Kawasaki KLX300SM edizione 2023

Aggiornamenti di dettaglio per la supermotard Kawasaki lanciata l'anno scorso e presentata negli USA in versione 2023
12 maggio 2022

La supermotard Kawasaki KLX300SM è una di quelle moto che purtroppo non arrivano in Europa perché non omologate Euro5.
Ed è un peccato viste la qualità costruttiva e le prestazioni, tanto apprezzate da mantenerla in produzione e in vendita in alcuni mercati. Come negli Stati Uniti dove è disponibile nell'edizione 2023 al prezzo di 6.299 dollari.

Di base è il modello svelato a fine 2020 e commercializzata dall'anno scorso. Deriva tecnicamente dalla KLX300R da enduro ed è l'evoluzione della precedente KLX250SM.

Monta il motore monocilindrico bialbero a quattro valvole di 292 cc della KLX300 R, accreditato di 33 cavalli di potenza e di 2,9 kgm di coppia massima, con raffreddamento a liquido, alimentazione a iniezione e avviamento elettrico.
Sulla SM la trasmissione finale è però più lunga rispetto alla "R".

La ciclistica verte su un telaio a disegno perimetrale con monoculla sdoppiata e costruzione in tubi rettangolari di acciaio, mentre il forcellone è in trafilato di alluminio: entrambi sono verniciati di nero sulla SM al posto del grigio del modello enduro.

Le sospensioni sono composte da forcella rovesciata con steli da 43 mm e da un monoammortizzatore con articolazione progressiva Uni-Track. Offrono una corsa ruota di 230 mm davanti e di 205 mm dietro; i freni a disco sono da 300 mm e 240 mm di diametro rispettivamente, mentre i cerchi a raggi da 17 pollici montano di sezione 110/70 e 130/70.

La sella è relativamente alta da terra (858 mm), la strumentazione è di tipo digitale e il peso è dichiarato in 137 kg a secco.

La SM è disponibile nel mercato noramericano, nella versione 2023, nelle due colorazioni verde neon, abbinato al nero, ed ebano con fregi blu.

Ultime da News

Da Automoto.it

Hot now

Caricamento commenti...