EICMA 2016

EICMA 2016: il Salone di Milano

- I nostri appuntamenti, orari e quant'altro dovete sapere per visitare EICMA
EICMA 2016: il Salone di Milano

EICMA è ormai aperta al pubblico da due giorni, e ve l'abbiamo raccontata con i nostri video, le nostre foto e le dirette Facebook sulla nostra pagina, tutte le novità del Salone. E iniziamo con il rimandarvi a tutte le informazioni utili per visitare un'EICMA che ancora per due giorni vi farà vedere tutte le novità del mondo della moto.

Eccovi un programma di quello che faremo in settimana, per chi potrà venirci a trovare direttamente allo stand (siamo al padiglione 14, stand I23).

EICMA: ve la faremo vivere come non mai

Siamo ormai alla vigilia dell’edizione 2016 di EICMA, il Salone di Milano completamente dedicato alle moto e agli accessori che, pur facendo seguito all'Intermot tedesco di un mese fa, presenterà comunque tantissime novità da toccare con mano perché, in mezzo a tante maledizioni, l'introduzione della normativa Euro-4 porta anche al rinnovamento della gamma di tutte le Case.

Anche quest'anno vi faremo vivere le moto come mai prima, presentandovele con video, dirette ed esperienze virtuali a 360° in attesa che possiate venire a vederle dal vivo, a partire da giovedì 10 novembre, quando la kermesse milanese aprirà ufficialmente al pubblico. Un’apertura in cui saremo felici di accogliervi a braccia aperte, perché presso il nostro stand (ve lo ripetiamo, siamo al Padiglione 14, stand I23) troverete un costante susseguirsi di attività a cui assistere e da vivere in prima persona.

Le conferenze stampa

Tutte le Case presenteranno le loro novità a partire da lunedì 7 (fuori Salone, in questo caso) fino a mercoledì 9, chiaramente nel contesto di EICMA. Vi racconteremo in diretta quello che succede sul sito e sui nostri canali social con i nostri inviati, attraverso streaming video e articoli costantemente aggiornati che vi faranno vivere l’esperienza come se foste lì, per trasmettervi in tempo reale annunci, dichiarazioni e disveli di ogni novità che vedrete poi dal vivo ad EICMA 2016.

Inizieremo già lunedì pomeriggio alle 16 con la diretta dalla Ducati World Premiere, proseguiremo alle 19 con il lancio delle novità Honda, e la sera sarà il turno di Yamaha, che dalle 21 in poi svelerà le novità che mancano per completare la propria gamma, parzialmente già vista in Germania!

Ve le faremo seguire Live, come ormai da nostra tradizione, e vi racconteremo anche le novità presentate in diretta su Facebook, non appena potremo toccarle con mano. Seguite con attenzione la nostra pagina!

Tutti gli stand, metro per metro

Ma vi porteremo anche dentro gli stand fin dalla mattina del martedì, per mostrarvi, attraverso video dedicati, tutte le moto che man mano si sveleranno nei padiglioni di EICMA, descritte e commentate dai nostri inviati, per farvi… crescere la smania di venire a vederle dal vivo e toccarle con mano, una per una.

I talk show

Come l’anno scorso, anche quest’anno vi proporremo confronti dal vivo in cui vari addetti ai lavori – dai piloti ai team manager, dai designer fino ai progettisti e alle figure istituzionali – per parlare, analizzare e dissezionare tutta una serie di temi legati al motociclismo, con il nostro Nico Cereghini nel ruolo di moderatore e conduttore.

Anche quest'anno avremo tantissime occasioni di discussione: parleremo, insieme a chi le ha pensate, di moto classiche, heritage e retrò, ma anche di Supersportive e Maxienduro/Crossover, di design, sicurezza (sotto gli aspetti della protezione del pilota e dell'interconnessione), di elettronica, ma anche di giovani e giovanissimi in moto: è vero che la passione è svanita, o c'è ancora e brucia sotto una cenere che possiamo soffiare via? Venite ad assistere direttamente al nostro stand, da mercoledì a venerdì, oppure seguiteli attraverso il nostro sito e i nostri canali social!

Le interviste

Ma non ci limiteremo alle tavole rotonde, perché presso il nostro stand porteremo anche i veri protagonisti della nostra passione, i piloti della velocità e del fuoristrada, per intervistarli – sempre attraverso il nostro Nico, affiancato dagli inviati sui campi di gara – e farci raccontare i retroscena del passato e i loro programmi futuri. E naturalmente proporvi il tutto dal vivo – veniteci a trovare, vi ripetiamo l’invito – e farvelo rivedere poi attraverso sito e social.

