LIVE MotoGP 2021. Il GP di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano: i commenti dei piloti dopo il GP

LIVE MotoGP 2021. Il GP di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano: i commenti dei piloti dopo il GP
Giovanni Zamagni
Giovanni Zamagni commenta in diretta il GP di San Marino 2021. Prove, qualifiche, gare oltre che dichiarazioni e analisi. Tutto live!
16 settembre 2021

Vedi anche

Giovanni Zamagni commenta in diretta il GP di San Marino 2021. Prove, qualifiche, gare oltre che dichiarazioni e analisi. Tutto live!

Live concluso

  • 19 settembre 2021 - ore 17:52
    Franco Morbidelli: “Non mi sverniciano più sul rettilineo" “Dopo il warm up non ero nemmeno sicuro di correre, invece grazie all’adrenalina della gara e agli antidolorifici sono riuscito ad arrivare fino al traguardo. Ho fatto un’ottima partenza, ho lottato: sicuramente la posizione è quella che è, ma sappiamo qual è la condizione della gamba. Stamattina avevo fatto più fatica con la moto e con la gamba non riuscivo a compensare: dopo 8 giri ero finito, mi sono preoccupato, mi sono chiesto: come faccio a farne 27? Poi ho preso gli antidolorifici: non ero certo nelle condizioni ideali, ma bisognava essere nella mischia, è stato un bene tornare in moto. Ho bisogno di fare dei giri per adattare la messa a punto della nuova moto: abbiamo margine sotto vari aspetti, fisico e tecnico. “E’ stato bello stare nei primi giri nel gruppone e sono stato piacevolmente sorpreso che i piloti non mi evitavano in rettilineo come accadeva con la vecchia M1, non mi passavano nel veloce, ma in staccata: questo significa che la moto va più forte e posso giocarmela meglio in futuro”.
  • 19 settembre 2021 - ore 17:43
    Maverick Vinales: “Una moto più difficile, ma con potenziale" “Anche questo GP è servito soprattutto per fare esperienza con questa moto, ma il lavoro da fare è ancora tanto, perché non sono ancora a mio agio in sella, soprattutto nei curvoni più veloci. L’aspetto positivo è che la moto sfrutta bene le gomme e il motore ha una buona potenza. La mia sensazione è quella di un potenziale molto elevato, ma la sento nervosa, specie nei primi giri. Devo modificare il mio stile di guida: quando ci riuscirò, i tempi scenderanno parecchio. Ad Aprilia ho chiesto parecchie modifiche, ho bisogno del loro aiuto. Questa è una nuova sfida, molto differente dalla precedente, è una moto più difficile da guidare, ma siamo sulla strada giusta. Nel finale mi sono anche divertito a guidare, puoi sorpassarecon più facilità. Nei test lavoreremo sull’assetto per il 2021, poi penseremo anche al 2022”.
  • 19 settembre 2021 - ore 17:33
    Marc Marquez: “Bisogna avere obiettivi chiari" “Questo quarto posto è più importante del secondo di Aragon, significa di più. Ma è vero che il mio obiettivo è lottare per la vittoria e per il momento sono lontano, Bagnaia e Quartararo avevano un altro passo, ma anche Bastianini. Ma oggi è stato importante anche per capire certi limiti della moto, ma il mio livello è questo, non mi basta essere il primo pilota Honda, voglio lottare per il titolo. Noi abbiamo bisogno di migliorare l’uscita dalle curve, migliorare l’accelerazione. Ma dobbiamo fare un passo in avanti anche in frenata, cadiamo troppo. Ero dietro a Bastianini, lui frenava la moto come un animale e ripartiva fortissimo. Ducati è più competitiva di Yamaha, ma Quartararo in questo momento guida benissimo. “Bastianini. Anche in Q1 era stato molto veloce, quando mi ha passato in gara ho capito subito che questo “debuttante” oggi aveva una buona possibilità. Ho provato a seguirlo, ma era troppo per il mio limite, ho rallentato. Oggi lui non ha fatto niente di speciale, ma ha fatto tutto nel modo giusto: quando fai così il tempo in MotoGP viene. “Austin. Lì al T2 si soffre già se sei al massimo… Ma voglio affrontarlo al massimo, provare a sfruttare il mio potenziale. Il mio obiettivo per la seconda parte della stagione è stare regolarmente nei primi cinque, poco alla volta ce la stiamo facendo. “La sensazione è che in MotogP bisogna continuare a lavorare tecnicamente: un anno è stata la Honda a dare il titolo a me, un altro l’ho dato io alla Honda… Adesso la dichiarazione è più chiara, siamo un pochino più costanti. Abbiamo due giorni di test importanti, dobbiamo migliorare e fare sì che tutti i piloti stiano regolarmente nei dieci. “Quando sei in una situazione difficile, prima di tutto devi capire ed essere realista di dove sei. Se non hai un obiettivo realista, il livello di frustrazione sale. Qui sono andato meglio delle aspettative, quando si potrà lottare per podio e vittorie lo farò, bisogna porsi obiettivi raggiungibili, non impossibili. “Ho dolore al braccio, devo prendere un antidolorifico per la domenica, ma pare che stiamo recuperando. “Bagnaia è molto forte, per il campionato bisogna essere costanti come Quartararo, Pecco meno costante. Ma un anno con l’altro cambia tutto, io devo cercare di migliorare quello che posso, la moto pure”.
  • 19 settembre 2021 - ore 17:21
    Andrea Dovizioso: “La Yamaha richiede uno stile di guida particolare" “Più della gara, dobbiamo parlare di tutto il fine settimana. Ho raccolto tanti dati, ho potuto provare anche sul bagnato, viste tante cose. Prima della gara non avevo il ritmo per stare nel gruppo, ma in gara ci sono stato. Poi, dopo il mio errore e il long lap ho preso un buon ritmo, ho provato tante cose durante la gara. Adesso bisogna mettere tutto insieme, il team mi deve aiutarlo a fare. Sono migliorato in frenata, ma c’è da capire tante cose. “Non so qual è la differenza con la M1 ufficiale, Quartararo sta facendo qualcosa di incredibile. La M1 è particolare, ha tanti punti forti, ma deve essere guidata in modo particolare. Per come si frena è strano, è strano come è cambiata la M1 durante la gara, per me è tutto nuovo. Ho raccolto tanti dati, ma non so bene il perché succedono certe cose. Non ho potuto usare il potenziale della moto. Questa gara è importante per provare i due giorni di test. “Perché particolare? Guardate Fabio: devi frenare molto profondo e inserirla in un certo modo in curva. Non sono in tanti i piloti che guidano così, forse Mir con la Suzuki. “E’ chiaro che il potenziale della moto è superiore a quello che io ho sfruttato. Credo che il pilota si debba adattare alla moto, credo che il team mi debba aiutare a capire cosa serve, ma molto viene dal pilota, una grande percentuale è mia. “Il pilota più forte di ogni marca maschera parecchio i limiti di una moto, indubbiamente Fabio sta facendo una grandissima differenza. Fabio è l’unico - quest’anno, perché Morbidelli l’anno scorso gli è arrivato davanti - a fare la differenza, ma è troppo presto per me capire il perché”.
