Attualità

Aprilia cresce nel mondo grazie all'India: vendite a quota 80.000

- Grazie all’espansione nel mercato indiano le vendite globali di Aprilia confermano anche nel 2019 la ripresa
Aprilia cresce nel mondo grazie all'India: vendite a quota  80.000

Lo dicono i numeri di vendita dei primi nove mesi del 2019: Aprilia è proiettata verso quota 80.000 moto e scooter venduti annualmente nel mondo.

Un risultato che avvicina i numeri del 2012 (quando si registrarono 82.500 unità vendute) e che prosegue la ripresa iniziata nel 2016 dopo il picco negativo del 2015, quando le vendite Aprilia scesero a meno di 51.000 unità.

Nei primi nove mesi del 2019 le vendite sono state di poco superiori alle 65.000 unità, con un incremento dell’8,3% sull’anno precedente che dovrebbe proiettare il risultato annuale appunto attorno alle 80.000 unità.

Va osservato che la maggior parte della crescita registrata negli ultimi anni arriva dal mercato indiano, capace di passare dalle 9.800 unità del 2012 alle 31.200 Aprilia del 2018, controbilanciando il calo patito in altri paesi.

Con il 36% delle vendite globali, quello indiano è diventano il primo mercato per Aprilia - naturalmente grazie a scooter e moto di cilindrata medio piccola - mentre il mercato europeo rappresenta una quota del 27%.

fonte MotorCyclesData

  • Jack200723, Bologna (BO)

    Sarei curioso di sapere dove vengono costruite le Aprilia vendute in India...
  • DrManetta, Cecina (LI)

    In India sono patiti di RS, RX e SX 50 o 125cc? Moto che costano uno stonfo anche per un italiano? Mah... Ho grossi dubbi. Sono sincero.
Inserisci il tuo commento