Motomondiale

Valentino Rossi "fa il sedile" per la F1

- Ultimi preparativi per la sfida a Valencia del 9 dicembre. Dopo Vale sfiderà Capirex nella 12 ore di Yas Marina
Valentino Rossi fa il sedile per la F1

La sfida di lunedì 9 dicembre a Valencia si avvicina, e si portano avanti i preparativi necessari. Ancora più che in moto, dove i piloti cambiano moto portandosi dietro la posizione di guida e addirittura il comando freno, in F1 è necessario modellare il sedile attorno al pilota, che nell'abitacolo deve essere pressoché immobilizzato sia per questioni di sicurezza che per resistere alle accelerazioni laterali e longitudinali.

Voluta e organizzata dal comune sponsor Monster Energy, la sfida vedrà Rossi a bordo della Mercedes W08, la vettura del 2017 in quanto il team ha esaurito il numero di eventi promozionali consentiti durante l'anno con la macchina di quest'anno, mentre non è ancora chiaro quale YZR-M1 sarà messa a disposizione di Lewis Hamilton.

Quello di Valencia sarà solo l'inizio della settimana di... vacanza esperienziale per Rossi, che subito dopo volerà ad Abu Dhabi per correre la 12 ore del Golfo, gara di endurance, a bordo di una Ferrari 488 GT3 del team Kessel Racing assieme al fratello Luca Marini e ad Alessio Salucci.

Una gara che riproporrà un'antica rivalità delle due ruote: lì troverà infatti Loris Capirossi, che ormai da anni partecipa alla classica dell'Emirato. Loris, oggi responsabile sicurezza Dorna nella Race Direction ma ancora molto attivo anche sulle due ruote, è stato uno dei grandi rivali di Valentino, tanto in 250 (dove i due si sono giocati il mondiale nel 1999) che in MotoGP. Chissà se si reincontreranno in pista...

 

  • Marci 1952, Milano (MI)

    Lui si fa fare il sedile per la F1.
    Mentre il ghero e & co. si fanno fare i seggioloni con le rotelle.😲😁😁.
  • Aspes 125 yuma, Cascina (PI)

    Chiaro a tutti? Sfida voluta, organizzata e pagata dallo SPONSOR comune...
Inserisci il tuo commento