  • 19 settembre 2021 - ore 17:04
    Aleix Espargaro: “Questo circuiti ci mette in difficoltà" "Non sono deluso dalla prestazione finale, sono rimasto in contatto con il gruppo che si giocava il quarto posto per praticamente tutta la gara. La realtà è che qui la RS-GP era molto difficile da portare al limite, ci è mancata stabilità. Questo mi ha portato a compiere diversi errori che mi sono costati posizioni. Misano storicamente ci rende la vita difficile, sarà importante provare qualcosa durante i test in vista della seconda gara su questo circuito. Ho qualche idea di cui discuterò con i tecnici”.
  • 19 settembre 2021 - ore 16:56
    Joan Mir: “Sono più Fort dell’anno scorso, ma...” “Non sono nella posizione dove vorrei essere, bisogna lavorare meglio per il futuro. Non ho fatto nessun errore, ma non siamo competitivi come vorremmo, mi spiace per questo. Per me è una giornata dura. Stiamo cecando di cambiare qualcosa per avere qualcosa di più sull’anteriore, per questo iniziamo a usare la dura, anche se la squadra spingeva per la media, con la quale Alex era stato veloce. Ma a me serve di più davanti. “Continuo per la mia strada, rischierò quando ci sarà da rischiare, non cambia niente: l’unica cosa che può cambiare è che adesso posso rischiare di più per provare a conquistare una vittoria. “Durante il fine settimana sono stato focalizzato solo sul GP, non so bene cosa succederà nei test. Sicuramente ci sarà una evoluzione del sistema per abbassare la moto e altro materiale. Sono test importanti per noi, perché Suzuki non ha provato durante questo periodo con Guintoli. “Sono arrabbiato perché so qual è il mio potenziale, sto facendo meno errori e sono un pilota migliore dell’anno scorso, è difficile da accettare. Ma con Suzuki stiamo andando nella stessa direzione, loro stanno spingendo per quello che possono. Ogni gara è importante per raccogliere informazioni e provare a migliorare la moto. Sicuramente farò meno attenzione a fare uno zero, ho dato tutto nell’ultimo giro, mi spiace anche per la sportellata che ho dato a Miller. “Come pilota cerco di spingere sempre di più i tecnici, ma adesso comprendo di più che stanno facendo un grande sforzo, la situazione è diversa rispetto all’inizio. Stanno lavorando duro. “Non firmo pe ril terzo posto, anche se so che il pacchetto Bagnaia-Ducati adesso è molto forte”.
  • 19 settembre 2021 - ore 16:15
  • 19 settembre 2021 - ore 16:03
  • 19 settembre 2021 - ore 14:43
    finale Bagnaia Quartararo Bastianini Marquez mir Miller p.espargaro a.espargaro binder nakagami pirro zarco Vinales Bradl marquez Petrucci rossi morbidelli marini oliveira dovizioso
  • 19 settembre 2021 - ore 14:41
    Bagnaia mantiene un po’ di margine
  • 19 settembre 2021 - ore 14:41
    Bagnaia protegge tutto
  • 19 settembre 2021 - ore 14:41
    Bagnaia resiste benissimo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:40
    Ultimo giro Potrebbe provare alla quercia
  • 19 settembre 2021 - ore 14:40
    Ultimo giro Sono attaccati
  • 19 settembre 2021 - ore 14:40
    Io credo che se Quartararo vuole avere speranza debba passare bagnaia nelle prime 4 curve dell’ultimo giro
  • 19 settembre 2021 - ore 14:38
    25 giro Quartararo a 0”309
  • 19 settembre 2021 - ore 14:38
    Quartararo mette pressione a bagnaia, marquez pronto all’attacco di miller
  • 19 settembre 2021 - ore 14:38
    Quartararo sembra averne di più adesso, ma non sarà facile passare. Bastianini terzo a 3”
  • 19 settembre 2021 - ore 14:37
    23 giro 0”529 tra pecco e fabio
  • 19 settembre 2021 - ore 14:36
    Quartararo vicino, è a 0”5, mancano meno di 4 giri. Pecco perde tanto al T4
  • 19 settembre 2021 - ore 14:35
    23 giro Bagnaia 1’33”048 Quartararo 1’32”615 è a 0”665
  • 19 settembre 2021 - ore 14:35
    Bagnaia deve tenere duro in questi ultimi 4 giri e mezzo, Fabio lo vede
  • 19 settembre 2021 - ore 14:34
    Quatararo guadagna tre ddcimi è a 1”098, fannoun po’ di elastico
  • 19 settembre 2021 - ore 14:34
    22 giro Aprilia sesta a 9”6 con espargaro, vinales 13esimo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:34
    21 giro Reazione di bagnaia, 1’32”668, Quartararo 1’32”785, + 1”450. Bastianini 1’32”495, è a 2”6 da quartararo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:32
    Binder nono, altra grande rimonta
  • 19 settembre 2021 - ore 14:31
    Bastianini ha 1”6 di vantaggio su Miller, deve stare tranquillo adesso
  • 19 settembre 2021 - ore 14:31
    20 giro Bagnaia +1”333 su quartararo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:30
    Meno di otto giri alla fine: ricordo che bagnaia ha la soffice posteriore e Quartararo la media
  • 19 settembre 2021 - ore 14:30
    Rossi 17 morbidelli 18
  • 19 settembre 2021 - ore 14:30
    Quartararo vede bagnaia è a 1”2
  • 19 settembre 2021 - ore 14:29
    Quartararo a 1”5 da bagnaia, Bastianini fa paura
  • 19 settembre 2021 - ore 14:29
    19 giro Entra Bastianini è terzo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:28
    Quartararo sotto i 2”, bagnaia pronto all’attacco
  • 19 settembre 2021 - ore 14:28
    Bagnaia replica immediatamente a Quartararo, mantiene il distacco a +2”0 Altro giro veloce di Bastianini 1’32”215, è a 0”421 dal podio!
  • 19 settembre 2021 - ore 14:27
    Bastianini è a 0”8 dal podio!
