GP di Germania

MotoGP 2021. GP di Germania al Sachsenring. Fabio Quartararo: "E’ un grande podio"

- Il pilota della Yamaha più che soddisfatto: “Sapevo di non avere il passo di Marquez e Oliveira, avevo detto alla squadra che l’obiettivo era il terzo posto. Con questa vittoria, Marc prende fiducia, c’è anche lui per il titolo, oltre ai tre piloti Ducati e a Oliveira”
MotoGP 2021. GP di Germania al Sachsenring. Fabio Quartararo: E’ un grande podio

Secondo molti, Fabio Quartararo era il favorito, ma lui sapeva che sarebbe stato quasi impossibile vincere.

“Prima di partire - conferma - l’obiettivo era chiaro: salire sul podio. Non ero pronto per la vittoria, sapevo che Marquez e Oliveira ne avevano più di me in questo GP. Io non avevo il passo per stare con loro: porto a casa un terzo posto importante".

"Lo avevo detto alla squadra ed è stato importante finire davanti alle Ducati: è un buon risultato per il campionato. Sinceramente non mi aspettavo di essere così efficace, non so nemmeno dove siano finite le altre Yamaha. Ho dato il massimo che potevo, ho spinto più che mai, sono andato al limite dalla prima all’ultima curva”.

Come mai la Yamaha era così in difficoltà su questa pista?

“Perdevamo tanto alla curva 6 e 7, anche due decimi al giro: se la differenza fosse stata meno importante, forse avrei potuto fare secondo o, quanto meno, finire più vicino a Oliveira. Ripeto: è un grande podio”.

Hai aumentato il tuo vantaggio in classifica: quali piloti consideri come tuoi rivali?

“Marquez con questa vittoria ha preso tanta fiducia: d’accordo, questa è la sua pista, ma bisogna tenere occhio anche lui, oltre ai tre piloti Ducati. E a Oliveira, perché lui è uno molto forte: fortunatamente ha perso punti all’inizio, ma adesso è molto ostico come avversario”.

 

- Valentino Rossi: "Non continuate a chiedermi del futuro"

- Marc Marquez: "Vittoria più importante per l'uomo che per il pilota"

Segui il commento delle gare del Sachsenring con Zam e Michele Pirro IN DIRETTA OGGI ALLE 20:45

Rivivi il GP di Germania 2021 sul nostro LIVE

Rivedi il commento delle qualifiche del Sachsenring con Zam e Alex De Angelis

Rivedi il commento delle libere del Sachsenring con Zam, l'Ing. Bernardelle e Nadia Padovani, moglie di Fausto Gresini e Team Owner di Gresini Racing

"Mi avete rotto con il pilota-eroe", l'editoriale di Nico Cereghini

"Valentino Rossi: è quasi un addio ufficiale", il commento di Giovanni Zamagni

  • Jojoe, Bologna (BO)

    Beh ha ragione, ha fatto punti lasciando dietro il diretto rivale quando le pari moto fanno 16-esimo e ultimo. È intelligente. Deve rimanere in piedi e fare podi. Se perde la bussola con qualche zero, ci vuole un attimo...
Inserisci il tuo commento