La Italian Volt Lacama è ora realtà

Nicola Andreetto
La moto elettrica italiana giunge alla versione definitiva con una carica di innovazioni nella ciclistica e nella batteria ed è ora ordinabile. Due le versioni, con batteria da 15 o da 10 kWh e rispettivamente 150 o 82 CV, pressoché infinite le possibilità di personalizzarla. La vedremo ad EICMA, intanto scopriamone i dettagli
3 novembre 2023

Il progetto della Italian Volt Lacama ha il sapore delle sfide pionieristiche di inizio Novecento e allo stesso tempo lo slancio verso il futuro che solo gli innovatori sanno darci. Ne abbiamo già parlato qui su Moto.it e in particolare vi abbiamo aggiornato la scorsa estate di come fosse ormai pronta alla produzione. Vale però la pena fare un piccolo passo indietro e ricordare quella genesi che arriva da un viaggio da record. Fu quello stabilito per il viaggio più lungo mai realizzato su moto elettriche, da Milano a Shangai. Partì tutto da lì. Poi venne l'idea della moto in grado di adattarsi ai gusti del proprietario e dopo ancora venne il processo di industrializzazione messo in piedi dal Gruppo Tazzari. Ad EICMA 2023 finalmente questo progetto arriva alla sua forma definitiva e viene presentato ufficialmente martedì 7 novembre alle 13.15 allo stand Tazzari, ovvero S38 del Padiglione 11. 

Un telaio unico

Il fulcro estetico e funzionale della Lacama è il suo telaio realizzato in un'unica fusione di alluminio. Questo monolite ultraleggero è forse l'elemento più rivoluzionario di questo progetto, ancor più della sua propulsione elettrica: se questa offre immediatezza nella risposta, reattività la ciclistica promette allo stesso tempo facilità e precisione. La Lacama è una streetfighter elettrica con quattro modalità di guida: Wet, Eco, Sport e Rocket, insieme a quattro livelli selezionabili di recupero di energia. Il motore è centrale e la trasmissione a cinghia. La potenza massima è di 150 cavalli e la coppia di 230 Nm nella versione HYPERSPORT. Per lei il peso è di 219 kg con la batteria da 15 kWh mentre la versione Hyperlight pesa 198 kg ed ha la batteria da 10 kWh mentre potenza e coppia sono di 82 CV e 140 Nm.

Nessun compromesso neppure sulla sicurezza: impianto frenante Brembo, ABS Cornering, Traction Control con una piattaforma inerziale a sei assi e cinque modalità selezionabili. Questo significa che il pilota può scegliere la modalità che meglio si adatta alla sua guida, garantendo un controllo totale in ogni situazione. Inoltre, la Lacama dispone di funzionalità come l'Anti-Wheeling e la Modalità Launch Control per partenze a razzo ma sempre sotto controllo.

Prestazioni, efficienza ed autonomia

Grazie alla FLUID Battery Technology, la Lacama raggiunge prestazioni davvero notevoli in termini di autonomia e durata della batteria. Il sistema di gestione termico avanzato con circolazione di liquido dielettrico permette di aumentare le prestazioni e la durata delle batterie. Questa innovazione, unica nel suo genere, garantisce la massima sicurezza del pacco batterie grazie alle proprietà autoestinguenti del sistema. La Lacama è dotata di un caricabatteria di bordo e di un cavo Tipo2-Schuko con Control Box in dotazione, rendendo la ricarica della batteria semplice e intuitiva. È sufficiente collegarsi a una presa domestica o a una colonnina di ricarica per ottenere una ricarica completa. Per coloro che desiderano un'opzione di ricarica più veloce, è disponibile il sistema di ricarica FAST CCS, che consente di ricaricare in soli 45 minuti collegandosi a una stazione di ricarica in CC.

Mono o biposto in un attimo, in ogni caso unica

La Lacama offre la possibilità di scegliere tra una configurazione monoposto o biposto, consentendo ai piloti di personalizzare la moto secondo le proprie preferenze. Con un sistema rapido a 5 viti, è possibile cambiare la carrozzeria e i supporti pedane passeggero in modo semplice e veloce, trasformando la moto da monoposto a biposto e viceversa. Non solo: come suggerisce il nome (La-Camaleontica) la Lacama offre un'ampia gamma di opzioni di personalizzazione, consentendo ai clienti di creare una moto unica e speciale. Attraverso il Configurator online sul sito ufficiale, è possibile scegliere tra diverse carrozzerie monoposto o biposto e dieci diversi "Design Face" anteriori. Con 22 colori di verniciatura per la carrozzeria, il Design Face e il telaio, insieme a 20 colori della sella in ecopelle tra cui scegliere, il risultato sarà sempre un pezzo unico, numerato e personalizzato. È possibile cambiare facilmente le varie parti di design, dando alla propria Lacama un nuovo aspetto ogni volta che lo desideriamo. Così come l'estetica, anche l'ergonomia e il comfort di guida sono altamente personalizzabili. È possibile regolare l'assetto e il comfort di marcia grazie alla forcella e al monoammortizzatore OHLINS. Inoltre, il sistema offre la possibilità di regolare orizzontalmente le pedane per adattarle alle proprie preferenze. Le selle utilizzano la tecnologia Memory Gel per un comfort eccezionale ed è possibile scegliere tra pneumatici sportivi o semiscolpiti.

Ordinabile da oggi

La Lacama è disponibile per l'ordine sul sito ufficiale di Italian Volt, dove è possibile configurare la propria moto secondo le proprie preferenze. Le consegne inizieranno ad aprile 2024. I prezzi partono da 36.356 € Iva inclusa per la Lacama HYPERLIGHT e 38.796 € Iva inclusa per la Lacama HYPERSPORT.

Argomenti