  • 19 settembre 2021 - ore 14:26
    Quartararo sta spingendo fortissimo, guadagna due decimi, è a 2”3 da bagnaia. Altro giro veloce di Bastianini 1’32”343 vede il podio Cade rins
  • 19 settembre 2021 - ore 14:25
    16 giro Bagnaia 1’32”848 Quartararo 1’32”692 Miller 1’33”045 Basrtianini record della pista 1’32”314 Rins 1’32”541
  • 19 settembre 2021 - ore 14:24
    15 giro Tempi fotocopia per bagnaia/quartararo 1’32”6. Miller 1’32”8, è già a oltre mezzo seconda da fabio
  • 19 settembre 2021 - ore 14:23
  • 19 settembre 2021 - ore 14:21
    Rins passa marquez, è quinto attaccato a bastianini
  • 19 settembre 2021 - ore 14:21
    14 giro Passa Quartararo, anche facilmente
  • 19 settembre 2021 - ore 14:21
    Morbidelli 19esimo, 0”3 davanti a rossi
  • 19 settembre 2021 - ore 14:20
    Dovizioso long lap penalty per track limit
  • 19 settembre 2021 - ore 14:20
    Quarataro a 0”338 da miller, è molto vicino
  • 19 settembre 2021 - ore 14:20
    12 giro Bastianini 1’32”542 è il pilota più veloce in pista. Poi marquez 1’32”545, a 0”382 da enea
  • 19 settembre 2021 - ore 14:18
    Martin si ritira
  • 19 settembre 2021 - ore 14:18
    Dovizioso rimane ultimo (per la verità in pista c’è ancora martin, doppiato), rossi 20esimo. Track limiti warning per dovizioso
  • 19 settembre 2021 - ore 14:17
    11 giro Bastianini è a 2”5 da Quartararo, gira esattamente come i primi tre. Bravissimo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:15
    Quartararo è a 0”604 da miller. In prova aveva dimostrato di avere un passo nettamente superiore al pilota della ducati, ma non sarà facile passarlo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:15
    Long lap penalty anche per martin, che era già ultimo dopo la caduta
  • 19 settembre 2021 - ore 14:15
  • 19 settembre 2021 - ore 14:13
    Bagnaia ha ormai 2”6 di vantaggio, la sfida è solo per il secondo posto. Ottimo sempre Bastianini
  • 19 settembre 2021 - ore 14:12
    Penalizzato zarco con un long lap penalty, non ho capito perché
  • 19 settembre 2021 - ore 14:12
    Largo di miller, adesso Quartararo è a meno di 1”
  • 19 settembre 2021 - ore 14:11
    Quartararo guadagna 0”2 su miller, ma rimane a 1”215
  • 19 settembre 2021 - ore 14:10
    7 giro Vinales è 16esimo, rossi 22esimo, 0”794 davanti a dovizioso
  • 19 settembre 2021 - ore 14:10
    6 giro Bagnaia miller Quartararo Bastianini m.marquez rins a.espargaro p.espaegaro mir pirro zarco
  • 19 settembre 2021 - ore 14:09
    Bastianini passa marquez
  • 19 settembre 2021 - ore 14:08
    5 giro Bagnaia 1’32”426 Miller 1’32”390 Quartararo 1’33”575
  • 19 settembre 2021 - ore 14:07
    Bastianini passa Pol Espargaro, è attaccato a marquez
  • 19 settembre 2021 - ore 14:07
    5 giro Quartararo è a 1”2 da miller
  • 19 settembre 2021 - ore 14:07
    Grande gara di bastianini, sesto
  • 19 settembre 2021 - ore 14:06
    Bagnaia continua a spingere, non arrivano segnalazioni dalla direzione gara, meno male, avevo temuto per il movimento in partenza
  • 19 settembre 2021 - ore 14:06
  • 19 settembre 2021 - ore 14:04
    Cade martin, era quanto dietro a quartararo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:04
    3 giro Martin passa Quartararo, poi ripassa quartararo
  • 19 settembre 2021 - ore 14:04
    2 giro Bagnaia miller a 1”2, marquez Quartararo a.espargaro martin p.espargaro rins Bastianini mir
  • 19 settembre 2021 - ore 14:02
  • 19 settembre 2021 - ore 14:01
    Bagnaia ha un secondo di vantaggio, ha avuto un movimenti sulla griglia di partenza, speriamo bene
  • 19 settembre 2021 - ore 14:01
    Attenzione partenza anticipata di pecco, forse
  • 19 settembre 2021 - ore 14:01
    Bagnaia miller Quartararo marquez, p.espargaro martin
  • 19 settembre 2021 - ore 13:57
    Via al giro di ricognizione
  • 19 settembre 2021 - ore 13:56
    Si svuota la griglia di partenza
  • 19 settembre 2021 - ore 13:53
  • 19 settembre 2021 - ore 13:49
  • 19 settembre 2021 - ore 13:46
  • 19 settembre 2021 - ore 13:45
  • 19 settembre 2021 - ore 13:42
  • 19 settembre 2021 - ore 13:42
  • 19 settembre 2021 - ore 13:41
    Scelta gomme
  • 19 settembre 2021 - ore 13:41
    Qualche goccia di pioggia
  • 19 settembre 2021 - ore 13:38
  • 19 settembre 2021 - ore 13:38
  • 19 settembre 2021 - ore 13:35
  • 19 settembre 2021 - ore 13:35
    Si entra in pista
  • 19 settembre 2021 - ore 13:34
    Non siamo messi benissimo...
  • 19 settembre 2021 - ore 13:33
  • 19 settembre 2021 - ore 13:32
  • 19 settembre 2021 - ore 13:02
    Finale moto2
  • 19 settembre 2021 - ore 13:01
    Gardner prende un grande rischia, deve mollare, adesso ha canet in scia
  • 19 settembre 2021 - ore 13:00
    Gardner a 0”310 a metà pista
  • 19 settembre 2021 - ore 12:59
    Inizia l’ultimo giro: 0”650 tra fernandez e gardner. Attenzione a non mettere le ruote sul verde
  • 19 settembre 2021 - ore 12:58
    1 secondo di vantaggio per Fernandez
  • 19 settembre 2021 - ore 12:58
    Adesso Gardner forza e passa canet, prova subito ad allungare
  • 19 settembre 2021 - ore 12:58
    A meno di tre giri dal termine, Raul Fernandez ha un buon 0”752 di margine da amministrare
  • 19 settembre 2021 - ore 12:56
    Gardner un giro si avvicina e un giro perde da canet, non è superiore al pilota della Boscoscuro, per il momento
  • 19 settembre 2021 - ore 12:55
    R.fernandez più veloce in pista in 1’37”089, canet a 0”417, Gardner a 0”728
  • 19 settembre 2021 - ore 12:54
    Track limit warning per r.fernandez
  • 19 settembre 2021 - ore 12:53
  • 19 settembre 2021 - ore 12:52
    Cade dalla porta, si tiene con dolore la spalla sinistra
  • 19 settembre 2021 - ore 12:52
    Altra giro veloce di r.fernadez, 1’36”938, canet 1’36”995, Gardner 1’37”000
  • 19 settembre 2021 - ore 12:50
    18 giro Raul Fernandez fa il giro veloce in 1’36”999.prova ad allungare
  • 19 settembre 2021 - ore 12:50
    Lorenzo dalla porta è 12esimo: dopo questo gp potrebbe essere operato a una spalla, che tanti problemi gli ha dato in questi mesi
  • 19 settembre 2021 - ore 12:48
    8 al termine Gardner a 0”3 da canet
  • 19 settembre 2021 - ore 12:48
    Canet rimane incollato a fernandez, Gardner sta allungando su Lowes e prova a ricucire sui primi due
  • 19 settembre 2021 - ore 12:47
    17 giro Gardner passa Lowes
  • 19 settembre 2021 - ore 12:47
  • 19 settembre 2021 - ore 12:45
    Raul Fernandez non cambia per il momento il ritmo della gara. Adesso è importante stare davanti in caso si interruzione per la pioggia
  • 19 settembre 2021 - ore 12:44
