Dakar 24. “Gerry” l’Insider #3. Ci sono anche loro [VIDEO]

Piero Batini
  • di Piero Batini
Gerini non è solo il preziosissimo e competente Insider di Moto.It. è anche, casualmente, il navigatore della Astara numero #238, buggy eco sostenibile al cui comando c’è la regina, Laia Sanz.
  • Piero Batini
  • di Piero Batini
6 gennaio 2024

Al Ula, Arabia Saudita, 6 Gennaio 2024. Dakar partita da poco con la prima Tappa. Si va a Al Kenakiyah, 541 chilometri di 414 di prova speciale. Le Moto sono tutte “dentro”, le auto sono partite da poco. Maurizio Gerini irrompe dalla linea di partenza. Il convoglio è fermo e in attesa di notizie. Intanto si sa che Joaquim Rodrigues si è fermato in un incidente al K 82. È stato soccorso dai compagni di Squadra Hero, Buhler e Barreda, e quindi evacuato in elicottero. Si sospetta, Gerini lo conferma, la frattura di un omero. Gara finita per il portoghese.

Ma la notizia, tutta da confermare, è quella di un secondo incidente, questa volta protagonista un’Auto. Dalla linea di partenza Gerini non può dorci molto, ma come sempre alla Dakar le notizie passano di bocca in bocca e tornano indietro anche quando gli accadimenti sono avanti nella Speciale. Pare, ripetiamo pare, che sia rimasto coinvolto uno spettatore lungo il percorso.

Vi diremo di più non appena sapremo. Grazie Maurizio!

© Immagini © Immagini Prodrive, Honda Monster, ASO Media, Red Bull Content Pool, DPPI, RallyZone, Ford, ItalTrans Media, Astar