gp del portogallo

Rea batte Checa nel primo turno di prove a Portimao

- Con un giro veloce a pochi minuti dal termine il pilota Castrol Honda supera Checa. Ottimo terzo Badovini mentre Biaggi, ottavo, sembra essersi ripreso dall’infortunio. Undicesimo posto per il debuttante Giugliano| C. Baldi, Portimao
Rea batte Checa nel primo turno di prove a Portimao


Questa mattina a Portimao Checa è stato in testa alla prima sessione di prove libere sino a pochi minuti dal termine, quando Rea ha fatto segnare il tempo di 1’43”945 ed ha superato lo spagnolo di soli 36 millesimi di secondo. Ottimo guizzo per il pilota Honda ma Carlos ha già dimostrato di avere un gran ritmo e di non essere disposto a fare sconti nemmeno in questo ultimo appuntamento della Superbike 2011. Badovini è terzo a soli tre decimi, deciso in questo weekend a conquistare quel risultato di prestigio che sino ad ora gli è sfuggito. 

Ottava posizione per un Biaggi che sembra essersi ripreso dall’infortunio al piede che gli ha fatto saltare le ultime tre gare, tanto che è riuscito a portare a termine ben 22 giri. Il debuttante Davide Giugliano fa ben sperare il team Althea chiudendo con un buonissimo undicesimo posto il suo debutto assoluto nella massima categoria a poco più di un secondo da Rea e davanti a Corser e Fabrizio.

Nonostante le voci di mercato che lo riguardano Michel, è apparso comunque concentrato ed ha fatto meglio del suo possibile futuro compagno di colori Leon Haslam, apparso per ora in difficoltà sui saliscendi della pista portoghese. Solo diciassettesimo Melandri che ha visto la pista per la prima volta solo questa mattina e che quindi dovrà impegnarsi per adattare il suo stile di guida a questo bellissimo ma impegnativo tracciato. Haga è solo diciottesimo e precede Muggeridge, sostituto di Xaus, Fores, che sostituisce Toseland e la wild card Waters che porta in pista la Suzuki del team Yoshimura. Ultimo posto per un altro debuttante, Santiago Barragan, sostituto di Rolfo, che deve prendere li misure non solo alla pista ma anche alla Ninja ZX-10R del team Pedercini.


Portimao - SUPERBIKE - Free Practice

1. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1'43.945
2. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1'43.981
3. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1'44.323
4. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 1'44.351
5. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'44.378
6. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'44.412
7. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'44.446
8. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'44.832
9. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'44.849
10. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'44.882
11. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 1'45.011
12. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'45.094
13. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 1'45.139
14. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'45.150
15. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 1'45.234
16. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'45.253
17. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'45.279
18. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 1'45.331
19. Karl Muggeridge (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1'46.189
20. Javier Fores (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1'46.461
21. Joshua Waters (Yoshimura Suzuki Racing Team) Suzuki GSX-R1000 1'46.607
22. Santiago Barragan (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'47.713

 

 

  • alessio200921, Roma (RM)

    REA..

    un bel finale di stagione! Anche se il prossimo anno dovrà fare i conti correndo nel quasi monomarca bmw sbk!!!
  • rho01, Bergamo (BG)

    spiacenti..

    ma non è stato rea..è stato rho!! ahahahah XD haahahha..ps: sto Rea l'è tròp brao!
Inserisci il tuo commento