    Fernandez passa canet nel 15esimo giro
  • 19 settembre 2021 - ore 12:43
    14 giro I primi 4 in 0”733. Cade qualche goccia, si alza un po’ di vento
  • 19 settembre 2021 - ore 12:43
    Gardner adesso è molto vicino a Lowes
  • 19 settembre 2021 - ore 12:42
    Bezzecchi non ha il passo in questo momento per prendere il gruppo davanti
  • 19 settembre 2021 - ore 12:41
    13 giro, metà gara: canet mantiene un margine di 0”2
  • 19 settembre 2021 - ore 12:41
    Bezzecchi passa vierge, è a 2”297 da canet, a 1”3 da gardner
  • 19 settembre 2021 - ore 12:39
    Bezzecchi pronto a passare vierge
  • 19 settembre 2021 - ore 12:38
    Lowes prova a reagire, mantiene 0”3 su gardner, staccato di 1”035 da canet
  • 19 settembre 2021 - ore 12:37
    10 giro. Gardner il più veloce in pista
  • 19 settembre 2021 - ore 12:36
    Track limit warning per lowes
  • 19 settembre 2021 - ore 12:35
    Il ritmo si è alzato di 0”3-0”4, fernandez pronto all’attacco di canet
  • 19 settembre 2021 - ore 12:35
    La gara sta cambiando, canet non sembra imporre un gran ritmo, si stanno ricompattando, gardner molto più vicino
  • 19 settembre 2021 - ore 12:33
    9 giro Anche fernandez passa lowes alla curva 1
  • 19 settembre 2021 - ore 12:33
    Errore di lowes, passa canet
  • 19 settembre 2021 - ore 12:33
    7 giro Lowes, canet e r.fernandez in 0”676. Gardner quarto non ha il ritmo dei primi tre , bezzecchi sesto fatica
  • 19 settembre 2021 - ore 12:31
    I primi tre si stanno ricompattando
  • 19 settembre 2021 - ore 12:31
    6 giro Lowes 1’37”367, canet 1’37”240, r.fernandez 1’37”088
  • 19 settembre 2021 - ore 12:29
    Gardner passa vierge, è a un secondo dal compagno di squadra
  • 19 settembre 2021 - ore 12:29
  • 19 settembre 2021 - ore 12:26
    Remy Gardner, leader del Mondiale, è quinto, davanti a Bezzecchi
  • 19 settembre 2021 - ore 12:25
    Simone Corsi cade al giro 3 di 25
  • 19 settembre 2021 - ore 12:23
    Lowes passa al comando. Seguono Raul F., Canet, Vierge e Marco Bezzecchi
  • 19 settembre 2021 - ore 12:22
    Via! Raul primo tiene la posizione. I giri sono 25
  • 19 settembre 2021 - ore 12:21
    Moto2. Giro di formazione. Asfalto asciutto. Prima fila: Raul Fernandez, Lowes, Augusto Fernandez
  • 19 settembre 2021 - ore 11:55
    Rettifica: Romano Fenati è caduto alla curva 15 del 13esimo giro (su 23)
  • 19 settembre 2021 - ore 11:50
  • 19 settembre 2021 - ore 11:50
  • 19 settembre 2021 - ore 11:49
  • 19 settembre 2021 - ore 11:48
  • 19 settembre 2021 - ore 11:47
  • 19 settembre 2021 - ore 11:47
  • 19 settembre 2021 - ore 11:45
    Finale. Foggia è secondo nel Mondiale, appaiato a Garcia: 168 punti (-42) per entrambi. Leader resta Acosta con 210 punti. Quarto Fenati a 134 (-76)
  • 19 settembre 2021 - ore 11:43
  • 19 settembre 2021 - ore 11:43
    Foggia, partito secondo, coglie 'in casa' la quarta vittoria stagionale, la seconda a distanza di 7 giorni dopo il trionfo di Aragon
  • 19 settembre 2021 - ore 11:43
  • 19 settembre 2021 - ore 11:41
    Quarto è Garcia, mentre Acosta strappa la settima posizione nel finale
  • 19 settembre 2021 - ore 11:40
    Vince Foggia! Podio tricolore: secondo Antonelli, terzo Migno
  • 19 settembre 2021 - ore 11:39
    Antonelli e Migno si giocano la seconda posizione, mentre Garcia quarto è staccato
  • 19 settembre 2021 - ore 11:39
    Ultimo giro! Foggia deve 'solo' gestire
  • 19 settembre 2021 - ore 11:38
    Foggia a meno 2 giri dal traguardo conduce con 7 decimi di vantaggio su Antonelli. Intanto 'track limits warning' per Garcia
  • 19 settembre 2021 - ore 11:37
    Binder si stacca dal gruppo: è fuori dalla lotta per la vittoria. Foggia invece allunga. Lotta aperta tra Migno, Antonelli, Garcia, Masia
  • 19 settembre 2021 - ore 11:34
    Acosta scivola al decimo posto, passato anche da Sasaki. Gara anonima dello spagnolo
  • 19 settembre 2021 - ore 11:34
    Foggia e Migno hanno qualche decimo sugli altri 4
  • 19 settembre 2021 - ore 11:32
    Fenati torna al box abbracciato da un meccanico che prova a rincuorarlo
  • 19 settembre 2021 - ore 11:31
    Mancano 6 giri al termine. Fenati era caduto al 15esimo passaggio su 23
  • 19 settembre 2021 - ore 11:30
    Adesso i 6 si giocano la vittoria: Foggia, Migno, Masia, Garcia, Antonelli e Binder
  • 19 settembre 2021 - ore 11:29
    Asfalto asciutto, ma non c'è più il sole. Fenati è caduto 'perdendo' l'anteriore
  • 19 settembre 2021 - ore 11:28
    Grande occasione per Foggia (primo) e regalo a Garcia (quarto). Fenati ora è tornato a -75 da Acosta (ottavo in difficoltà): che peccato per Fenati, fino a quel momento perfetto
  • 19 settembre 2021 - ore 11:27
    Gravissimo errore, Fenati stava dominando e le telecamere avevano appena inquadrato Biaggi e Lorenzo sorridenti al box di Romano
  • 19 settembre 2021 - ore 11:25
    Romano Fenati a terra!
  • 19 settembre 2021 - ore 11:24
    Binder ha passato Garcia, Antonelli ha passato Masia, ma il gruppetto è compatto (Foggia, Migno, Binder, Garcia, Antonelli, Masia)
  • 19 settembre 2021 - ore 11:23
    Fenati in grande forma, allunga: ha 2.5 secondi su Foggia
  • 19 settembre 2021 - ore 11:20
    Foggia guida il 'gruppetto degli inseguitori' composto anche da Garcia, Migno, Binder, Masia, Antonelli. Poi a 3.7 secondi ci sono Nepa e Acosta
  • 19 settembre 2021 - ore 11:18
    Fenati ora ha 1.9 secondi sul secondo: Foggia
  • 19 settembre 2021 - ore 11:18
    Errore di Antonelli! Arretra al settimo posto. Long lap penalty per Artigas
  • 19 settembre 2021 - ore 11:16
    Fenati guida con 7 decimi su Antonelli. Terzo sempre Migno e Foggia quarto. Garcia rimonta: passa Binder e Masia. E' quinto, a caccia degli italiani
  • 19 settembre 2021 - ore 11:15
    Stefano Nepa sorpassa Acosta al nono posto
  • 19 settembre 2021 - ore 11:13
    Con queste posizioni Fenati in campionato sarebbe a -49 punti da Acosta, capoclassifica, e a -5 punti da Garcia, secondo
  • 19 settembre 2021 - ore 11:12
    Giro 7 su 23. Garcia passa Artigas, è settimo. Acosta invece sempre nono
  • 19 settembre 2021 - ore 11:10
    Foggia perde 2 posizioni: passano Migno e Masia. E' quinto. Intanto giro veloce di Fenati
  • 19 settembre 2021 - ore 11:09
    Fenati finora saldamente leader: ha 4 decimi su Antonelli
  • 19 settembre 2021 - ore 11:08
    Giro 4. Fenati, Antonelli, Foggia e Migno precedono Artigas, Masia, Binder e Garcia
  • 19 settembre 2021 - ore 11:06
    Lotta per il Mondiale: Pedro Acosta è nono (partito nono), Sergio Garcia è ottavo (partito 12esimo).
