MotoGP 2021. Il GP di Valencia. Aleix Espargaro primo nelle FP3

MotoGP 2021. Il GP di Valencia. Aleix Espargaro primo nelle FP3
Giovanni Zamagni
C’è l’Aprilia davanti a tutti con il pilota spagnolo, con Jack Miller secondo e Franco Morbidelli terzo. Quarto Pecco Bagnaia, decimo Valentino Rossi, che va quindi direttamente in Q2. Brutta caduta per Pol Espargaro: c’è un po’ di preoccupazione, è al centro medico
13 novembre 2021

VALENCIA - C’è un bel sole a Valencia, caldo.

Si inizia con la pista con qualche chiazza di umido, in particolare una striscia all’ingresso alla uno: mamma mia che paura mettere le ruote su quella parte di asfalto. Ma questi piloti sono straordinari, vederli entrare e piegare lì come se fosse tutto asciutto è da brividi.

Poi la pista si asciuga compitamente, si va sempre più forte, fino all’attacco finale. Ma è prima di montare le gomme nuove per il “time attack” che Pol Espargaro perde il controllo alla 13, disarcionato come se fosse un toro in maniera pesante.

L’impatto è violento, Pol viene trasportato al centro medico dove è ancora in questo momento: il colpo riguarda la parte destra del torace. Vi daremo tutti gli aggiornamenti nella diretta di Moto.it.

Aprilia davanti a tutti

Le FP3 si chiudono con il fratello Aleix Espargaro davanti a tutti: 1’30”529 per il pilota dell’Aprilia, che con l’asfalto caldo sembra un’altra moto, decisamente più efficace, perlomeno nel giro secco, perlomeno con Espargaro, perché Maverick Vinales è solo 18esimo.

Aleix è cresciuto costantemente nel turno, è sempre stato davanti, fino al primo tempo, che conterà poco, ma dà un gran morale. Bravo Aleix.

Rossi nei 10

L’altra sorpresa positiva è Valentino Rossi direttamente in Q2, grazie anche al gancio di Pecco Bagnaia, quarto sotto la bandiera a scacchi.

“La moto è migliorata molto” confida Valentino soddisfatto ai suoi tecnici, che lo accolgono con un lungo applauso. Il vecchio leone non molla, continua a spingere, a fare il suo dovere fino all’ultimo secondo, meraviglioso nella sua passione per questo sport. Grazie Vale.

Ducati competitiva

La Ducati si conferma competitiva con Jack Miller secondo, Pecco Bagnaia quarto, Jorge Martin quinto, Johann Zarco ottavo: nel passo, i due piloti del team ufficiale e Martin sono quelli messi meglio.

Ma attenzione anche a Joan Mir, sesto e decisamente a suo agio e a Franco Morbidelli, terzo e molto efficace per tutto il turno: per lui c’è solo l’incognita della tenuta fisica.

Altri italiani

Luca Marini è 15esimo, Danilo Petrucci 17esimo, Andrea Dovizioso 19esimo e decisamente più in difficoltà rispetto a ieri, Enea Bastianini 21esimo.

Enea deve fare un bel passo in avanti per conservare domani i tre punti di vantaggio su Martin nella classifica dei debuttanti.

I 10 in Q2

I piloti in Q2: A.Espargaro, Miller, Morbidelli, Bagnaia, Martin, Mir, Nakagami, Zarco, Quartararo (leggermente meglio rispetto a ieri, ma non ancora a posto) e Rossi.

GP di Valencia 2021 - La classifica delle FP3

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza 1st/Prev.
1 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 327.4 1'30.529  
2 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 333.7 1'30.547 0.018 / 0.018
3 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 322.8 1'30.614 0.085 / 0.067
4 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 328.9 1'30.652 0.123 / 0.038
5 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 330.5 1'30.714 0.185 / 0.062
6 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 327.4 1'30.762 0.233 / 0.048
7 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 332.1 1'30.777 0.248 / 0.015
8 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 328.9 1'30.786 0.257 / 0.009
9 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 322.8 1'30.791 0.262 / 0.005
10 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 322.8 1'30.825 0.296 / 0.034
11 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 327.4 1'30.866 0.337 / 0.041
12 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 328.9 1'30.893 0.364 / 0.027
13 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 322.8 1'31.112 0.583 / 0.219
14 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 324.3 1'31.135 0.606 / 0.023
15 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 332.1 1'31.152 0.623 / 0.017
16 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 319.8 1'31.217 0.688 / 0.065
17 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 327.4 1'31.239 0.710 / 0.022
18 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 322.8 1'31.377 0.848 / 0.138
19 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 327.4 1'31.388 0.859 / 0.011
20 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 330.5 1'31.389 0.860 / 0.001
21 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 328.9 1'31.495 0.966 / 0.106

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...