Le moto più vendute in Italia sono fatte in Cina

Benelli festeggia un nuovo traguardo nel mercato italiano: nei primi sei mesi dell'anno è al primo posto nella classifica marche moto. Fra le ragioni del successo, ci sono i prezzi competitivi grazie alla produzione in Cina
5 luglio 2022

Sede a Pesaro, dove oltre al reparto design la R&D è stata rafforzata, e cuore produttivo in Cina.
E' stata da subito la strategia della casa madre Qianjiang Group, una modalità che negli ultimi cinque anni ha visto crescere il numero e la quantità dei prodotti a marchio Benelli venduti in tutto il mondo.

Del successo di vendita della TRK502 si è detto molto e i numeri raccontano di oltre 20.000 esemplari immatricolati in Italia dal 2017 a oggi.
La adventure 500 è in testa alle vendite dal 2020 e a fine giugno ha già superato le 4.400 unità, ma il dato nuovo – che orgogliosamente sottolinea Benelli – è che nei primi sei mesi di quest'anno le sue moto targate in Italia sono state 8.552: in tutto il 2021 furono 12.707.

Si tratta di una crescita del 6% rispetto a dodici mesi prima, in linea con l'incremento del segmento moto da gennaio a giugno (+6,1%) e soprattutto un risultato che pone e Benelli al primo posto nella classifica marche per numero di moto immatricolate. La sua quota di mercato è del 10,8%, considerate le 79.162 moto vendute finora.

La TRK502 vale da sola il 50% delle immatricolazioni Benelli in Italia, ma nella Top 30 ci sono altri modelli disegnati a Pesaro: la Leoncino 500 è al 21 posto con 828 vendite, la Leoncino 800 è al 22° con 802 e la BN 125 è al 30° con 622 esemplari.

E va osservato che la 125 più venduta è la RKF 125 di Keeway, un altro marchio controllato da Qianjiang, che si trova all'ottavo posto con 1.514 unità.

Sempre fra i modelli costruiti in Cina, stavolta per il marchio Moto Morini, c'è poi da segnalare la prestazione della X-Cape 650 nel suo debutto sul mercato: a fine giugno si è piazzata al decimo posto della classifica moto più vendute con 1.357 esemplari.

Ci sono poi la 650 MT e la Valico 500DS, rispettivamente dei marchi cinesi CFMoto e Voge, che sono in 23esima e 27esima posizione con 759 e 648 unità vendute nei primi sei mesi.

Non soltanto per la delocalizzazione di molti marchi europei e giapponesi in Asia, aspettiamoci insomma di vedere in futuro sempre più moto e scooter made in China sulle nostre strade.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Benelli TRK 502 X (2021 - 22)
Benelli

Benelli
Strada della Fornace Vecchia
61122 Pesaro (PU) - Italia
0721 41871
support@benelli.com
https://italy.benelli.com/

  • Prezzo 5.990 €
  • Cilindrata 500 cc
  • Potenza 48 cv
  • Peso 235 kg
  • Sella 860 mm
  • Serbatoio 20 lt
Benelli

Benelli
Strada della Fornace Vecchia
61122 Pesaro (PU) - Italia
0721 41871
support@benelli.com
https://italy.benelli.com/

Scheda tecnica Benelli TRK 502 X (2021 - 22)

Cilindrata
500 cc
Cilindri
2 in linea
Categoria
Turismo
Potenza
48 cv 35 kw 8.500 rpm
Peso
235 kg
Sella
860 mm
Pneumatico anteriore
110/80- R19 - 59V
Pneumatico posteriore
150/70 - R17 – 69V
Inizio produzione
2021
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Benelli TRK 502 X (2021 - 22) e correlati