  • 19 settembre 2021 - ore 11:06
    Brutta caduta per Elia Bartolini. Pilota ok.
  • 19 settembre 2021 - ore 11:04
    Fenati ha un lieve vantaggio sul gruppone all'inizio del giro 2 su 23
  • 19 settembre 2021 - ore 11:02
    Al curvone sono 4 gli italiani davanti: Fenati, Antonelli, Foggia, Migno
  • 19 settembre 2021 - ore 11:02
    Partenza! Prima esse: Fenati e Antonelli appaiati. Terzo Migno
  • 19 settembre 2021 - ore 11:00
    Moto3. Via al giro di formazione. Asciutto. Prima fila: Fenati, Foggia, Antonelli
  • 19 settembre 2021 - ore 10:55
  • 19 settembre 2021 - ore 10:02
    Wu motogp
  • 19 settembre 2021 - ore 09:59
    Anche con la M1 ufficiale, Morbidelli ha sempre l’ultima velocità massima: 290,3 contro 300,8 di bastianini
  • 19 settembre 2021 - ore 09:57
    Rins davanti a tutti, se parte bene può fare una grande gara
  • 19 settembre 2021 - ore 09:57
    Aleix Espargaro terzo, poi superato da bagnaia. Vinales, invece continua ad avere qualche difficoltà in più in configurazione gara
  • 19 settembre 2021 - ore 09:55
    Più che buono anche il ritmo di Brad Binder: come al solito, può fare una buona rimonta
  • 19 settembre 2021 - ore 09:52
    Ottimo passo anche dei piloti suzuki, ma quartararo sembra imprendibile
  • 19 settembre 2021 - ore 09:50
    Quatararo è in pista con gomme usate ieri nelle fp4
  • 19 settembre 2021 - ore 09:50
    Quartararo continua a martellare, due giri sotto 1’33”
  • 19 settembre 2021 - ore 09:48
  • 19 settembre 2021 - ore 09:47
    Intanto Honda conferma Stefan Bradl come collaudatore
  • 19 settembre 2021 - ore 09:47
    Quartararo sembra nuovamente in grande forma
  • 19 settembre 2021 - ore 09:45
    Marquez entra in pista adesso con le gomme da bagnato: altri piloti hanno fatto un giro con le rain
  • 19 settembre 2021 - ore 09:45
    Anche Tardozzi conferma che secondo le ultime previsioni potrebbe piovere tra le 14 e le 15
  • 19 settembre 2021 - ore 09:43
    Scelta gomme
  • 19 settembre 2021 - ore 09:41
    Come al solito, marquez sta fermo ai box, probabilmente farà solo gli ultimi 10 minuti
  • 19 settembre 2021 - ore 09:40
    Via al WU MotoGP
  • 19 settembre 2021 - ore 09:38
    Il passo di ieri nelle FP4
  • 19 settembre 2021 - ore 09:32
    Wu Moto2: tante cadute
  • 19 settembre 2021 - ore 09:07
    Il meteo non promette bene per la MotoGP...
  • 19 settembre 2021 - ore 09:02
    WU MOTO3
  • 19 settembre 2021 - ore 08:43
    Via al wu moto3: c’è un bel sole, per il momento
  • 18 settembre 2021 - ore 18:15
    Aleix Espargaro: “Meno fiducia che in altre piste” "Se è vero che la RS-GP 2021 si sta comportando bene ovunque, questa è una pista dove storicamente facciamo un po' più fatica. Non ho lo stesso feeling di Silverstone ed Aragòn ma sono comunque soddisfatto del livello che abbiamo raggiunto. In qualifica mi ha tradito la gomma dura anteriore, con la quale mi trovo molto bene ma che lavora in un range di temperatura piuttosto stretto: è bastato farla raffreddare di qualche grado per scivolare. La terza fila è comunque un buon punto di partenza, credo che a parte Pecco ci possa essere un gruppo di piloti con passo simile. Meteo permettendo!”.
  • 18 settembre 2021 - ore 15:45
    Maverick Vinales: “Ho tanto da imparare" “Speravo di essere più veloce, ma non è stato possibile. Ma conosco troppo poco questa moto, la moto è cambiata tra le FP3 e le FP4 e io devo imparare. In un giro devi guidare in una maniera differente, non è facile. Ma siamo molto più vicini e competitivi rispetto ad Aragon, dobbiamo continuare a crescere. “Abbiamo iniziato le fP4 con le gomme usate, con l’assetto della gara, ilpieno di benzina, è stato complicato. Ma va fatto per capire dove migliorare. Passo dopo passo dobbiamo crescere, non sono preoccupato per un giro, stiamo imparando. Sono impressionato dal lavoro che abbiamo fatto, siamo vicini, questo conta. “Ogni sessione è che un test per me, bisogna capire tutto, come essere veloci. Devo imparare tanto, l’aspetto più difficile è il team attack. “Tante cadute. Le condizioni erano differenti da ieri, io credo che ci siano tante cadute per la dura anteriore, difficili da controllare nelle curve lente=
  • 18 settembre 2021 - ore 15:38
    Pol Espargaro: “Impossibile battere ducati e quartararo" “Sono abbastanza soddisfatto con il risultato, anche se si poteva fare un po’ meglio. Ma non mi sento così bene con la moto, quando si spinge al limite è facie cadere, come si è visto con Marquez e nakagami. 5 ducati davanti significa che non è solo Bagnaia a fare un ottimo lavoro, ma sono tutti lì, noi siamo troppo al limite. La mia posizione va bene, bisogna vedere se si può fare qualche sorpasso. Per l’anteriore la gomma giusta sarà la dura. “Non mi interessa più di tanto di essere la prima Honda, sarebbe più significativo essere a 0”2 dal primo. Credo che domani non ci sia possibilità di battere le ducati e nemmeno quartararo che ha un ritmo decisamente migliore del mio”.
  • 18 settembre 2021 - ore 15:28
  • 18 settembre 2021 - ore 15:28
  • 18 settembre 2021 - ore 15:28
  • 18 settembre 2021 - ore 15:28
  • 18 settembre 2021 - ore 15:28
  • 18 settembre 2021 - ore 15:28
    Il casco speciale di Bastianini
  • 18 settembre 2021 - ore 15:27
  • 18 settembre 2021 - ore 15:27
  • 18 settembre 2021 - ore 15:27
  • 18 settembre 2021 - ore 14:51
    Pole Bagnaia!
