gp del portogallo

Un super Rea si aggiudica la Superpole di Portimao

- L’inglese del team Honda Castrol abbassa il giro veloce della pista portoghese e conquista l’ultima Superpole della stagione. Checa è secondo davanti a Laverty e Melandri | C. Baldi, Portimao
Un super Rea si aggiudica la Superpole di Portimao


La terza ed ultima fase della Superpole di Portimao era appena iniziata quando Johnny Rea faceva segnare il fantastico crono di 1’41”712 che gli consentiva di aggiudicarsi l’ultima Superpole del 2011 e di abbassare il precedente record che apparteneva a Cal Crutchlow (1’42”092). Carlos Checa cercava di replicare all’inglese ma il suo 1’41”951 gli permetteva di conquistare il secondo posto e la prima fila nelle due gare di domani. E al fianco di rea e Checa domani partiranno i due piloti Yamaha Laverty e Melandri che hanno chiuso nell’ordine.

La seconda fila sarà aperta da Guintoli quinto davanti al compagno di squadra Smrz. Buono il settimo posto dello spagnolo Lascorz che corona così un weekend che sino ad ora è stato molto positivo per il pilota della Kawasaki. Haga fa valere tutta la sua esperienza ed è ottavo. In precedenza questa Superpole orfana di Biaggi aveva visto prevalere Melandri nella prima fase e Laverty nella seconda con i due con Rea e Checa comunque sempre nelle prime quattro posizioni ed in attesa di piazzare la zampata decisiva nella terza ed ultima sessione.

La fase uno ha eliminato Berger, Fabrizio, Giugliano e Aitchison. Il francesino del team Supersonic ha sofferto per alcuni problemi di assetto alla sua Ducati, mentre Fabrizio è sembrato poco determinato. Giugliano, al debutto assoluto in Superpole, ha pagato la sua inesperienza, mentre Aitchison è caduto nel finale del turno. La seconda fase, quella dove ha primeggiato Laverty, è stata caratterizzata dalle esclusioni eccellenti di Badovini, Sykes, Haslam e Camier. Stupiscono gli alti e bassi dell’inglese della BMW che dopo l’opaca giornata di ieri si era ripreso questa mattina con il quarto posto nelle qualifiche per poi uscire nella seconda fase della Superpole.

Che gare vedremo domani? Biaggi ha dichiarato che non è stato tanto il piede a causare la sua mancata qualifica quanto il mese di sosta che gli ha fatto perdere il ritmo di gara e un po' di smalto. Domani partirà dalla quinta fila per due gare che si preannunciano difficilissime. Dovrebbero quindi essere i quattro piloti della prima fila a farla da protagonisti visto che i tempi sono molto vicini e tutti e quattro si sono detti ottimisti per le due gare di domani che chiuderanno la stagione SBK 2012.

Portimao - SUPERBIKE - Superpole 3

1. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1'41.712
2. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1'41.951
3. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'42.173
4. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'42.259
5. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'42.627
6. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'42.710
7. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'43.282
8. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 1'43.307
9. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1'42.645
10. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 1'42.740
11. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'42.879
12. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'43.012
13. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 1'43.306
14. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 1'43.661
15. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 1'43.683
16. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'44.078
17. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'43.907
18. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'44.131
19. Karl Muggeridge (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1'45.268
20. Javier Fores (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1'45.274
21. Joshua Waters (Yoshimura Suzuki Racing Team) Suzuki GSX-R1000 1'45.311
22. Santiago Barragan (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'45.495

 

  • maio05, roma (RM)

    Grande Jonny!!!!!

    tempo stratosferico nonostante la pista era spappolata....
Inserisci il tuo commento