Anticipazioni 2017

Harley-Davidson, nuove Touring Milwaukee Eight

- Ecco le Harley-Davidson Touring 2017, spinte dal nuovissimo motore Milwaukee Eight nelle versioni 107 e 114. Le proveremo fra due settimane

Un nuovo motore non nasce tutti i giorni, men che meno in Harley-Davidson dove alle tradizioni sono ancorati con grande tenacia. Pare proprio che però, dopo la rivoluzione Project Rushmore di tre anni fa, a Milwaukee non stiano dormendo sugli allori. Ecco infatti la nuova gamma Touring 2017, spinta dal nuovissimo motore Milwaukee Eight nato già in due declinazioni rispettivamente da 107 e 114 pollici cubici (ovvero approssimativamente 1750 e 1870cc). La prima è riservata alla nuova gamma Touring, che proveremo fra un paio di settimane negli USA, la seconda agli esemplari CVO.

La Touring Road King FLHR
La Touring Road King FLHR

Il motore Milwaukee Eight

Il nuovo Milwaukee-Eight Engine è il nono Big Twin di H-D, nato naturalmente per offrire più potenza, più comfort e più controllo; non a caso Scott Miller, Vice-Presidente dello Styling and Product Development Strategy di H-D, ha annunciato che quelle presentate, “sono le moto da touring più potenti, più reattive e comode mai offerte da Harley-Davidson”.

Si tratta di un progetto completamente nuovo che, a detta del marchio statunitense, è capace di abbinare un sound ed un design tipico dei bicilindrici di casa H-D a delle grandi migliorie sotto ogni aspetto delle performance del motore.

Alex Brozmosy, Chief Powertrain Engineer, ha dichiarato che il nuovo motore proietta i bicilindrici H-D verso il futuro e che, tenendo conto delle richieste dei clienti da tutto il mondo, il progetto si è focalizzato non solo sulle performance del motore, ma anche sul design (guardate la gallery qui sotto per rendervene conto) e sull'affidabilità.

Pur mantenendo una classica disposizione dei cilindri a V di 45°, il Milwaukee-Eight è in grado di erogare una potenza superiore del 10% rispetto ai motori precedenti e le quattro valvole per cilindro, garantiscono un miglioramento del 50% nei flussi di adduzione e scarico dei gas.

Grazie ad un sistema di controfasatura, il nuovo motore garantisce una riduzione delle vibrazioni del 75% al minimo, rendendo così la moto più piacevole durante i lunghi spostamenti autostradali. Un' ulteriore parte del progetto è stata riservata alle modalità di dispersione del calore che, appositamente studiate, dovrebbero evitare a pilota e passeggero di essere troppo esposti al calore emanato dal grosso bicilindrico

Il nuovo Milwaukee-Eight sarà proposto in due diverse cilindrate: il Milwaukee-Eight 107 da 1750cc, proposto anche in versione Twin Cooled, ed il Twin-Cooled Milwaukee-Eight 114 da 1870cc.

Nuove sospensioni

Il comfort di viaggio sui modelli Touring 2017 si presenta migliore grazie a nuove sospensioni  sia all'anteriore che al posteriore. Al posteriore, con un nuovo sistema “emulsion-technology”, H-D assicura un range di regolazione del precarico superiore del 15-30%, rispetto ai modelli precedenti. L'operazione di settaggio del precarico avverrà tramite un sistema idraulico azionabile tramite un pomello.

All'anteriore, la forcella Showa è equipaggiata con la nuova tecnologia SDBV, in grado di garantire ottime performance ed un peso contenuto.

Tre nuovi modelli CVO

La versione più prestigiosa del motore, la 114, sarà riservata a tre nuovi modelli CVO (Custom Vehicle Operations) che saranno la CVO Street Glide, CVO Limited e CVO Breakout che potete ammirare nella gallery qui sotto!

e.l., traduzione u.m.

  • past.misterc, Monza (MB)

    Ma come riducono le vibrazioni?
    Ma anno fatto la loro bandiera con le good vibes
    E adesso le uccidono!!!!!!!!!!!!!!
    Un incubo per gli harlisty
  • bartax, San Miniato (PI)

    10% di potenza in più??? ma sarà gestibile senza controllo di trazione e anti impennamento??
Inserisci il tuo commento