  • 18 settembre 2021 - ore 14:49
    Miller secondo, cade quartararo
  • 18 settembre 2021 - ore 14:47
    1’31”065 per Bagnaia, primo
  • 18 settembre 2021 - ore 14:47
    0”296 di vantaggio per bagnaàiai al t3
  • 18 settembre 2021 - ore 14:47
    Martin terzo in 1’31”663, cade Aleix Espargaro
  • 18 settembre 2021 - ore 14:46
  • 18 settembre 2021 - ore 14:45
    Cade marquez, si chiude l’anteriore
  • 18 settembre 2021 - ore 14:45
    Bagnaia e marquez si lanciano, sono molto vicini, stile scorso gp. Ma quella era la gara…
  • 18 settembre 2021 - ore 14:44
    Bastianini si stava migliorando, ha preso un rischio al curvone, rallenta Marquez sempre incollato a Bagnaia
  • 18 settembre 2021 - ore 14:43
    Riparte subito Pecco Bagnaia, incollato marc marquez
  • 18 settembre 2021 - ore 14:43
    Dopo il primo tentativo
  • 18 settembre 2021 - ore 14:42
    Quartararo fa 0”041 più lento di se stesso, secondo tempo assoluto (ha già il primo…)
  • 18 settembre 2021 - ore 14:40
    1’31”367 per quartararo
  • 18 settembre 2021 - ore 14:40
    Bagnaia 1 in 1’31”664
  • 18 settembre 2021 - ore 14:39
    1’31”937 per Aleix espargaro
  • 18 settembre 2021 - ore 14:39
    Quartararo 1’32”097
  • 18 settembre 2021 - ore 14:37
    Ci sono nuvoloni minacciosi sulle qualifiche
  • 18 settembre 2021 - ore 14:36
    Bagnaia entra in pista, guarda chi ha dietro di lui, al momento non vedo nessuno, davanti a lui Bastianini. Aleix Espargaro in scia a mir
  • 18 settembre 2021 - ore 14:34
  • 18 settembre 2021 - ore 14:34
    Pronostico: Pecino (PecinoGP): 1. Bagnaia 2. Rins 3. miller Zam: 1. Bagnaia 2. Quartararo 3. mir
  • 18 settembre 2021 - ore 14:33
    Si giocano la pole
  • 18 settembre 2021 - ore 14:30
  • 18 settembre 2021 - ore 14:28
  • 18 settembre 2021 - ore 14:27
  • 18 settembre 2021 - ore 14:27
    Cade Bastianini nel giro di rientro
  • 18 settembre 2021 - ore 14:26
  • 18 settembre 2021 - ore 14:25
    Nessuno si migliora Passano Bastianini e m.marquez
  • 18 settembre 2021 - ore 14:25
    Entrando in pista, Marquez continua a muovere il braccio destro, come per “svegliarlo”
  • 18 settembre 2021 - ore 14:24
    Bradl sta portando dietro m.marquez, a.marquez, Bastianini
  • 18 settembre 2021 - ore 14:22
    Cade nakagami, pilota ok. Altre bandiere gialle
  • 18 settembre 2021 - ore 14:22
    Cade binder, attenzione alla bandiera gialla
  • 18 settembre 2021 - ore 14:21
    Nakagami sale al secondi posto, subito superato da m.marquez
  • 18 settembre 2021 - ore 14:20
    Entra in pista anche Bastianini
  • 18 settembre 2021 - ore 14:20
    Bastianini ancora al box, rossi entra in pista con la seconda moto
  • 18 settembre 2021 - ore 14:19
    I piloti honda tornano in pista con la stessa formazione: bradl, m.marquez, a.marquez
  • 18 settembre 2021 - ore 14:17
    Marquez seduto sulla moto, sta aspettando un gancio
  • 18 settembre 2021 - ore 14:17
    Dopo il primo tentativo
  • 18 settembre 2021 - ore 14:16
    A Valentino si è chiuso l’anteriore alla 15
  • 18 settembre 2021 - ore 14:16
    Cade rossi, morbidelli secondo
  • 18 settembre 2021 - ore 14:16
    Lorenzo Savadori ai microfoni di sky: “Purtroppo non sto ancora benissimo, ecco perché non corro qui, vediamo se riusciamo a fare i test martedì e mercoledì. Aprilia ok sia in qualifica sia in gara”
  • 18 settembre 2021 - ore 14:14
    Bastianini: 1’32”528, buon primo, rossi secondo
  • 18 settembre 2021 - ore 14:11
    Bradl davanti, in scia m.marquez, in scia a.marquez
  • 18 settembre 2021 - ore 14:10
    Via alla Q1. Pronostico Manuel Pecino (PecinoGP): “m.marquez, Bastianini" Zam: “m. Marquez, bastianini”
  • 18 settembre 2021 - ore 14:08
  • 18 settembre 2021 - ore 14:02
    Finale fp4
  • 18 settembre 2021 - ore 14:00
    Quartraro fa il miglior giro al 16esimo passaggio, 1’32”197
  • 18 settembre 2021 - ore 13:59
    Mir già fermo ai box, apparentemente scuro in volto, anche se sembra avere un buon passo
  • 18 settembre 2021 - ore 13:59
    Ottimo sesto tempo per bastianini, anche qui ha un buonissimo passo
  • 18 settembre 2021 - ore 13:57
    Bagnaia fa il miglior giro, poi pochi secondi dopo passa davanti a tutti quartararo: con i due piloti suzuki sono quelli con il passo migliore
  • 18 settembre 2021 - ore 13:56
    1’33”086 per rossi, suo miglior crono, 16esimo
  • 18 settembre 2021 - ore 13:55
    Quartararo continua a girare sul passo dell’1’34”
  • 18 settembre 2021 - ore 13:53
    Dal box Suzuki segnalano a mir, con la tabella, che è seguito da marquez
  • 18 settembre 2021 - ore 13:51
    V Max
  • 18 settembre 2021 - ore 13:49
    Marquez esce dietro a mir
  • 18 settembre 2021 - ore 13:48
    Agli ultimi 4 posti, 4 italiani: marini, petrucci, rossi, dovizioso…
  • 18 settembre 2021 - ore 13:48
  • 18 settembre 2021 - ore 13:46
    Bagnaia si porta al primo posto al nono giro.
  • 18 settembre 2021 - ore 13:43
    In configurazione gara, vinales sembra fare un pochino più di fatica
  • 18 settembre 2021 - ore 13:42
    Quinto tempo per Enea Bastianini, marc Marquez è ottavo e sembra messo meglio fisicamente rispetto a stamattina
  • 18 settembre 2021 - ore 13:41
    1’32”4-1’32”5 il passo di quartararo, primo in classifica e quello con il miglior ritmo
  • 18 settembre 2021 - ore 13:34
    Scelta gomme
  • 18 settembre 2021 - ore 13:31
    Via alle fp4
  • 18 settembre 2021 - ore 13:17
    4 italiani ai primi 4 posti, fenati in pole!
  • 18 settembre 2021 - ore 12:48
    Foto Niki Kovacs
  • 18 settembre 2021 - ore 12:48
    Ieri Dovizioso aveva detto che la M1 è la MotogP più lunga. Ecco i tamponi aggiunti sul codone nella foto di Niki Kovacs
  • 18 settembre 2021 - ore 11:57
  • 18 settembre 2021 - ore 11:16
    Alberto Surra sta bene: “Ero nel curvone in pieno, lui mi ha passato prima del curvone, poi ha mollato il gas, non so perché, io ero in pieno e l’ho preso. L’impatto è stato forte, la moto mi è arrivata addosso, ho perso coscienza per un minuto . La Tac è negativa, oggi non potrò fare le qualifiche, vediamo domani”.
