINK 125 2936
11 YAMAHA X-MAX 300 2922
12 KAWASAKI Z 900 2744
13 PIAGGIO MEDLEY 125 2736
14 YAMAHA MT 07 2556
15 HONDA FORZA 300 2366
16 HONDA VISION 110 1961
17 YAMAHA T-MAX 500 1959
18 BMW R 1250 GS 1934
19 HONDA CB 500 X 1839
20 HONDA CB 650 R 1810
21 PEUGEOT TWEET 125I 1724
22 KYMCO PEOPLE 125 S 1704
23 WOTTAN STORM 125 1687
24 VESPA PRIMAVERA 125 4T 3V 1670
25 SYM JET 14 125 1669
26 HONDA X-ADV 1668
27 BMW R 1250 GS ADVENTURE 1377
28 KYMCO GRAND DINK 300 1301
29 KYMCO AK 550 1235
30 KTM 125 DUKE 1173
31 HONDA NC 750 X 1146
32 YAMAHA X-MAX 400 1125
33 BMW F 750 GS 1110
34 SUZUKI DL 650 1091
35 SYM CRUISYM 125 1044
36 KYMCO MILER 125 1037
37 HONDA CB 125 R 1005
38 KTM EXC 300 979
39 KAWASAKI Z 650 963
40 BMW C 650 SPORT 915
41 HONDA CB 500 F 911
42 BMW F 850 GS 885
43 YAMAHA TRACER 700 882
44 YAMAHA MT 125 792
45 KAWASAKI Z 400 781
46 BMW C 400 GT 778
47 PIAGGIO BEVERLY 300 I.E 777
48 KYMCO XCITING S 400 714
49 KTM 790 ADVENTURE 666
50 SILENCE S01 370
  • ettorino2, Ancona (AN)

    Credo che Piaggio dovrebbe darsi più da fare in Spagna per incrementare le sue quote di mercato, tantopiù che ha chiuso il marchio Derbi che lì vendeva molto, tra piccole moto e scooter.
    Ciò è ancora più grave se si pensa che nella vicina Francia la Piaggio è invece leader del mercato nel settore scooter ed anche coi suoi 3 ruote.
    Non è accettabile che "stranieri extraeuropei" di recente venuta in Spagna quali Sym e Kimco le stiano davanti quanto a vendite.
    Si investa di più negli scooter medi ruota bassa che in Italia vanno poco ma nel resto d'Europa, soprattutto se 125cc, vendono alla grande.
  • alessandro.zambelli, San Donato Milanese (MI)

    son contento per Kawasaki.
    Ho 67 anni e da 51 guido la moto a cominciare dallo stornello 125 della moto guzzi.
    Ora ho anche, una Z900 RS, dopo Suzuki, honda, Yamaha, Ducati, Guzzi ed altre vi garantisco che mi è tornato il piacere di scorrazzare su una moto in libertà.
    Grazie a Kawasaki che ha prodotto una moto fantastica
Inserisci il tuo commento