MotoGP, le prime volte di Mir e Rins: intervista a EICMA 2021

MotoGP, le prime volte di Mir e Rins: intervista a EICMA 2021
Giovanni Zamagni
Presenti martedì nello stand Suzuki, Joan e Alex sono stati ospiti di moto.it, per una intervista con le stesse domande: la prima volta in moto, la prima volta nel mondiale, la prima volta in MotoGP e così via. Ma anche il primo bacio, il primo autografo. Due piloti fortissimi, due ragazzi molto alla mano
26 novembre 2021

Per entrambi è stata una stagione più complicata del previsto: Joan Mir e Alex Rins non hanno conquistato nemmeno una vittoria, pur essendo stati spesso tra i più veloci in pista. Le ragioni sono state spiegate tante volte nel corso del 2021: una moto non all’altezza delle rivali; qualche errore di troppo; la mancanza di un riferimento all’interno del box che facesse un po’ di ordine. Ragioni note. In questa intervista, l’ultima della stagione, moto.it ha provato a conoscere meglio i due piloti spagnoli dal punto di vista emotivo e non solo, ripercorrendo “le prime volte”.

  • La prima volta che sei salito su una moto;
  • La prima volta che hai toccato il ginocchio per terra;
  • La prima caduta;
  • La prima volta che hai saltato scuola;
  • Il primo autografo chiesto (e a chi) e dato;
  • La prima gara nel mondiale;
  • La prima vittoria nel mondiale;
  • La prima volta che un giornalista ti ha fatto arrabbiare;
  • La prima volta su una MotoGP;
  • La prima caduta con la MotoGP;
  • La prima volta che una Ducati ti ha superato in rettilineo;
  • La prima volta che hai pensato di essere un pilota;
  • La prima volta che hai detto ai tuoi genitori che avresti voluto fare il pilota.

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now