Covid-19: centinaia di contagiati dopo lo Sturgis Motorcycle Rally 2020

Covid-19: centinaia di contagiati dopo lo Sturgis Motorcycle Rally 2020
All’evento, che si è svolto nel Sud Dakota dal 9 al 16 agosto scorsi, non sono state rispettate le regole per il contenimento del virus
31 agosto 2020

Sud Dakota, Nord Dakota, Wyoming, Washington, Wisconsin, Nebraska, Minnesota e Montana: è l’elenco delle località in cui si sono registrati nuovi casi di Covid-19 di motociclisti che avevano partecipato al raduno di Sturgis. Un evento in cui, come fatto notare dalla stampa di settore di mezzo mondo, non si è tenuto particolarmente conto delle norme anti contagio e che si è quindi trasformato in un focolaio del virus.

Il primo caso era stato registrato qualche giorno fa e poi, a catena, ne sono stati segnalati altri, fino al numero di oltre cento attualmente raggiunto.

Argomenti

Caricamento commenti...