Motomondiale

Andrea Iannone: "Doping? Sono tranquillo"

- La risposta sui social dell'ufficiale Aprilia. "Sono sorpreso. Negativo a tutti i controlli"
Andrea Iannone: Doping? Sono tranquillo

Non si fa attendere la risposta di Andrea Iannone alla comunicazione federale della sospensione per positività ai controlli antidoping. Andrea, attraverso i suoi canali social, ha dichiarato di non avere ricevuto comunicazioni a riguardo e di essere quindi sorpreso, anche perché - continua l'ufficiale Aprilia Racing - si è sempre sottoposto a tutti i controlli senza avere mai problemi.

Riportiamo di seguito la dichiarazione ufficiale di Iannone.

"Sono totalmente tranquillo e ci tengo a tranquillizzare i miei tifosi e Aprilia Racing. Mi rendo disponibile a qualunque contro analisi in una vicenda che mi sorprende, anche perché – a ora – non ho ricevuto alcuna comunicazione ufficiale.
Negli anni, e anche in questa stagione, mi sono sottoposto a continui controlli, risultando ovviamente sempre negativo, per questo ho la massima fiducia nella conclusione positiva di questa vicenda."

  • corcla29, Bologna (BO)

    OK puo' risultare antipatico,frequenta ambienti e donne che i piu'di noi possiamo solo sognare!Ma e tutta la stagione che lotta con il dolore alla spalla.e se l'avesse fatto proprio per poter correre?
  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    La sentenza e' sempre solo una.
    Se e' confermato iannone e' un deficiente.
    Se e' pulito occorre mandare a zappare le bietole quelli che controllano.
    Fine ,non ci sono tante altre strade.
    Fosse per me revocherei pure il diritto a scrivere,di certi giornalisti,che per fare il titolone e vendere la notizia,spesso la falsificano o ingigantiscono facendola degenerare nel falso,ovviamente.
    Costoro dovrebbero pagare in moneta sonante,i danneggiati ed essere licenziati dal posto di lavoro,con effetto immediato.
    Idem,come ho detto prima,chi controlla il doping nello sport.
    Non e' un lavoro di poco conto,dato che dalla serieta' e professionalita' di costoro,le stesse carriere degli sportivi sono confermate o spezzate.
Inserisci il tuo commento