MotoGP

MotoGP 2021. Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso: le dichiarazioni degli "avvicendati" al debutto [VIDEO]

- Con un video in cui Andrea Dovizioso indossa la divisa ufficiale del team malese, Petronas SRT ha annunciato l'arrivo del forlivese nel box già da questo week end di gara a Misano. In occasione del GP in cui debutterà anche Franco Morbidelli sulla M1 del Team ufficiale, dopo la firma fino al 2023
MotoGP 2021. Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso: le dichiarazioni degli avvicendati al debutto [VIDEO]

“Anche se non mi aspettavo di tornare in MotoGP così, non ho mai chiuso la porta ed è bello essere qui con Yamaha e Petronas Yamaha SRT” – Sono le prime parole da pilota Yamaha di Andrea Dovizioso, affidate al tradizionale comunicato stampa che precede il fine settimana di gare. L’italiano, infatti, debutterà già domani in sella alla M1 del Team Petronas, dividendo il box con Valentino Rossi, avversario di una vita e, ora, compagno di squadra in questo finale di carriera. “Volevo provare a godermi una nuova situazione e sono molto felice di essere tornato – ha aggiunto Dovizioso - Sarà interessante essere su una moto completamente diversa da quella che ho guidato prima e non vedo l'ora di fare questa esperienza. Ho visitato il team ad Aragon e mi è sembrato di nuovo quasi come nel 2012 e stare seduto sulla moto Yamaha è stato altrettanto bello. È stato fantastico avere un primo approccio sulla moto e fare le prime regolazioni, quindi siamo già un passo avanti alla FP1 qui a Misano. Avrò bisogno di scendere in pista per capire i dettagli e sarebbe stato meglio fare un test prima di lanciarmi in gara, ma parto senza pressioni e sarà bellissimo partire a Misano per le ultime cinque gare della stagione".

Cinque ultime gare che per Valentino Rossi, invece, saranno le ultime di una carriera leggendaria. Il nove volte campione del mondo di Tavullia ha più volte detto di inseguire un ultimo guizzo e lo farà certamente già da Misano, il circuito che considera di casa e che porta il nome di Marco Simoncelli. E che, quasi per un incrocio di destini, segnerà un nuovo inizio anche per un altro degli allievi di Rossi. Dopo il lungo infortunio, infatti, anche Franco Morbidelli proverà a essere della partita a Misano e lo farà con la Yamaha M1 del Team Monster Energy, con cui ha firmato fino al 2023. "Sono molto contento e felice di affrontare questo weekend e questo nuovo capitolo tanto atteso con il team Factory Yamaha - ha detto l'italobrasiliano - Ho cercato di recuperare il più possibile per la fase finale di questo campionato. Volevo tornare su una pista che conosco bene e di cui ho un ottimo ricordo, come Misano. Voglio davvero salire sulla moto e iniziare il mio viaggio con il Monster Energy Yamaha MotoGP Team. Ovviamente devo e voglio ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile tutto questo, a partire da Ito-san, Lin, Maio, Sumi-san, la VR46 Riders Academy e tutte le altre persone che hanno reso possibile questa collaborazione”.

  • flobberino, Roma (RM)

    Prevedo una bella bagarre tra Rossi Dovi e Vinales intorno la 15/18a posizione…..
  • fabiobrutale.66, Casalbuttano ed Uniti (CR)

    A me il Dovi sembra invecchiato 😅😅
Inserisci il tuo commento