• Accedi o registrati
  • Concessionari
Giornate in pista

28 aprile: Suzuki day a Cremona

- Una festa per tutti gli appassionati Suzuki: demo ride, turni in pista e sfide sui kart. E poi, Schwantz e Iannone!
28 aprile: Suzuki day a Cremona

Una giornata da segnare sul calendario per tutti gli amanti della Casa di Hamamatsu: sabato 28 aprile il Cremona Circuit “Angelo Bergamonti” aprirà le sue porte ai possessori di tutte le Suzuki - e alle loro famiglie - con un programma ricco di eventi fra circuito, paddock e zone limitrofe.

Demo Ride

Non mancherà naturalmente il Suzuki Demo Ride Tour 2018, per dare modo a ognuno di provare e conoscere meglio la gamma 2018.
Si potranno provare infatti le V-STROM 650XT e 1000XT Globe Rider, la GSX-S750 Yugen e le GSX-S1000 e GSX-S1000F, oltre all’affascinante café racer SV650X-TER e al Burgman 400.

Per i più esperti ci sarà naturalmente la possibilità di provare in pista la GSX-R1000R, mentre chi desidererà invece testare un mezzo più facile e maneggevole potrà poi cimentarsi con GSX-R125, GSX-S125, GSX250R, V-STROM e Burgman 400: con queste si potrà affrontare il kartodromo, perfetto per provare le capacità dinamiche di questi modelli in sicurezza e divertendosi.

Turni liberi

Durante il Suzuki Day tutti i possessori di moto Suzuki stradali potranno girare tra i cordoli del Cremona Circuit. Registrandosi sul sito www.promoracing.it o telefonando al numero +39 055480553, ci si potrà infatti prenotare per girare con le proprie moto, siano esse delle agili SV come delle brillanti GSR o GSX-S, o addirittura delle velocissime Hayabusa. Il costo previsto per il pacchetto da quattro turni è di 100 euro. Ci sarà anche la possibilità di provare in pista anche la GSX-R1000R al costo di 30 euro, dietro all’apripista Suzuki.

In parata con i campioni

A San Martino del Lago saranno presenti anche Kevin Schwantz, Campione del Mondo 500 1993, e Andrea Iannone, attuale portacolori del Team Ecstar nella MotoGP con la GSX-RR #29: i due guideranno la parata che vedrà tutto il gruppo dei partecipanti sfilare sull’asfalto del circuito “Angelo Bergamonti” per una emozionante passerella e una memorabile foto di gruppo.

Una grande festa per tutti i club

Il Suzuki Day sarà anche un momento di ritrovo per gli amanti di tutti i modelli di Hamamatsu. All’interno dell’area paddock si potranno incontrare infatti gli esponenti dei diversi Club legati al mondo Suzuki: V-STROM, Intruder, GSR, GSX-S, GSX-R e Burgman. Sabato 28 tutti confluiranno a San Martino del Lago, per poter esibire la propria moto e ammirare quelle degli amici e di tutti i presenti, condividendo con loro racconti e passione e stringendo nuove amicizie.

Un’altra community che sarà grande protagonista al Cremona Circuit è quella di Miss Biker, di casa anche allo stand Suzuki in occasione delle ultime fiere. Come loro tradizione, le ragazze porteranno una carica di energia positiva nell’ambiente, pronte a cimentarsi anche nelle molte iniziative non motociclistiche della giornata. Sono infatti previsti giochi e attività ludiche di vario genere, dal torneo di calcio balilla ai mini GP con i kart.

Il Cremona Circuit ospiterà anche una novità assoluta, che mai prima d’ora è stata tentata. Youtube è oggi uno degli strumenti principali per diffondere la passione per le due ruote, infatti sempre più motociclisti si confrontano sui propri canali a suon di views. Molti di questi hanno un grande seguito, soprattutto tra i più giovani: per questo Suzuki Italia ha deciso di offrire a questo movimento in forte crescita il palcoscenico ideale per il loro primo raduno nazionale. Un appuntamento unico per i principali motovlogger italiani e i loro fan.

La giornata si chiuderà poi con un aperitivo sulla terrazza panoramica che si trova sopra la palazzina dei box e regala una vista spettacolare su un’ampia parte del tracciato, con musica e intrattenimento ad allietare la serata.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento