Harley-Davidson Low Rider S e Low Rider ST 2022: si completa la gamma cruiser

Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
Nella famiglia delle Cruiser H-D arrivano le Low Rider S e Low Rider ST 2022, entrambe con il Milwaukee-Eight 117 (1.923 cc). Arriveranno in vendita a primavera
  • Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
26 gennaio 2022

Anticipata da qualche foto sfuggita in rete, ecco la nuova Harley-Davidson Low Rider S, che nella world premiere di oggi è stata presentata assieme alla Low Rider ST, due modelli che vanno ad ampliare l'offerta dei modelli Cruiser di Milwaukee e che saranno in vendita dalla prossima primavera.

La Low Rider S è progettata per enfatizzare la guida. La versione ST offre il comfort di un touring con borse rigide e una nuova carenatura solidale allo sterzo, oltre a un impianto audio (accessorio) Harley-Davidson powered by Rockford Fosgate.

Entrambe sono basate sul telaio della serie Softail e montano il V-Twin Milwaukee-Eight 117, con raffreddamento aria/olio e cilindrata di 1.923cc. La coppia massima è di 169 Nm e lo scarico due in due è ottimizzato per fornire una erogazione fluida e un sound distintivo.
A ridurre le vibrazioni ci pensa il doppio contralbero di equilibratura.

Low Rider ST

Questa sport-touring è ispirata al movimento tall bike californiano. Le borse laterali sono alte e strette, la sospensione posteriore ha maggiore escursione, il manubrio è alto e la carenatura che è ispirata alla FXRT è montata solidale al telaio.
“Con il faro centrale affiancato dalle prese d'aria laterali – racconta Brad Richards, Vice president del centro stile Harley-Davidson - il rimando alla FXRT è immediato. La carenatura dalle linee pulite e dalle proporzioni riviste rivela un look moderno, dinamico e aerodinamicamente migliore della FXRT. Il montaggio rialzato delle borse laterali sopra lo scarico non limita l'angolo di piega”.

Il parabrezza Dark Smoke è alto 150 mm e il faro a LED è da 14,6 cm.

Le borse laterali rigide con serratura hanno un design a conchiglia che le rende facili da riempire: possono essere rimosse in pochi secondi con un meccanismo interno di sgancio rapido. La capacità totale è di 53,8 litri.
La sella è monoposto sagomata, il manubrio è montato su riser da 100 mm è una console nera testurizzata completa il serbatoio da 19 litri. La strumentazione ha un display digitale alloggiato nel riser del manubrio per un aspetto più pulito.

Il Milwaukee-Eight 117 è montato rigidamente al telaio, ci sono la forcella rovesciata da 43 mm e l'ammortizzatore posteriore di maggiore escursione rispetto alla Softail standard: la regolazione idraulica del precarico è con rinvio sotto la sella. Le gomme sono Michelin Scorcher 31 nelle misure 110/90B19, e 180/70B16.

Lo stile dark prevede la finitura Wrinkle Black su motore, coperchio primaria, piastre, supporti parafango posteriore e console del serbatoio; derby cover, filtro dell’aria, coperchi bilancieri inferiori e riser manubrio sono invece in nero lucido. Il manubrio è nero satinato.

Il kit audio Rockford Fosgate include un amplificatore da 250 watt con tecnologia di elaborazione del segnale digitale, una coppia di woofer da 5,25 pollici e due tweeter.
Le colorazioni previste sono Vivid Black e Gunship Gray.

Low Rider S

La Low Rider S si distingue con un nuovo contagiri analogico più tachimetro digitale che sostituisce gli strumenti nella console del serbatoio dei precedenti modelli Low Rider S. La console del serbatoio nera testurizzata con badge FXLRS è sul serbatoio.

Il monoammortizzatore posteriore della ST aumenta il comfort anche sulla S e offre un angolo di piega un poco aumentato rispetto al precedente Low Rider S e anche la base ciclistica, freni compresi, è in comune alla ST.

A differenziare la S sono il manubrio da un pollice di diametro, sempre su riser da 100 mm, la monosella, i comandi a pedale in posizione centrale e il mini cupolino in tinta che incornicia il faro a Led.

Motore, avantreno e scarico sono neri, con i cerchi Radiate in alluminio pressofuso (da 19 e 16 pollici) rifiniti in bronzo scuro opaco a contrasto con le componenti scure della moto. Anche per la Low Rider S i colori disponibili sono Vivid Black e Gunship Grey

 

Caricamento commenti...