Valentino Rossi: “Il primo test con Audi sarà il 14, ma potrei non esserci”

Valentino Rossi: “Il primo test con Audi sarà il 14, ma potrei non esserci”
  • di Emanuele Pieroni
Il nove volte campione del mondo, ospite di RadioDJ in occasione dei 40 anni dell’emittente, ha raccontato l’attesa più bella e la gioia di vedere stravolti i suoi piani
  • di Emanuele Pieroni
3 febbraio 2022

“Il test con Audi è previsto per il prossimo 14 febbraio, ma bisognerà vedere” – Sono parole di Valentino Rossi, ospite ieri di RadioDJ che in questi giorni sta festeggiando i 40 anni dalla prima messa in onda. Ed è stato lo stesso Valentino a spiegare che cos’è che bisognerà vedere: “quando nascerà la bambina”. Perché ormai mancano davvero pochi giorni e c’è anche una suggestiva possibilità: “Potrebbe nascere lo stesso giorno del mio 43esimo compleanno – ha detto il Dottore - Vedremo quando sarà. Abbiamo già deciso il nome, ma lo diremo solo quando nasce. Ormai manca poco, sarà circa una decina di giorni. Non so bene cosa aspettarmi. Per me questo è un periodo abbastanza tranquillo, un po’ di ferie, diciamo”.

Un periodo in cui, chiaramente, il campione di Tavullia sta buttando anche un occhio sul suo vecchio mondo, adesso che i colleghi e i rivali di sempre sono impegnati a Sepang per i primi test del 2022: “La cosa più bella della mia carriera – ha concluso il Dottore - è stata avvicinare al motociclismo tanta gente che magari non ne sapeva niente. Secondo me ho fatto un bel favore al movimento, ecco. Ora fanno i primi test in Malesia, i primi test in cui non ci sarò. Bisognerà vedere lì come mi sentirò, e soprattutto la prima gara in Qatar il 6 marzo. Ma sono contento della mia scelta, era il momento giusto. Pensare adesso di ricominciare e ripartire in giro per il mondo e fare 21 gare sempre a tutto gas è tosta. Comincio ad avere una certa età”.

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...