da giovedì su moto.it

Michel Fabrizio inaugura la sua nuova rubrica

- Un collaboratore speciale per Moto.it: Michel Fabrizio ci racconterà in video, ogni giovedì precedente un GP di SBK, i segreti della pista in cui si correrà la domenica. Eccolo nella video-intervista di Nico Cereghini
Michel Fabrizio inaugura la sua nuova rubrica


Non visualizzi il filmato? Guardalo ora sul canale Moto.it di YouTube »

Michel Fabrizio, pilota ufficiale del team Ducati Xerox
, ci racconterà tutti i segreti delle piste del Mondiale Superbike 2010. Esclusa chiaramente quella di Phillip Island, ove si è già corso.
Come potrete constatare dal prossimo giovedì 26 marzo, con le sue simpatiche osservazioni Michel è davvero bravo ad aiutarci in questa iniziativa che Moto.it ha voluto regalare a voi lettori, e che speriamo sia di vostro gradimento. All’appuntamento non poteva mancare Nico Cereghini, che ha intervistato il fortissimo pilota della Ducati prima di iniziare il lavoro relativo ai circuiti.
Il video della chiacchierata tra Nico e Michel lo trovate qui sotto, preceduto da qualche stralcio del colloquio tra i due.

NC:
«Michel, prima di parlare del mondiale, raccontaci come hai iniziato a correre»
MF: «Ho iniziato a 6 anni, con le minimoto, come i vari Dovizioso, Poggiali e via dicendo. Poi sono passato alla 125…»

NC: «Essendo tu romano, almeno agli inizi non sarà stato come per la compagine dei romagnoli, che si trovavano spesso a girare assieme, tipo Rossi con Melandri, per esempio»
MF: «No, l’unico con cui mi trovavo era Simone Corsi, abitavamo molto vicini, quindi nei fine settimana andavamo a girare con le minimoto…»

Michel Fabrizio
Michel Fabrizio


NC: «Chi ti ha dato inizialmente il supporto più importante per iniziare?»
MF: «Come accade quasi sempre, la mia famiglia, che mi ha aiutato fino a quando avevo quindici anni.
Poi fortunatamente  vinsi un campionato italiano, la Gilera mise gli occhi su di me, e da lì…»

NC:
«Hai avuto dei piloti di riferimento, dei modelli ai quali ti sei  ispirato»
MF: «Michael Doohan! È sempre stato il mio idolo fin da quando ero bambino…»

NC: «Michel, le due manche di Phillip Island hanno dato l’impressione che il livello del Mondiale Superbike si sia elevato, sembrate tutti più vicini…»
MF: «Si, non solo in gara, ma anche nelle qualifiche. In Superpole eravamo in 15 in un secondo,  sicuramente tutto il campionato sarà così, e sarà difficile star davanti con facilità»

NC: «In assoluto, chi sono i piloti che temi di più per quanto riguarda la lotta per il titolo?
MF: «Nonostante abbiamo corso solamente una gara, ho già visto un Haslam molto forte e costante, poi direi sempre Haga, e anche Biaggi»

NC:
«Bene Michel , ora inizierai a raccontarci i segreti delle piste in cui si corre quest’anno, a cominciare naturalmente dal secondo appuntamento, quello di Portimao. Hai qualche pronostico per la gara portoghese?»
MF: «Beh, l’anno scorso abbiamo chiuso a Portimao con una vittoria, speriamo di uscire da Portimao con due, anche se mi accontenterei di due buoni piazzamenti…».

Ma queste sono solo pillole della bella intervista realizzata da Nico. Il resto lo trovate qui:

 

  • Actze, Siena (SI)

    Bella intervista

    Molto simpatica e sincera, Michel ha un ottimo carattere e stà andando benissimo in SBK... continua così e punta al titolo!!
    Un saluto da un altro RaptorManiaco!!
  • Seba23, Fiesole (FI)

    Grande Michel e mitico Nico !

    Bella iniziativa, un saluto Raptormaniaco!
Inserisci il tuo commento