Special

Honda Dominator 650 by Atelier Medusa

- Una delle moto che hanno fatto perdere la testa negli anni ‘90, è stata trasformata e portata all’essenza

Audace, questa la parola che meglio può definire la trasformazione di una Honda Dominator 650, moto decisamente popolare negli anni ‘90. I lavori sono stati profondi, tutta la carenatura da Enduro da viaggio, che culminava in un fanale rettangolare avvolta dal cupolino, è tata eliminata e messa da parte, lasciando spazio solo all’essenziale.

Il faro è stato sostituito con uno tondo, dal look vintage, così come il  serbatoio che è stato rimpiazzato con uno prelevato sempre da una moto del marchio dell’Ala, ma di una XLS 500. Il serbatoio ha ricevuto poi un trattamento con ruggine a vista ed aerografie nere. Il motore è stato verniciato in nero, così come il telaio, foderi forcella, manubrio e cerchi, donandole un look quasi total black. Bella l’idea di far passare lo scarico sotto alla sella: i collettori sono artigianali, mentre il terminale, probabilmente non omologato, è sdoppiato.

Anche la parte posteriore del telaio è stata interessata dal lavoro di customizzazione, essendo stato notevolmente accorciato, con la parte finale rivolta verso l’alto. Infine, la sella è stata realizzata in vera pelle. I lavori sono stati eseguiti da Atelier Medus, un’officina parigina relativamente nuova all’interno del panorama delle scrambler.

Cosa ne pensate? Avreste modificato la costa Dominator?

  • giofort, Casteggio (PV)

    che dire ? no comment...ma onestamente una domi si meritava un trattamento simile ??
  • kora2000

    Come creare una brutta moto partendo da una bella moto.
Inserisci il tuo commento