Pneumatici

Mitas, nuove versioni per Sport Force+

- Arrivano le mescole EV ed RS dedicate alla pista
Mitas, nuove versioni per Sport Force+

La gamma Mitas Sport Force Plus, proposta sportiva stradale per l'azienda del gruppo Trelleborg, si arricchisce di due nuove versioni (esternamente identiche nel disegno del battistrada) dedicate a chi chiede alla gomma prestazioni dinamiche ancora superiori, soprattutto nell'ottica dell'uso in pista. Parliamo di Sport Force EV+, caratterizzata da una nuova mescola specificamente pensata per le supersportive, e della Sport Force RS, dove la sigla RS sta per Racing Soft e identifica evidentemente una proposta dedicata all'uso esclusivamente racing e non è quindi omologata per l'impiego stradale.

 

Sport Force+ EV

La Sport Force+ EV è uno pneumatico prettamente sportivo, con un profilo pensato quindi per offrire precisione e leggerezza allo sterzo e, allo stesso tempo, feedback e controllo sulla spalla, agli angoli di piega più pronunciati. Caratterizzato da una struttura bimescola sul posteriore, è stato sviluppato con mescole completamente nuove, che migliorano in maniera sostanziale le prestazioni in termini di aderenza e sostegno in accelerazione e staccata, oltre ovviamente alla spinta a centro curva.

Il Mitas Sport Force+ EV arriverà presso i rivenditori nel marzo 2021, inizialmente nella sola misura 120/70 ZR 17 (58W) per l'anteriore, e in tre proposte per il posteriore: 180/55 e 190/50 ZR 17 (73W), e 190/55 ZR 17 (75W).

Sport Force+ RS

I piloti che desiderano andare ancora oltre possono rivolgersi alla Sport Force+ RS, sigla che come già detto indica la mescola Racing Soft utilizzata su una copertura non omologata per uso stradale che porta ancora oltre i concetti della EV+. La mescola è evidentemente dedicata all'uso su pista asciutta, con una buona versatilità per quanto riguarda la temperatura atmosferica.

Evidentemente dedicata - almeno inizialmente - alla classe 300SSP, la Sport Force Plus RS arriva sul mercato a marzo 2021 nelle sole dimensioni 110/70ZR17 (54W) e 140/70ZR17 66W.

  • parking, Abano Terme (PD)

    Che dire delle Mitas sport+, ottima gomma da strada in pista non so mai provate,altre più blasonate promettono di più ma poi in sostanza...... Se andate per strada per me le Mitas vanno più che bene
  • cane501, Castel San Giovanni (PC)

    Sono delle discrete gomme sportive, adatte ad una sana smanettata domenicale più che al turismo. Abbastanza disastrose con l'acqua (tipo le dunlop) e mediocri col freddo, se la temperatura è decente se la giocano con gomme che costano il doppio. L'anteriore è il punto forte, per grip, maneggevolezza e precisione. Alcuni aspetti sono un po' anni '90 come la cera che da nuove è scivolosissima e per il fatto tendono un po' a scalinare. Più che guardare le tacche di usura secondo me vanno tolte quando c'è troppa discrepanza nella forma tra anteriore e posteriore. Io ci faccio circa 3-4000 km, non di più. Nella bella stagione io le preferisco alle m7 (le m7 con me fanno circa 4000-4500 km) che comunque sono ottime gomme, questione di gusti.
Inserisci il tuo commento