MotoGP 2022. Spunti, domande e considerazioni dopo le qualifiche di Assen

MotoGP 2022. Spunti, domande e considerazioni dopo le qualifiche di Assen
Giovanni Zamagni
L'analisi di Zam quando i motori sono caldi nei box e tutto freme in attesa della notte prima delle gare
25 giugno 2022

Quali potrebbero essere le chiavi del GP?

  1. Il meteo. È la prima variabile, potrebbe essere decisiva. Le previsioni dicono che sarà asciutto, ma siamo ad Assen, non ci sono certezze;

  2. Lo stato d’animo di Bagnaia. Con quali emozioni partirà Bagnaia dentro al casco? I tre errori commessi in Qatar, Francia e Germania saranno nella sua testa? Come reagirà, attaccando a testa bassa o “accontentandosi” di un eventuale piazzamento? Secondo me il tema è affascinate. E decisivo sull’esito della gara;

  3. La possibilità di Quartararo. Il campionato ha preso una netta direzione, ma il campione della Yamaha sa che un’altra vittoria sarebbe quasi decisiva per la classifica: solitamente, Fabio è uno che non si lascia scappare le opportunità;

  4. L’ultima chicane. È uno dei punti dove si può superare e dove in passato si sono visti contatti clamorosi;

  5. La partenza di A.Espargaro. Il pilota dell’Aprilia ha un buon passo: scattando bene può essere uno dei grandi protagonisti;

Passo gara

Passo gara (la media dei migliori cinque passaggi)

  1. Quartararo 1’32”667; 2. Bagnaia 1’32”851; 3. A.Espargaro 1’32”901; 4. Miller 1’33”104; 5. Vinales 1’33”170; 6. Martin 1’33”268; 7. Binder 1’33”299; 8. Marini 1’33”319; 9. Oliveira 1’33”321 10. Bastianini 1’33”360.

Domande

Cosa è successo a Bastianini, costretto a fermarsi appena fuori dalla corsia dei box in Q1?

La moto si è fermata, ma non è stato specificato il motivo

Jack Miller è stato penalizzato per aver rallentato (involontariamente) Maverick Vinales durante le Q2?

Sì: come in Germania dovrà effettuare un “long lap penalty”

Cosa è successo esattamente? È giusta la penalizzazione?

Miller è caduto e rientrando in pista era tutto sulla sinistra, ma comunque sulla traiettoria di Vinales che stava viaggiando fortissimo, tanto che i due si sono sfiorati. Immediatamente Maverick si è arrabbiato, poi ha accettato serenamente le scuse dello sportivissimo Jack, recatosi al box Aprilia, ma va sottolineato che Vinales, in quel momento, avrebbe dovuto rallentare per le bandiere gialle esposte proprio per la caduta di Miller. E non lo ha fatto, come si vede chiaramente dalle immagini. Quindi, ricapitolando: la sanzione a Jack può anche essere giusta, ma andava in qualche modo sanzionato anche Maverick

Perché Vinales è solo 11esimo, dopo essere stato grande protagonista in tutti i turni?

Risponde Maverick: “Come al solito, non riesco a sfruttare il grip della gomma soffice nuova. Devo migliorare sotto questo aspetto, non riesco a spingere in modo naturale”

Come è messo fisicamente Takaaki Nakagami, 12esimo in Q2?

Piuttosto male, come conferma il pilota giapponese. “La spalla infortunata nella caduta al Montmelò mi fa così male che devo prendere antidolorifici fortissimi. Non so se riuscirò a finire il GP, riesco a guidare per 7-8 giri al massimo”

Cosa è successo a Joan Mir durante le FP4 quando è rientrato ai ox toccandosi le spalle?

Il pilota della Suzuki ha spiegato che la sua moto si muoveva moltissimo e a causa di uno scuotimento dello sterzo si è azionato l’air bag e quando è tornato ai box cercava di sgonfiarlo

Confronto in qualifica tra compagni di squadra

Bagnaia/Miller 7/4; Mir/Rins 7/4; Binder/Oliveira 5/6; Zarco/Martin 5/6; A.Espargaro/Vinales 11/0; Quartararo/Morbidelli 11/0

Classifica nei quattro turni di libere.

Proviamo a fare un “giochino”: diamo i punti, da 25 a 1, come in gara, a ogni turno di prove libere e vediamo se la classifica finale può essere indicativa per la gara. Prendiamo in considerazione Bagnaia, Quartararo, A.Espargaro, Martin, Zarco, Vinales e Miller: FP1: Bagnaia 5 punti Quartararo 0, A.Espargaro 11, Martin 7, Zarco 8, Vinales 6, Miller 25; FP2: Bagnaia 25, Espargaro 20, Quartararo 16, Miller 11, Vinales 9, Martin 0, Zarco 7; FP3: Espargaro 25, Quartararo 20, Vinales 16, Bagnaia 9, Miller 8, Martin 7, Zarco 6; FP4: Quartararo 25, Bagnaia 20, Miller 16, Espargaro 13, Martin 10, Vinales 8, Zarco 2.

Totale: Espargaro 69; Quartararo 61, Bagnaia 59; Vinales 39; Martin 24; Zarco 23

Tre frasi delle qualifiche

  1. Bagnaia: “Voglio una lotta con Quartararo fino all’ultimo giro”;

  2. Bezzecchi: “L’attacco al tempo comporta uno sforzo fisico pazzesco”;

  3. Mir: "Qualcosa di positivo della giornata di oggi? Uhhhmmm…”

Pronostico

Zam: Quartararo, Bagnaia, Espargaro.

René: Quartararo, Espargaro, Bagnaia

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now