Vendite nel mondo

Le 10 medie cilindrate più vendute in India. Royal Enfield domina

- Un segmento che va dai 200 ai 500 cc e comprende modelli che si possono definire di fascia medio alta per il mercato locale. Cinquantamila unità soltanto a luglio
Le 10 medie cilindrate più vendute in India. Royal Enfield domina

Nell'enorme mercato indiano la stragrande maggioranza dei modelli venduti sono di cilindrata inferiore ai 150 cc e soprattutto di fascia economica.

Ma dai 300 cc in avanti si parla di moto destinate al tempo libero più che al trasporto e in questa categoria, quella che spazia dai 200 ai 500 cc, ci sono modelli noti anche a noi e prodotte da Royal Enfield, KTM, Bajaj, Honda, Suzuki e Yamaha.

Nel mese di luglio le immatricolazioni del segmento sono state poco meno di cinquantamila (49.212 per la precisione), il 12,5% in più rispetto a al mese precedente (giugno) e il 5,5% in più nei confronti dell'anno prima.

La classifica è dominata da Royal Enfield che occupa le prime tre posizioni con i modelli Classic 350 (quasi 17.000 esemplari, il 34% rispetto a un anno prima quando però la moto era stata appena lanciata), la nuova Meteor 350 e la Bullet 350, che replica le oltre 7.000 unità dell'anno scorso.

Al quarto e quinto posto due modelli Bajaj, la Pulsar 220 (-28% su luglio 2020) e la Electra 350 (2.249 unità e un calo del 21%).
Seguono un'altra Royal Enfield, la nuova Himalayan 400, e la Honda Hness CB350, altra novità arrivata a fine dell'anno scorso.
Con volumi più contenuti, mille unità e a decrescere, ci sono poi la KTM Duke 250, la stradale Yamaha FZ25 e la KTM390 a chiudere la decina.

fonte Rushlane.com

  • rosso04, verona (VR)

    Statistiche

    Scusate, ma cosa importa a noi di quel che comprano nei paesi sottosviluppati?
    O pensate che sia questo il nostro destino?
    ***************
    Risponde la redazione. Perché guardarsi attorno serve ad ampliare le conoscenze. Siamo sicuri che l'India sia un paese sottosviluppato?
    ***********
Inserisci il tuo commento