MOTO.IT LOCAL

Livorno: cadono dalla moto per evitare un capriolo, ferita coppia di centauri

- Il conducente della moto ha visto l'animale attraversare improvvisamente la carreggiata e, nel tentativo di evitarlo, ha perso il controllo del mezzo rovinando a terra. Allertata la Pubblica Assistenza dai presenti, la coppia è stata trasportata all'ospedale di Cisanello dopo le prime cure ricevute sul posto
Livorno: cadono dalla moto per evitare un capriolo, ferita coppia di centauri

Brutta giornata per una coppia di motociclisti che hanno visto trasformare la loro gita in moto in un incubo. Mentre stavano girando per le vie della provincia di Livorno un capriolo ha attraversato la careggiata.

Un passaggio tanto veloce quanto improvviso quello dell’animale che ha fatto perdere il controllo del mezzo al motociclista. Come riportato da IlTirreno, il conducente infatti ha dovuto azzardare una manovra d’emergenza per evitare di colpire il cervide ed è finito per cadere violentemente sull’asfalto assieme al passeggero.

A lanciare l’allarme alla Pubblica assistenza sono stati i passanti che hanno visto la coppia dolorante a terra. Il capriolo invece è fuggito senza conseguenze.

I due centauri, dopo le prime cure del caso a opera dei soccorritori all’ospedale di Cisanello per le ferite riportate a causa della caduta.

  • giorgio8201, Lugo (RA)

    proprio sabato poco dopo Bagno a Ripoli, periferia di Firenze, mentre stavamo andando in gruppo di 7 moto verso la chiantigiana, un capriolo per fortuna non adulto è improvvisamente saltato in mezzo alla strada andando contro mio fratello che era il primo della fila, per fortuna l'urto è stato nella parte sinistra della moto, prendendo la gamba e la valigia sinistra e per fortuna stavamo andando poco oltre i 50 km/h
    A parte la grande botta alla gamba con conseguente dolore mio fratello è rimasto in piedi,
    sulla moto si è solamente rotto un fianchetto sotto sella della sua MV TURISMO VELOCE
    Anche l'animale non dovrebbe avere riportato grosse conseguenze dato che dopo un minuto di stordimento poi ha ripreso la sua strada.

    CHE CULO
Inserisci il tuo commento