Recensito

Helmet Farm by Motoabbigliamento. La manutenzione del casco.

- Vi siete chiesti come lavora un laboratorio caschi della moto GP? Come si igienizza, pulisce e personalizza un casco? Motoabbigliamento.it ha dato vita al primo Helmet Farm all'interno del suo negozio di Grosseto. Entriamo a scoprirlo...

Realtà presente sul mercato italiano da oltre 15 anni. Presenza costante tra le pagine virtuali di Moto.it.  Leader nella vendita di abbigliamento, caschi e accessori moto online. Marchio ora presente anche sul territorio nazionale con più di 17 punti vendita a gestione diretta. 

Avete indovinato, magari sbirciando dal titolo dell'articolo? Stiamo parlando di Motoabbigliamento che da tempo si mette in mostra con un'offerta a catalogo di oltre 2000 modelli di caschi dei brand più famosi ed una vendita annuale di circa 20.000 caschi.

Nicola, il fondatore, è una mente poliedrica e fantasiosa che ha pensato di ricreare, per ora all'interno del punto vendita di Grosseto (ma presto anche in altre città), una sorta di laboratorio di "sviluppo e manutenzione" dedicato al casco. Un progetto innovativo chiamato Helmet Farm, nato dalla collaborazione con Andrea De Santis, Helmet project manager con una ventennale esperienza nel mondo dello sviluppo dei caschi e del racing service in Motogp.

Il progetto è orientato ad offrire il massimo del servizio nella cura, manutenzione e personalizzazione del casco. Un tipo di servizio pensato per i propri clienti che vogliono una modifica o richiedono una messa in forma al momento dell'acquisto o a chi ha un casco usato e vuole ricondizionarlo, se possibile.

Ora gustatevi il video...interessante e simpatico! Attenti al finale.

Info: www.motoabbigliamento.it

 

  • virtu_ale, Santa Maria di Sala (VE)

    Chissà come si devono sentire, ascoltando questo servizio, quei poveri sfigati che due anni fa si son comprati il caschetto da 150 euro in policarbonato, e ci andavano in giro tutti contenti ritenendolo ancora nuovo. Ora lo stanno guardando sotto una luce nuova, quell'inutile pezzo di plastica, privo della benché minima personalizzazione a parte gli strisci sulla visiera, devastato da chilometri di strada e da ore di bauletto sotto al sole.
    Ma prima o poi introdurranno una bella revisione obbligatoria anche per i caschi, magari annuale, e finalmente sarà chiaro a tutti che la sicurezza non ha prezzo, e devi potertela permettere.
  • massimiliano.fagiolini, Rosignano Marittimo (LI)

    Conosco l'azienda ma soprattutto conosco Nocola...grande persona superdisponibile come del resto il suo staff che non ha eguali...in 30 anni di moto ho frequentato vari negozi anche molto blasonati e vi posso garantire che questo team non ha avversari.
    Se penso a Nicola e come mi ha venduto la prima giacca da moto 😂 e come mi ha venduto l'ultimo casco che ho acquistato....il ragazzo ne ha fatta di strada.
    Bravo Nicola...e complimenti allo staff
    Solo Motoabbigliamento poteva inventare un servizio del genere!!
Inserisci il tuo commento