gp di russia

Sykes rinnova con Kawasaki

- Tom Sykes rinnova per il quinto anno consecutivo il suo contratto con il team Kawasaki Superbike | C. Baldi, Mosca
Sykes rinnova con Kawasaki

 

Tom Sykes correrà con Kawasaki in Superbike anche nel 2014. Si rinnova così per un'altra stagione un binomio che ancora non si può definire vincente, ma che ha portato senza dubbio grandi benefici sia al pilota inglese che alla casa giapponese. Assieme hanno sfiorato il titolo mondiale Superbike lo scorso anno ed entrambi sperano di conquistarlo nella stagione in corso, che vede al momento proprio l’inglese in testa alla classifica piloti. Il 2014 sarà il quinto anno per Tom con il team ufficiale della casa di Akashi. Fu Tom Bird a caldeggiarne l’ingaggio in Kawasaki, dopo che il pilota, che aveva avuto nel proprio team ai tempi del British Superbike, veniva da una stagione quantomeno opaca, trascorsa nelle fila del team ufficiale Yamaha, all’ombra di Ben Spies, che si aggiudicò al debutto il titolo mondiale Superbike del 2009. Bird conosceva le doti di collaudatore del pilota di Huddersfield e visto che la Kawasaki stava preparando la nuova ZX-10R, chi meglio di Sykes l’avrebbe potuta sviluppare? Bird convinse i vertici Kawasaki ed al resto pensò lo stesso Tom, che negli anni si è cucito addosso la nuova iper-sportiva verde e nera sino a portarla a mezzo punto dal titolo mondiale Superbike.

Ecco cosa ha dichiarato Sykes nel comunicato stampa emesso dalla Kawasaki.
Tom Sykes: "Sono felice di restare nel team Kawasaki, in quanto mi trovo bene con tutti i componenti di questa squadra, con i quali lavoro molto bene. In questo contesto riesco ad esprimermi al massimo e quindi è stato naturale per me rinnovare per un altro anno la mia collaborazione con il mio team attuale per continuare a correre nel mondiale Superbike, un campionato difficile ma nel quale ora siamo in gradi di lottare per la vittoria in tutti i circuiti. Quest’anno poi le cose stanno andando bene ed abbiamo già vinto alcune gare piazzando anche delle doppie vittorie, come è successo ad esempio nell’ultimo round di Imola. Ho raggiunto anche un ottimo feeling con la mia Kawasaki e quindi perché avrei dovuto cambiare? Sono entusiasta di poter continuare a far parte di questa squadra e di dare continuità al nostro progetto”.

Entusiasta anche il commento di Ichiro Yoda, KHI Race Planning Manager.
“Era dai tempi di Scott Russell (vincitore del mondiale Supebike nel 1993 con la Kawasaki) che un pilota non veniva identificato con la nostra azienda e ora questo si sta ripetendo con Tom Sykes. Siamo inoltre certi di poterlo aiutare nella sua crescita professionale, in una stagione nella quale Tom sta mostrando tutto il suo grande potenziale. Il pacchetto moto, pilota e team si è dimostrato vincente e questo ci rende molto felici.”

E per finire ecco il commento di Guim Roda, Team Manager del Kawasaki Racing team.
"Tom ha fatto lavoro incredibile l'anno scorso e quest'anno ha dimostrato di poter fare ancora meglio. Siamo davvero curiosi di vedere quale livello Tom possa raggiungere e siamo molto felici di poter lavorare ancora con lui. Da un punto di vista personale posso dire che Tom lavora molto bene con la nostra squadra. E’ un ragazzo sempre sorridente e anche per questo piace ai media ed ai tifosi della Kawasaki. E’ davvero un bravo ragazzo, che cerca sempre di dare il massimo e che si concentra sul suo lavoro. Spero che il fatto di aver rinnovato il contratto con la Kawasaki gli dia tranquillità per potersi concentrare al meglio sulla stagione in corso e per poi programmare la stagione 2014. Ringrazio la Kawasaki per averci dato l'opportunità di mantenere Tom nella nostra squadra anche per il prossimo anno".

  • Marcello.Guerrini, Monza (MB)

    Persona stupenda

    incontrato a Magny Cours, un pilota eccezionale, e persona fantastica, era lì a dare ascolto a tutti i suoi tifosi. Grande!
  • Brandon Alan Lee, La Spezia (SP)

    Felicissimo!!

    Non vedo altro pilota migliore di lui su quella belva verde e nera!!
    Ha "seminato" assieme al team, e trovo giusto che ora rimangano legati per raccolgliere i frutti!!
    Ben fatto da entrambe le parti, lealtà e serietà!!
Inserisci il tuo commento