Piloti

Takaaki Nakagami e Honda, sella bloccata per il 2020

- Prima di operarsi il pilota giapponese incassa la fiducia di LCR e firma il contratto per il 2020. E Zarco?
Takaaki Nakagami e Honda, sella bloccata per il 2020

Takaaki Nakagami ha firmato con il team LCR per la prossima stagione. Il pilota giapponese correrà così più sereno il suo ultimo GP del campionato. Come anticipato, sarà operato dopo Motegi e rimarrà lontano dal box per il resto della stagione. In sella alla sua Honda ci sarà Zarco che dopo l'ufficializzazione del rinnovo di contratto non si farà troppe illusioni. Oppure no?

Possiamo fare un paio di considerazioni tra lo speculativo e il fantasioso, ed entrambe hanno come attori il pilota francese e Honda HRC. Sì, perché, chiarito che LCR non ha mai avuto intenzione di sostituire Nakagami, che senso ha assumere Zarco per tre gare? Stefan Bradl, oltre che fare il collaudatore, poteva benissimo concludere la stagione. Magari ci sono ragioni a noi sconosciute, ma ci solletica l'idea che Honda abbia un progetto diverso e che riguarda indirettamente il team ufficiale. E' chiaro che i risultati di Jorge Lorenzo non sono all'altezza di HRC (e neanche del 99), quindi avere un pilota competitivo come Zarco nella "camera degli ospiti" è un segnale chiaro per lo spagnolo. Se poi Lorenzo decidesse di lasciare anzi tempo la Honda, avere il francese già nel box satellite è una bella assicurazione.

“Sono felice di rimanere con la Honda e il team LCR - ha dichiarato il pilota giapponese -. Sono stato in grado di migliorare molto quest'anno, e Honda mi ha fornito un grande supporto e mi ha messo a disposizione un pacchetto molto forte. Sono sicuro che insieme potremo continuare questo trend anche nel 2020. A proposito dell'infortunio, dopo l'incidente che ho avuto ad Assen ho un po' di dolore e mancava un po' di forza nella spalla: insieme ai medici e al team abbiamo preso la difficile decisione di eseguire questa operazione adesso”.

  • Jaeepee, Roma (RM)

    Credo che l'HRC stia pensando già al dopo Lorenzo. Sono sicuro che l'idea sia quella di trovare in Zarco, il sostituto di Nakagami in seno al team LCR (che tra non molto dovrà pensare anche all'addio di Cal Crutchlow...), e spostare il giapponese nel team ufficiale.
  • ceccorapo, Firenze (FI)

    Mah, Zarco, se fara bene in sella alla moto, potrebbe anche sostituire Cal Crutchlow, non più tanto convinto di continuare anche il prossimo anno ....
Inserisci il tuo commento