Honda CBR250RR 2023. Spunta la SP con più cavalli

Lanciata in Giappone nel 2020, la CBR250RR si aggiorna per il 2023 e vede arrivare una versione SP con nuova forcella, maggiore potenza e quick-shift
22 settembre 2022

E' stata presentata in Indonesia, dove viene prodotta, la Honda CBR250RR 2023. Questa piccola supersportiva si rifà nello stile alla Fireblade 1000 ed è destinata al folto pubblico dei giovani motociclisti dei Paesi sud asiatici, oltre che venduta in Giappone.

La prima versione di questo modello risale al 2020, il nuovo modello la conferma introducendo alcuni aggiornamenti estetici e tecnici.
La linea guarda alla serie CBR-RR di maggiore cilindrata e sebbene appaia la stessa del 2020 in realtà mostra nuovi pannelli per la carenatura e nuova copertura per il serbatoio. Novità anche per i fari full led con indicatori di direzione posti sopra ai due fari; le colorazioni sono Black Freedom, Mystic Blue, Bravery Red Black e Tricolor HRC.

Il motore, un due cilindri in linea con distribuzione bialbero otto valvole e catena di comando laterale, è stato rivisto nel disegno delle testate, ha nuovi alberi a camme e una diversa centralina ECU con tre mappe motore selezionabili; ha cilindrata 249,7 cc e potenza salita a 42 cavalli a 13.000 giri nel caso del modello CBR250RR SP. La versione standard conferma invece la potenza di 38,7 cv a 12.500 giri.

Ci sono la frizione antisaltellamento e assistita, il cambio a sei marce e un nuovo quick-shift che è di serie sulla SP.
La ciclistica conta infine su una nuova forcella rovesciata Showa SFF-PB dalla taratura più sportiva. Il peso è di 166 kg, due in più per la versione SP.

Al momento non si sa ancora se questa 250 sarà esportata in Europa, il modello precedente non era peraltro mai arrivato.

Attualmente Honda in Italia non offre modelli sportivi carenati sotto i 500 cc, la più piccola della serie è la CBR500R, e anche fra le sei moto 125 in gamma non esiste una sportiva.
E questo spiega le differenze importanti fra la vecchia Europa e i mercati asiatici in costante crescita e con una bassa età media anche fra i motociclisti.

Ultime da News

Caricamento commenti...