Gp della repubblica ceca

Giugliano è il più veloce nelle libere del mattino a Brno

- A tre minuti dalla fine del turno Giugliano fa segnare il miglior tempo davanti a Smrz ed alle due Aprilia di Laverty e Biaggi. Melandri è sesto davanti a Checa e Badovini | C. Baldi, Brno
Giugliano è il più veloce nelle libere del mattino a Brno

 

Ducati ed Aprilia davanti a tutti a Brno, nella prima sessione di prove libere. Cielo nuvoloso ma pista asciutta e temperatura mite per un turno che ha visto primeggiare il giovane pilota del team Althea che quando mancavano tre minuti al termine ha fermato i cronometri sul 2’00”359. Secondo tempo per l’idolo locale Jakub Smrz, uno dei due reduci del team Effenbert assieme a Berger, che ha invece concluso solo al diciannovesimo posto. Kuba ha fatto segnare il secondo crono della sessione sul filo di lana, precedendo i due alfieri Aprilia Laverty e Biaggi, apparsi entrambi subito in palla e sempre nelle prime posizioni della classifica. Il quarto posto di Max la dice lunga sulle ambizioni del Corsaro, ma anche il suo compagno di squadra sembra intenzionato a ripetere il positivo weekend di Aragon.

Sykes ha condotto le danze sino a pochi minuti dal termine per poi concludere al quinto posto davanti a Melandri e Checa. Ottavo tempo per un sempre più sorprendete Baz che gira per la prima volta su questa pista con una Superbike e precede i due piloti di BMW Italia Badovini e Fabrizio. Buon undicesimo Camier davanti a Davies, che sta lavorando assieme alla sua squadra in cerca dei riferimenti per la sua RSV4 su questa pista, e Haslam apparentemente in difficoltà sui saliscendi di Brno.

Zanetti chiude quattordicesimo e precede i due ex GP Aoyama e Hopkins. Rea è solo diciassettesimo a causa di una caduta a dieci minuti dal termine, che lo ha lasciato un poco indolenzito e che ha messo fuori gioco la sua CBR 1000RR. Salom è diciottesimo davanti al già citato Berger ed a Polita che in questa gara sostituisce Canepa alle prese con una semiparalisi facciale provvisoria. Il Pirata ha iniziato con cautela il suo weekend mondiale, cercando di ambientarsi nel team capitolino. Mercado è ventunesimo davanti alla wild card ungherese Kispataki e a Brignola con la BMW del team Grillini.

Alle 15,30 il via alle prime qualifche.


Classifica

Brno - FIM Superbike World Championship - Free Practice

1. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 2'00.359
2. Jakub Smrz (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 2'00.566
3. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 2'00.595
4. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 2'00.602
5. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 2'00.615
6. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 2'00.643
7. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 2'00.798
8. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 2'01.102
9. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 2'01.153
10. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 2'01.216
11. Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 2'01.304
12. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 2'01.331
13. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 2'01.438
14. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 2'01.609
15. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 2'01.632
16. John Hopkins (FIXI Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 2'01.675
17. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 2'01.751
18. David Salom (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2'01.781
19. Maxime Berger (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 2'02.576
20. Alessandro Polita (Red Devils Roma) Ducati 1098R 2'03.687
21. Leandro Mercado (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2'04.239
22. Viktor Kispataki (Prop-tech ltd) Honda CBR1000RR 2'04.522
23. Norino Brignola (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR 2'04.894

  • Perry34, Roma (RM)

    Giugliano...

    ...è il più forte di tutti!!!!
  • asvetty, Roma (RM)

    Viktor Kispataki

    ma che è.... greco??
Inserisci il tuo commento