Scoop

Bmw, le prime foto della K46, sigla che identifica la nuova Superbike. La casa di Monaco ora fa davv

- Bmw, le prime foto della K46, sigla che identifica la nuova Superbike. La casa di Monaco ora fa davvero sul serio
La notizia arriva come una bomba dalla Spagna (fonte il sito www.motociclismo.es) e mostra le prime immagini della Supersport 1000 di Bmw, beccata a inanellare giri velocissimi in pista. La nera carenatura dalla foggia tipicamente jap (ricorda molto R6 di Yamaha) cela invece una moto made in Germany. K46 vedrà la luce – commerciale e agonistica – solo nel 2009/2010. Il collaudo dei prototipi è già iniziato e il responso della pista appare favorevole. La meccanica poggia su di un 4 cilindri in linea fortemente inclinato in avanti, molto compatto. La ciclistica è anticonvenzionale rispetto ai canoni teutonici: niente cardano e telelever, lo schema tecnico rimanda alle scelte comuni alle moto che corrono in Superbike. Telaio bitrave in alluminio, forcella a steli rovesciati e scarico 4 in 1 sono quanto messo in mostra da K46 nella sua prima uscita pubblica. La moto destinata alla produzione farà segnare probabilmente dati di potenza e peso ai vertici della categoria 1000 cc supersport. E’ lecito aspettarsi 190 cavalli per un peso in ordine di marcia di circa 190 kg. Nulla è dato sapere circa la presenza dell’ABS o del controllo di trazione. Quel che è certo è lo stupore dei colleghi iberici: la nuova Bmw ha girato costantemente un secondo e mezzo sotto il tempo delle rivali giapponesi.
  • massi89, ravenna (RA)

    è vera ..... è vera!

    BMW prenderà parte alla SBK nel 2009, ha già ampiamente confermato tutto in varie conferenze stampa per parola dei massimi vertici della casa. Non potrà correre con l'HP2 Sport in quanto il motore Boxer ha limiti strutturali (ingombro, peso, massima potenza raggiungibile e angolo di inclinazione) troppo elevati per una competizione ai massimi livelli come la SBK. L'HP2 sport è la massima estremizzazione di un bicilindrico che per strada, dove i limiti prestazionali nelle giapponesi si sono oramai elevati troppo e dove contano più i valori di coppia che di pura potenza, sarà veramente veloce e divertente .... come lo è ad esempio una semplice GS con 100 HP. Vedrete che correrà con una 4 cilindri e che se ha deciso di cimentarsi in questo non lo farà se non per tentare di stupire ..... non vorrà dire che vincerà o vincerà subito .... ma vuol comunque dire sicuramente che, quantomeno per tecnologia e potenza non avrà nulla da invidiare. Se poi il reparto moto della BMW sarà supportato da quello auto .... BMW non ha da imparae niente da nessuno nel progettare e produrre propulsori. La ciclistica .... quella sarà una incognita! Comunque, visto che le moto della SBK devono avere un seguito nelle moto da strada ..... è naturale che non avendo ancora svelato nulla cerchino di camuffare quanto possibile le linee ..... ma quando le moto debbono scendere i pista e superare magari i 300 kmh .... e battere record .... come linee, BMW o no, non possono altro che assomigliarsi abbastanza tutte! un saluto a tutti!
  • john cordoli, chieti (CH)

    1 secondo e mezzoooooop?

    1 secondo e mezzo a giro più forte delle jap? E chi c***o la guidava, valentino rossi??? Se no come minimo dovrebbe avere 250 cv. ed un pilota non indifferente per fare quei tempi....
Inserisci il tuo commento