MotoGP 2023. Maverick Vinales butta un occhio al suo vecchio box: “Vedo i piloti Yamaha lamentarsi come me tre anni fa”

MotoGP 2023. Maverick Vinales butta un occhio al suo vecchio box: “Vedo i piloti Yamaha lamentarsi come me tre anni fa”
  • di Raul Martini
Il pilota ora in Aprilia ha spiegato che il tempo chiarirà i motivi per cui ha lasciato la Casa giapponese
  • di Raul Martini
7 luglio 2023

Si consumava due anni fa il clamoroso divorzio tra Maverick Vinales e la Yamaha, con il passaggio dello spagnolo in Aprilia, la promozione di Morbidelli nella squadra ufficiale e l’arrivo, come compagno di Valentino Rossi in Petronas, di Andrea Dovizioso. Una manovra che, almeno dal punto di vista della Yamaha, non ha dato i frutti sperati.

Anche Vinales in Aprilia non ha fatto benissimo, qualche alto e troppi bassi fino ad ora.

Dopo un inizio 2023 promettente, podio nella gara di Portimao, il classe 1995 affiancato quest’anno da Manu Cazeaux, ha un po’ perso la bussola e ora in classifica è 12esimo, dietro al compagno Aleix Espargaro, ottavo.

Tornando a Yamaha, questi sono stati i commenti di Vinales sulla Casa giapponese: “Credo davvero che il tempo mostrerà i motivi per cui ho lasciato la Yamaha. Vedo piloti che si lamentano adesso, si lamentano come me tre anni fa - ha detto a Motorsport-Total il pilota Aprilia -. Ho potuto vedere i piloti come lottano con la moto. Hanno davvero grossi problemi”.

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese
Caricamento commenti...