In attesa di allungare la lista degli invitati, spariamo subito il nome grosso perché martedì 8 ci sarà da noi Andrea Dovizioso, fresco vincitore del Gran Premio della Malesia e in procinto di partire per Valencia, che racconterà a Nico del suo ritorno alla vittoria e dei programmi per il futuro. Ma aspettatevi anche tanti altri protagonisti di MotoGP, Superbike, Cross, Enduro e Rally. Vi diremo quando (il dove ve lo abbiamo ripetuto fino alla nausea: siamo al Padiglione 14, stand I23) mano a mano che gli appuntamenti verranno confermati.

[email protected]

Una grande novità di quest'anno sarà la nostra partnership con tre dei più influenti Youtubers appassionati di motori. Oltre ad una collaborazione in video che vedrete presto, potrete anche incontrarli presso il nostro stand venerdì, quando saranno protagonisti di una tavola rotonda a loro dedicata nel pomeriggio e resteranno con noi poi tutta la giornata, per farci divertire e parlare con tutti i loro fan che ci verranno a trovare.

La star dello spettacolo sarà Bstaaard, leggenda dei videogames che abbiamo "agganciato" puntando sulla sua passione per le moto: sul suo canale trovate per lo più imprese virtuali, ma con noi parlerà anche di due ruote sia durante la tavola rotonda che in un'intervista uno-a-uno con il nostro Nico Cereghini.

Con lui troverete al nostro stand anche Andrea Pirillo (qui il suo canale), PassioneMotori (qui il suo canale) e Lorenzo Scovazzo (qui il suo canale), tre appassionati veri con benzina al posto del sangue, che potrete incontrare venerdì al nostro stand. Un motivo in più per non mancare e passare a trovarci.

Lo stand di Moto.it

E poi ci siamo noi. Che vi aspettiamo tutti per conoscervi, raccontarvi delle nostre prove attraverso i nostri tester, ascoltare le vostre opinioni di lettori e commentare insieme le novità del Salone. In attesa di potervi dire, giorno per giorno, chi ci farà visita per poter incontrare piloti e personaggi del mondo della moto, possiamo dirvi che troverete naturalmente qualche moto... un po' particolare in esposizione, e qualche gadget. Ma vi invitiamo anche a visitare il Temporary Bikers Shop, in cui potrete trovare il merchandising di Moto.it!

E poi troverete presso il nostro stand il nostro amico Gionata Nencini che vi incontrerà per raccontarvi dei suoi viaggi e delle sue avventure! Ma non solo: se vi piacciono simulatori e videogiochi anche quest'anno troverete qualcosa per divertirvi. 

E poi da noi troverete piloti, protagonisti, addetti ai lavori che intervisteremo nel nostro stand. Ogni mattina vi faremo sapere cosa vi riserva il nostro programma, seguiteci con attenzione, e vivete con noi EICMA come non avete mai fatto!

  • BAM03, Palermo (PA)

    Grazie per il vostro lavoro, aspetto di leggere e di vedere tutto quello che pubblicherete.
  • LucaM80, Roma (RM)

    risp

    Per la redazione
    Apprezzo l'iniziativa di coinvolgere giovani youtubers, ma forse andrea pirillo, di cui ho visitato il canale incuriosito dalla vostra presentazione, più che inserito come special guest, personalmente ritengo andrebbe redarguito, almeno da parte di qualcuno che gli vuole bene. Non voglio sembrare bacchettone, mi ritengo in parte un sopravvissuto degli anni della mia adolescenza passata in sella ad un' aprilia rs, e proprio per questo credo che la presentazione che ne avete fatto stoni con la linea editoriale di moto.it: corse in moto su strada, fuga dalla polizia, guida pericolosa in centri abitati andrebbe culturalmente isolata mentre i giovani desiderosi di mettersi alla prova e dimostrare la propria destrezza andrebbero spinti a praticare le discipline che amano in pista, dove possono dimostrare e soprattutto apprendere.Lavorare con i ragazzi non è facile, ma sono sicuro che possiate trovare il modo per comunicare efficacemente i valori del motociclismo.

    Per curiosità, pensate di farlo intervistare al nostro NICO?

    Un caro saluto

    ****************************************************** NOTA DELLA REDAZIONE: Ciao Luca, condividiamo le tue riflessioni. Andrea ha un seguito enorme di ragazzi che guardano le sue "evoluzioni", per questo siamo convinti che un incontro di dialogo con la redazione - e con Nico, ovviamente - possa essere molto utile per tutti. Non ci interessa redarguirlo (a quell'età le stupidate le abbiamo fatte tutti), ma capire insieme che tipo di messaggio dare ai ragazzi per appassionarli alla moto, ma all'interno di un discorso in cui non si fanno sconti alla sicurezza. Un saluto, Andrea Perfetti
Inserisci il tuo commento