GIVI S903A Smart Mount RC

Avete presente la vaschetta dell’olio freno/frizione dalla forma rettangolare? Dopo averne valutato robustezza e funzionalità, GIVI ha progettato un nuovo supporto per custodie smartphone che si fissa direttamente a questo componente
4 marzo 2019

Particolarmente gradita ai possessori di maxiscooter privi di specchietti retrovisori sul manubrio, come T-Max e Burgman 650, questa soluzione si guadagnerà anche l’attenzione di una parte degli utenti moto.
Salire in auto e applicare lo smartphone a un supporto è prassi comune per moltissimi di noi. Ma quest’abitudine è sempre più diffusa anche tra i motociclisti/scooteristi.
Non abbiamo bisogno della funzione navigatore sui tragitti casa-lavoro, ma avere lo schermo del cellulare a vista ci fa sentire più tranquilli. L’utilità del GPS diventa irrinunciabile durante gli spostamenti metropolitani in zone non note, e poi durante weekend e vacanze.
In quest’ottica, chi si muove su due ruote ha la necessità di fissare in zona plancia il proprio smartphone, in modo sicuro e robusto. Tra i produttori di accessori che hanno affrontato ogni problematica legata a questa esigenza, GIVI appare al primo posto: ad accreditare il marchio è la varietà e la qualità dei supporti per smartphone e GPS sviluppati nel corso degli ultimi anni.
In pratica, oggi non c’è moto o scooter in circolazione che non possa accoglierne uno.

L’arrivo del nuovo S903A Smart Mount RC chiude il cerchio, anche se un’ulteriore versione, realizzata con materiali differenti, è già allo studio. Il suo punto di forza è riscontrabile nel posizionamento accanto ai blocchetti comando, che non occulta la strumentazione e che risulta meno esposto agli urti rispetto al montaggio sul braccio dello specchietto.
L’S903A è ottimale sui diffusi maxiscooter Burgman 650 e T-Max, ma anche sull'Honda Forza 125/300, veicoli sui quali risulta impossibile adattare i supporti finora disponibili. In questo contesto rientrano, come già accennato, anche le moto che adottano il serbatoio olio rettangolare, dotate di semimanubri e con specchietti retrovisori posizionati in carena.

E' disegnato e realizzato in alluminio ricavato dal pieno, successivamente micropallinato, brillantato, anodizzato e marchiato a laser. Le scanalature presenti sulla base fungono sia da alleggerimento sia come asole per il fissaggio alle vaschette di olio freno/frizione con un sistema inedito che ottimizza l’efficienza dei punti di chiusura del coperchietto.
Per ottenere la maggior compatibilità con moto e scooter, GIVI ha realizzato tre kit viteria specifici: la sezione “PER LA TUA MOTO”, sul sito del produttore, permette di verificarne l’abbinamento con il veicolo posseduto.
L’accessorio lascia un’ampia libertà di regolazione: la basetta di supporto è orientabile e reversibile; la parte centrale permette la rotazione sull’asse verticale mentre il componente superiore, messo in evidenza dal colore rosso rubino, può farlo sull’asse orizzontale. A quest’ultimo elemento è possibile fissare i porta GPS/smartphone S952B, S953B, S954B, S955B, S956B, S957B (le caratteristiche nell’area “Accessori” del sito web di GIVI).

PREZZO AL PUBBLICO: 84,00 euro.

 

 

Argomenti

Da Automoto.it