Elaborazioni

Polini. Come elaborare il variatore della Vespa GTS300. Puntata 5

- Continua il nostro viaggio nel mondo Polini. Oggi parliamo di variatori e in particolare di quello HiSpeed per la Vespa GTS300. Vi mostriamo anche in tempo reale una prova al banco nella cabina di test della Polini Motori.

A cosa serve il variatore in uno scooter? Grazie al supporto della Polini Motori vediamo brevemente come funziona, come viene sviluppato e perché può essere interessante montarne uno più performante rispetto a quello di serie. 

In particolare vi mostriamo Hi-Speed Evolution, il variatore di Polini pensato anche per gli scooter di media cilindrata come la Vespa GTS300. Con la prova al banco riusciremo a confrontare le prestazioni di serie con quelle ottenute grazie al variatore HiSpeed che fa passare i cavalli da 18 a 24 e fa aumentare anche leggermente la velocità di punta. 

Per la prima volta il Kit Maxi HI-Speed è venduto completo di cinghia in Kevlar di misure differenti all’originale per sfruttare al massimo i gradi d’apertura del variatore. La molla di contrasto ha un carico maggiorato del 10%.

Il kit Variatore Hi-Speed Evolution costa 303,37 euro. 

Info: Catalogo online Polini

 

 

 

 

  • Lele-74, Pescantina (VR)

    La cosa che però non spiegano è com'è possibile che, cambiando semplicemente frizione e variatore, i cavalli massimi del motore passino da 22 a 24!
    Tale incongruenza viene anche parzialmente citata dell'inviato di moto.it!
    Capisco riempire i "buchi" di erogazione a regimi intermedi ma per la prestazione massima del motore non c'è giustificazione per quel +10% mostrato in grafico! Non mi avete convinto (e lo dico da possessore di un Sportcity 300 che monta lo stesso motore della vespa testata, uso lo scooter in città e ovviamente monto il variatore Polini dell'articolo). Chiaro il variatore Polini è migliore dell'originale.
Inserisci il tuo commento