  • 18 settembre 2021 - ore 11:01
  • 18 settembre 2021 - ore 10:57
    Cade marquez
  • 18 settembre 2021 - ore 10:54
  • 18 settembre 2021 - ore 10:49
    1 tempo quartararo
  • 18 settembre 2021 - ore 10:48
    Gran tempo di Morbidelli
  • 18 settembre 2021 - ore 10:47
    Bradl cade alla 14. Marquez in evidente difficoltà fisica, non ha fatto un solo giro da solo
  • 18 settembre 2021 - ore 10:45
    È cambiata molto, naturalmente in meglio, la posizione di vinales sulla moto. Adesso decisamente più aggressiva
  • 18 settembre 2021 - ore 10:45
    Mir pronto a uscire, iniziano i time attack. Fino adesso il pilota Suzuki è sembrato poco preciso nella guida , o meglio, meno preciso del solito
  • 18 settembre 2021 - ore 10:39
    Anche qui Bagnaia sembra avere grande fiducia nell’Anteriore=
  • 18 settembre 2021 - ore 10:36
    Staccata del tramonto: è incredibile come i piloti Ktm arrivino con il busto in carena e lo mantengano così per tutta la curva. Tranne Petrucci molto più tradizionale =
  • 18 settembre 2021 - ore 10:35
    È caduto rosso al carro, pilota ok
  • 18 settembre 2021 - ore 10:28
    I primi tre in classifica sono anche i primi tre del turno
  • 18 settembre 2021 - ore 10:25
  • 18 settembre 2021 - ore 10:23
    Tanto dritti alla uno
  • 18 settembre 2021 - ore 10:23
  • 18 settembre 2021 - ore 10:22
  • 18 settembre 2021 - ore 10:20
    Notizie dal centro medico Surra ha perso conoscenza per qualche secondo, ha fatto la tac, negativa
  • 18 settembre 2021 - ore 10:20
    I due piloti ufficiali Ducati stanno girando insieme, Bagnaia davanti
  • 18 settembre 2021 - ore 10:19
    Diretta fp3 da bordo pista. Adesso alla prima variante
  • 18 settembre 2021 - ore 10:13
  • 18 settembre 2021 - ore 10:12
    Il casco speciale di Rossi, chiaramente dedicato alla futura figlia
  • 18 settembre 2021 - ore 10:06
    Combinata moto3
  • 18 settembre 2021 - ore 10:04
    Migno casco rosso al t3
  • 18 settembre 2021 - ore 10:04
    Migno casco rosso al T2
  • 18 settembre 2021 - ore 10:04
    Solo migno casco rosso al T1
  • 18 settembre 2021 - ore 10:02
    Si riparte, mancano 2’06”: i piloti avranno a disposizione un giro tirato
  • 18 settembre 2021 - ore 09:59
  • 18 settembre 2021 - ore 09:59
  • 18 settembre 2021 - ore 09:59
  • 18 settembre 2021 - ore 09:59
  • 18 settembre 2021 - ore 09:57
    Pare che kuni andasse piuttosto piano al curvone, surra stava arrivando per fare il tempo, e i due si sono toccati
  • 18 settembre 2021 - ore 09:56
    Viene detto che surra è cosciente
  • 18 settembre 2021 - ore 09:54
  • 18 settembre 2021 - ore 09:54
    Ancora non si sa chi sia il pilota. Potrebbe essere suora, si sarebbe toccato con un altro pilota, kunil, viene segnalato che i piloti sono coscienti
  • 18 settembre 2021 - ore 09:51
    Bandiera rossa per la caduta alla curva 11 (il curvone!) di un pilota probabilmente del team asparagi. Anche lui è coperto dal telo bianco
  • 18 settembre 2021 - ore 09:50
    Nuova bandiera rossa a -2’05 Tac negativa per oncu
  • 18 settembre 2021 - ore 09:45
    Combinata prima del time attack
  • 18 settembre 2021 - ore 09:38
    Dal centro medico fanno sapere che Oncu ha subito un sospetto trauma cranico, ha perso conoscenza per qualche secondo, non dovrebbe avere fratture nella parte bassa del corpo. Sta facendo i controlli specifici
  • 18 settembre 2021 - ore 09:34
  • 18 settembre 2021 - ore 09:21
    Bandiera verde, si torna in pista. Oncu al centro medico
  • 18 settembre 2021 - ore 09:18
    Viene detto ufficialmente che oncu è cosciente. L’impatto è stato molto forte sugli arti inferiori
  • 18 settembre 2021 - ore 09:17
    Parte l’ambulanza, non vengono date notizie ufficiali
  • 18 settembre 2021 - ore 09:15
    Oncu adesso sull’ambulanza. Ha preso una bruttissima botta alle gambe
  • 18 settembre 2021 - ore 09:15
  • 18 settembre 2021 - ore 09:14
    È arrivata l’ambulanza
  • 18 settembre 2021 - ore 09:14
    Oncu è caduta all’ultima curva, al molto è protetto dai teli bianchi, speriamo bene
  • 18 settembre 2021 - ore 09:14
  • 18 settembre 2021 - ore 09:10
    Attenzione, bandiera rossa per la caduta di oncu
  • 18 settembre 2021 - ore 09:01
    Via alle FP3 Moto3 C’è un bel sole
  • 18 settembre 2021 - ore 08:40
    Buongiorno da Misano
  • 17 settembre 2021 - ore 19:22
    Aleix Espargaro: “non sono sorpreso da Vinales” "Una giornata poco divertente, per colpa del meteo. In realtà se guardiamo alle prestazioni posso ritenermi soddisfatto, questa mattina ho montato la gomma morbida davanti per risparmiare quelle più dure che preferisco e sono comunque riuscito a stare in top-10. Nel pomeriggio sul bagnato ho fatto un po' fatica a trovare confidenza nei primi giri, poi le cose sono andate migliorando velocemente. La mia speranza è nell'asciutto, sia per le qualifiche sia per la gara, perchè il feeling è decisamente buono. “Vinales primo? Non mi sorprende di certo, perché so quanto è forte e perché lui ha potuto provare qui per due giorni: è sicuramente un vantaggio, come conferma anche la prestazione di Bradl sull’asciutto, anche lui aveva provato qui”
  • 17 settembre 2021 - ore 19:18
    Jack Miller: “Competitivi in entrambe le condizioni" “Quest’oggi abbiamo potuto girare con diverse condizioni della pista e sono molto soddisfatto, perché sia sull’asciutto che sul bagnato siamo riusciti ad avere subito un buon ritmo. Questa mattina mi aspettavo di trovare una pista lenta dopo la pioggia caduta mercoledì sera e che ha portato della sabbia, invece siamo stati subito molto veloci, riuscendo ad ottenere un ottimo tempo con la gomma media in FP1. Speravo di poter fare un long run sull’asciutto questo pomeriggio e invece non è stato possibile, ma mi sono comunque divertito sul bagnato. Ora non ci resta che continuare a lavorare così. Sappiamo dove possiamo ancora migliorare, perciò sono fiducioso per le qualifiche di domani”.
  • 17 settembre 2021 - ore 16:55
    Enea Bastianini: “Il sesto posto ha detto una grande carica" “Dopo la caduta è stato difficile riprendere il feeling con la moto, ma poi ho potuto tornare a guidare forte. E’ stata una giornata positiva anche su bagnato. Posso essere più competitivo sull’asciutto, ma sono veloce. “Quel sesto posto ti dà più sicurezza, più consapevolezza sai di poterla fare. Ho avuto subito sensazioni simili ad Aragon, dobbiamo lavorare di più sulla frenata. C’è tanta serenità dentro al team, credo si possa fare bene. “Io come tutti preferisco l’asciutto, è tutto più semplice rispetto a condizioni miste, può succedere di tutto. Sembra che questo fine settimana sarà un po’ come oggi, ci possono essere tutte le condizioni.
