Honda CB1000R 2024. Sarà così?

I disegni di brevetto hanno anticipato le novità della prossima naked Honda. Che dovrebbe avere un’impostazione maggiormente streetfighter. In Giappone la prevedono così
20 dicembre 2022

Giusto due mesi fa abbiamo pubblicato i disegni di brevetto di una nuova Honda che potrebbe essere l’erede dell’attuale CB1000R. Si tratterebbe infatti di una naked alquanto diversa rispetto all’attuale modello di punta della gamma Neo Sports Cafè.

La CB1000R è in produzione dal 2008 e non è stata venduta in Giappone fino al 2018 quando quel modello, nel frattempo evoluto ma sempre sviluppato partendo dal motore a quattro cilindri in linea ex Fireblade, non ha visto un restyling che dalla moda streetfighter si è orientato verso il mondo cafè racer.

Secondo alcune indiscrezioni che circolano in Giappone, Honda starebbe rivedendo quel modello in chiave tecnica ed estetica.

I disegni di brevetto di cui parlavamo all’inizio riguardavano almeno tre soluzioni tecniche e lasciavano intravvedere altri cambiamenti.
Si è visto un nuovo telaio in lega di alluminio, derivato da quello della super sportiva Fireblade, abbinato a una versione più recente del quattro cilindri in linea che attualmente fornisce 145 cavalli di potenza sull’ultima versione CB1000R.

Nuova è la a sospensione posteriore articolata al forcellone monobraccio, sempre con rinvio progressivo ma con il posizionamento laterale del monoammortizzatore. Una soluzione che ricorda quanto già visto sulla Ducati Panigale e che fra l'altro libera spazio in favore dell'impianto di scarico.

Impianto che nei disegni di brevetto è mostrato con un'originale terminale sdoppiato.

Un secondo brevetto è dedicato alla coppia di ali aerodinamiche montate nella posizione ideale alle spalle della forcella e sopra al radiatore, mentre un terzo brevetto riguarda la zona posteriore. Ai lati del parafango basso (che reca anche la targa) si notano gli indicatori di direzione a sviluppo verticale.

Il sito giapponese Webike ha realizzato un render della nuova possibile CB1000R mettendo assieme le informazioni non ufficiali che ha raccolto.

Lo stile abbandonerebbe quindi l’impostazione cafè racer per una più sportiva, come ad esempio propongono BMW, Ducati, Honda e Yamaha con delle quattro cilindri di potenza superiore.
Prestazioni cresciute che potrebbero riguardare la futura Honda, che a quel punto sarebbe un’alternativa e non la sostituzione dell’attuale Neo Sports Cafè. Sarà così?

Render di Webike.net

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Honda CB 1000 R Black Edition (2023)
Honda

Honda
Via della Cecchignola, 13
00143 Roma (RM) - Italia
848846632
https://www.honda.it/motorcycles.html

  • Prezzo 15.090 €
  • Cilindrata 998 cc
  • Potenza 145 cv
  • Peso 201 kg
  • Sella 830 mm
  • Serbatoio 16 lt
Honda

Honda
Via della Cecchignola, 13
00143 Roma (RM) - Italia
848846632
https://www.honda.it/motorcycles.html

Scheda tecnica Honda CB 1000 R Black Edition (2023)

Cilindrata
998 cc
Cilindri
4 in linea
Categoria
Naked
Potenza
145 cv 107 kw 10.500 rpm
Peso
201 kg
Sella
830 mm
Pneumatico anteriore
120/70 ZR17M/C (58W)
Pneumatico posteriore
190/55 ZR17M/C (73W)
Inizio produzione
2022
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Honda CB 1000 R Black Edition (2023) e correlati