MotoGP 2024. GP d'Italia. Jorge Martin: "Con Enea Bastianini errore da rookie. Pecco Bagnaia? Faceva fatica, pensavo di prenderlo"

MotoGP 2024. GP d'Italia. Jorge Martin: "Con Enea Bastianini errore da rookie. Pecco Bagnaia? Faceva fatica, pensavo di prenderlo"
  • di Giulia De Ieso
Lo spagnolo commenta il suo Gran Premio al Mugello: "Prima della gara avrei firmato per questo risultato, ora la terza posizione è amara"
  • di Giulia De Ieso
2 giugno 2024

Ai microfoni Sky, Jorge Martin non nasconde la sua delusione,  nonostante il podio dietro alle due Ducati ufficiali arrivi dopo un fine settimana difficile e con uno zero nella Sprint di ieri. 

Sul risultato della gara... 

"Prima della gara avrei firmato per questo risultato, ma in gara ero a 2 decimi da Pecco, vedevo la vittoria lì, vedevo che ero vicino e che avevo velocità, che ero tornato: da lì sono passato in terza posizione in due giri. Ho fatto un errore da rookie, ma non succederà più questa stagione"

Sui miglioramenti rispetto alla giornata di ieri... 

"Ieri ero molto indietro col set-up e la gomma davanti, oggi ho visto Pecco soffrire nel gestire davanti, aveva un po' di più come sempre al Mugello, ma meno dell'anno scorso: questo mi motiva per la prossima gara, abbiamo fatto un grosso step cambiando totalmente la moto, vedremo ad Assen"

Sul sorpasso di Enea e "l'errore da rookie"... 

"Ho fatto una linea molto aperta, non pensavo ci fosse qualcuno dietro di me, avevo letto il distacco dalla lavagna, e invece c'era Enea: la prossima volta chiuderò la curva anche se sono da solo, lasciare così una seconda posizione non è bello. Gli ultimi giri sono stati comunque molto belli"

Sulla seconda posizione, poi sfuggita... 

"Guidando dietro Pecco ho imparato le linee: ho messo a posto i punti dove facevo più fatica, anche Pecco faceva fatica e pensavo di prenderlo. Non pensavo di stare lì all'inizio e invece abbiamo fatto un grosso step avanti rispetto all'anno scorso e io sono migliorato tanto come stile di guida"