MotoGP 2022. Jorge Martin la prende con filosofia: "Pramac faremo la storia!"

MotoGP 2022. Jorge Martin la prende con filosofia: "Pramac faremo la storia!"
  • di René Pierotti
Dopo l'ufficialità di Bastianini come compagno di Bagnaia nel 2023 è arrivato anche l'annuncio del team satellite che ha confermato sia Martin che Zarco
  • di René Pierotti
29 agosto 2022

"Andiamooo! Faremo la storia!". Poco dopo l'annuncio del passaggio di Enea Bastianini nel team ufficiale Ducati (bella mossa dice Nico Cereghini) è arrivata la riconferma in Pramac per Jorge Martin e Johann Zarco.

Il pilota spagnolo l'ha presa con filosofia e ha commentato con entusiasmo il rinnovato accordo con il principale team satellite Ducati. Così, per il terzo anno consecutivo il francese due volte campione del mondo Moto2 e lo spagnolo campione del mondo Moto3 saranno i piloti del team MotoGP di Paolo Campinoti.

Lo stesso Campinoti ha commentato: "Non potrei essere più felice di ritrovare nel nostro box anche per la prossima stagione Johann e Jorge. Sono in primis due ragazzi speciali, ma anche due piloti formidabili con un talento raro. Con loro abbiamo raggiunto già grandi traguardi e ho la consapevolezza che per questa seconda parte di stagione e la prossima sapremo crescere ancora molto, insieme, come solo un team come il nostro sa fare".

Nei due anni con Zarco e Martin Pramac ha raccolto una vittoria (Martin in Austria nel 2021) e moltissimi podi.

Martin dopo il lunghissimo tira e molla alla fine ha dovuto accontentarsi di rimanere nel team satellite. Una situazione che si è ribaltata rispetto ai primi mesi del 2022. Vedremo come questa decisione influirà sul futuro del pilota classe 1998, se gli darà più motivazioni o se invece lo demotiverà. Lui intanto ha rilanciato: "Faremo la storia".

Caricamento commenti...