Partnership Internazionale

BMW Motorrad e TVS Motor Company: un accordo per moto sotto i 500cc

- BMW Motorrad sigla un accordo a lungo termine con il colosso indiano per sviluppare mezzi di piccola cilindrata in diverse versioni per tutti i mercati
BMW Motorrad e TVS Motor Company: un accordo per moto sotto i 500cc

 Nel contesto del suo piano di riallineamento strategico, BMW Motorrad entrerà nel segmento sotto i 500cc: la divisione motociclistica della Casa di Monaco e TVS Motor Company hanno firmato allo scopo un accordo di lungo periodo annunciato oggi a Chennai, in India.

 

Lo scopo della collaborazione è di unire le forze per sviluppare e produrre appunto motocicli sotto i 500 centimetri cubici di cilindrata. La progettazione e lo sviluppo dei mezzi verrà portato avanti in maniera congiunta ma subirà implementazioni diverse a seconda dei mercati a cui sarà destinato - un modo elegante per dire che le stesse motorizzazioni, o magari piattaforme, spingeranno veicoli più raffinati sui mercati occidentali e mezzi invece più spartani sui teatri operativi meno ricchi. Entrambe le compagnie infatti offriranno veicoli con il proprio marchio venduti attraverso i propri canali distributivi in India e nel resto del mondo.

 

L'AD di BMW Motorrad Stephan Schaller
L'AD di BMW Motorrad Stephan Schaller

"Considerata la mutevolezza del mercato motociclistico, gli sviluppi demografici e le sempre crescenti pressioni ambientali" ha dichiarato Stephan Schaller, Presidente di BMW Motorrad, "espanderemo la nostra gamma prodotto per aprire nuovi potenziali di crescita. Abbiamo trovato partner esperti e capaci in TVS Motor Company, il che significa che in futuro sapremo offrire mezzi di piccola cilindrata che sappiano affiancare le proposte tipiche di BMW Motorrad. Possiamo immaginare diversi tipi di motocicli, che risponderanno alle aspettative che si nutrono rispetto ad una moto BMW in termini di divertimento alla guida ma risulteranno veri e propri riferimenti in termini di stabilità, agilità e prestazioni. Ritengo questa collaborazione a lungo termine un importante passo avanti lungo la strada verso una crescita proficua e sostenibile"

 

"In BMW Motorrad vediamo un partner strategico ideale per un'intesa a lungo termine" ha fatto eco Venu Srinivasan, Presidente di TVS Motor Company. "Condividiamo gli stessi valori di base: qualità, capacità ingegneristiche, innovazione e soddisfazione del cliente. Intendiamo sfruttare ciascuno i punti di forza dell'altro per offrire una nuova serie di prodotti di tecnologia elevatissima per i nostri clienti"

 

TVS Motor Company è uno dei maggiori produttori motociclistici in India, con volumi produttivi annui di circa due milioni di unità, e un fatturato di oltre un miliardo di dollari. TVS Motor Company è la compagnia di punta di TVS Group, azienda ultracentenaria con fatturato annuo di sei miliardi di dollari e composta da circa 40 aziende e holding del settore automotive. TVS Motor Company offre la più ampia gamma di prodotti a due e tre ruote sul mercato indiano. TVS Motor Company è presente in oltre 50 paesi in Asia, Africa ed America Latina.

 

  • brix09, Prato (PO)

    rieccoci con i geni teutonici

    Ma come, dopo anni che tutti i costruttori si impegnano a costruire e diffondere il pensiero che piccolo e' bello,adesso sono i tedeschi i responsabili del rinnovamento e delle idee vincenti? Ma grandi cosa? in bmw hanno scoperto l'acqua calda. il problema e' sempre lo stesso, la loro convinzione di poterci prendere per i fondelli e' data dal fatto che molti italiani amano farsi prendere per gli stessi. BMW ha imparato solo una cosa negli anni........a copiare, copiare, imitare e copiare, niente di piu'. Sono anni che altre marche propongono cilindrate piccole vendendo poco,ma ne vedremo delle belle, li voglio proprio vedere i cinquecentisti con il marchio dell'elica sul serbatoio di una moto indiana pagata come europea!
  • Paolo200747, Castellanza (VA)

    moto nuove e usate

    siamo d'accordo esiste un parco moto usate a prezzi interessanti ma il problema è rivolto alle fabbriche di moto che per sostenere il fatturato globale devono produrre modelli piu accessibili alla portata di tutti
    cilindrate medio basse esteticamente belle e che facciano reinnamorare e riavvicinare i giovani che purtroppo per svariati motivi hanno perso questa fantastica passione.
Inserisci il tuo commento