BMW, vendite moto nel mondo stabili in un contesto complicato

BMW, vendite moto nel mondo stabili in un contesto complicato
I problemi di fornitura della componentistica si sono fatti sentire in casa BMW, con le vendite del primo semestre che a livello globale non sono cresciute. Ma i ricavi hanno visto un +2,6%
4 agosto 2022

Il Gruppo BMW esce dal primo semestre 2022 con i dati finanziari in crescita nonostante la situazione produttiva non sia stata semplice soprattutto per la vendite delle automobili.

Anche in questa prima metà d'anno si sono fatti sentire i problemi di fornitura dei semiconduttori e le interruzioni della catena di approvvigionamento dovute al Covid in Cina hanno avuto un impatto sulla produzione e sulle consegne.
Con un totale di 1.160.094 veicoli le vendite del Gruppo non hanno raggiunto il massimo storico ottenuto nell'anno precedente, quando nel primo semestre le vendite raggiunsero le 1.339.047 unità. Significa un -13,4%.

Nonostante questo calo delle vendite, i ricavi del gruppo sono aumentati del 19,1% nel primo semestre del 2022 raggiungendo 65.912 milioni di euro. Il consolidamento completo della filiale cinese BBA è stato uno dei fattori che hanno contribuito positivamente portando un fatturato di circa 11 miliardi di euro.

Per quanto riguarda la divisione BMW Motorrad, si sono registrati leggeri aumenti nei ricavi. Dopo un primo trimestre in calo del 7,5% (60.152 fra moto e scooter venduti nel mondo), il secondo trimestre ha recuperato portando il risultato finale a 107.555 unità vendute e riducendo il passivo a un modesto -0,1% rispetto alle 107.610 unità precedenti.

Di conseguenza, grazie al miglior mix di modelli, i ricavi sono incrementati a 1.663 milioni di euro (+2,6%).
L'utile di settore prima del risultato finanziario (l'EBIT) è stato di 235 milioni di euro (-17,3%), con un margine EBIT del 14,1%: era stato del 17,5% un anno fa.

Non sono stati forniti i numeri di vendita dei relativi segmenti o modelli, e nemmeno la distribuzione nelle aree geografiche.

Le previsioni per l'intero 2022 danno un leggero aumento delle consegne, si prevede inoltre che il margine EBIT si collochi nella fascia obiettivo dell'8-10% e il ROCE, ovvero il rendimento del capitale investito, si ponga in una forbice compresa tra il 19 e il 24%.

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Bmw R 1250 GS (2021 - 22)
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

  • Prezzo 18.770 €
  • Cilindrata 1.254 cc
  • Potenza 136 cv
  • Peso 249 kg
  • Sella 800 mm
  • Serbatoio 20 lt
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

Scheda tecnica Bmw R 1250 GS (2021 - 22)

Cilindrata
1.254 cc
Cilindri
2
Categoria
Enduro Stradale
Potenza
136 cv 100 kw 7.750 rpm
Peso
249 kg
Sella
800 mm
Pneumatico anteriore
120/70 R 19"
Pneumatico posteriore
170/60 R 17"
Inizio produzione
2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Bmw R 1250 GS (2021 - 22) e correlati