  • 17 settembre 2021 - ore 16:11
    Marc Marquez: “Ho sperato nella pioggia£ “Sull’asciutto ho subito sperato nella pioggia: andavo abbastanza bene, ma fisicamente non ce l’avrei fatto per tutto il fine settimana, diciamo che l’acqua mi ha aiutato tanto per gestirmi meglio. “Oggi abbiamo lavorato con due telai diversi: quello con cui ho corso ad Aragon e quello con cui corso ad Assen. Domani avremo due moto uguali, Espargaro lavora su una strada io in un’altra per arrivare allo stesso risultato. “Correre dopo una settimana è difficile, ma l’ho già fatto., Qui c’è tanto grip, è tutto più fisico, specie dalla 11 alla 14, tutte curve a destra, faccio un giro forte e poi mi devo rilassare”
  • 17 settembre 2021 - ore 16:04
    Enea Bastianini: “Ho margine di miglioramento" “Ho fatto un buono tempo, ma credo di avere un margine di miglioramento, ho fatto solo 2-3 giri tirati. Mi piacerebbe essere là davanti. La Ducati va bene anche sul bagnato, qui a Misano abbiamo tutti un ottimo feeling. In frenata tendo un po’ a bloccare l’anteriore, ma credo si possa bene anche sul bagnato. A me quello che fa più strano è prendere la moto o la macchina, e dopo 5 minuti essere in pista. Diciamo però quando c’è tanta gente in pista la senti proprio”.
  • 17 settembre 2021 - ore 15:58
    Maverick Vinales “La velocità ce l’abbiamo" "Non abbiamo nessuno obiettivo sulla posizione, siamo solo focalizzati a capire più cose possibile. E’ chiaro che è bello stare davanti, ti fa stare più tranquillo, significa che hai la velocità. Ma bisogna creare una solidità da sfruttare. Ad Aragon era tutto più complicato, qui abbiamo già provato e abbiamo fatto dei Pasi in avanti. Oggi l’aspetto più importante è stato provare la moto sul bagnato, credo che il potenziale sia buono. “Il vantaggio è che conoscevo già questa moto su questo circuito. Ad Aragon, nei primi giri, mi sembrava di essere un debuttante che non aveva mai guidato una MotogP, qui mi sento meglio, ma c’è molto da migliorare, c’è margine, sto ancora imparando. Questo è positivo. Da qui fino alla fine del campionato bisogna solo capire, cercare di adattarsi a questa moto. “Spero che sia asciutto per continuare a migliorare, ma anche con l’acqua si può andare avanti. C’è tutto da imparare, anche il sistema di lavoro con la squadra. Ad Alcuni abbiamo fatto un passo in avanti “Il metodo di lavoro è molto differente, non lo voglio paragonare a quello di prima, ma posso fare tante cose differenti, vogliamo essere più costanti. Sono anche curioso di vedere il lavoro nei test, se c’è qualche particolare che non sto usando che mi può fare andare più forte. “Al momento per me il più difficile è capire quanto posso migliorare con la gomma nuova. Credo che abbiamo un buon potenziale per un giro, ma è tutto un’incognita. Credo che domani nelle FP3 bisognerà fare 1’31” per passare alla Q2. “Quando ho visto il mio nome davanti a tutti sono rimasto tranquillo, però ti dà la conferma che la velocità ce l’hai, ti dà fiducia. Ci saranno dei momenti difficili, come è successo ad Aragon, ma dobbiamo sapere che abbiamo la velocità”.
  • 17 settembre 2021 - ore 15:45
    Fabio Quartararo: “Senza feeling nelle curve veloci" “Abbiamo provato un assetto completamente differente per il bagnato nelle FP2, ma non sono stato fortunato nel finale. La verità è che mi sento meglio sul bagnato, ma ho zero feeling nelle curve veloci. “Dobbiamo capire cosa è successo, ma credo di non aver mostrato il mio potenziale, io credo di poter stare nei primi 12, dobbiamo analizzare bene i dati. Sono in difficoltà sulla destra, non ho stabilità al posteriore nelle pieghe più veloci. “Fp1: con le gomme soffici è stato abbastanza difficile, devi sempre iniziare con la soffice anteriore, che è una gomma che non mi piace più di tanto. Nel pomeriggio avremmo duetto passare alla media anteriore, ma è piovuto. “Grip. Non malissimo, mi sembrava ce ne fosse abbastanza, ma con l’acqua era un po’ complicato”.
  • 17 settembre 2021 - ore 15:36
    Sembra che Marquez avesse nel box una ulteriore evoluzione del telaio
  • 17 settembre 2021 - ore 15:29
    Joan Mir: “Non sono il più forte, ma sto lottando per il titolo" “Sono contento perché solitamente al venerdì facciamo fatica. Se riesci a essere competitivo già il primo giorno diminuisce il lavoro per i giorni successivi. Ho fatto un buon tempo con le gomme usate sull’asciutto, ho tenuto un buon ritmo. Sul bagnato mi sono trovato bene, ho un buon feeling. “Provo sempre a dare il 100%, ma quest’anno sembra che basta solo per il podio e non per lottare per la vittoria. La Suzuki sta lavorando forte, vediamo se arrivano i risultati. Sono sempre stato un pilota esplosivo, si vede a inizio gara, quando serve passare non sto indietro a guardare, ma sono uno che so quello che devo fare, sto lottando per il mondiale con un pacchetto che non è quello del 2020. Non sono il più forte, ma sto lottando per il titolo: questo lo sto facendo bene, non è una mancanza. Provo a fare sempre il massimo con quello che ho e anche portare la moto al box. “Non è che non mi piace vincere le gare, semplicemente faccio quello che posso”.
  • 17 settembre 2021 - ore 14:57
    FP2 bagnate
  • 17 settembre 2021 - ore 14:54
    Mir terzo
  • 17 settembre 2021 - ore 14:53
    Bagnaia martella su tempi da riferimento
  • 17 settembre 2021 - ore 14:51
    Bagnaia miglior tempo con la media anteriore
  • 17 settembre 2021 - ore 14:50
    Quartararo sembra aver preso un po’ di confidenza: adesso è decimo
  • 17 settembre 2021 - ore 14:48
    Quartararo in 14esima posizione
  • 17 settembre 2021 - ore 14:48
  • 17 settembre 2021 - ore 14:46
  • 17 settembre 2021 - ore 14:46
    Adesso si vedono delle medie all’anteriore
  • 17 settembre 2021 - ore 14:44
    Lecuona esce sostenuto dai commissari, zoppica vistosamente
  • 17 settembre 2021 - ore 14:44
  • 17 settembre 2021 - ore 14:43
    Cade lecuona alla 1, il pilota rimane a carponi a terra
  • 17 settembre 2021 - ore 14:42
  • 17 settembre 2021 - ore 14:39
    Vinales adesso sale al nono posto
  • 17 settembre 2021 - ore 14:38
    Dritto di mir
  • 17 settembre 2021 - ore 14:37
    È ripreso a piovere
  • 17 settembre 2021 - ore 14:37
    Adesso l’Aprilia è quarta con Aleix Espargaro, dietro a tre ducati
  • 17 settembre 2021 - ore 14:35
    Con il bagnato, il pilota yamaha più veloce è rossi, decimo in 1’44”828. Morbidelli 13 1’45”236 (è ai box), Quartararo 14 in 1’45”375 (è ai box), dovizioso 17 1’45”779 (è ai box)
  • 17 settembre 2021 - ore 14:33
    3 ducati davanti a tutti, sul bagnato 0”075 di differenza tra Vinales (16) e dovizioso (17)
  • 17 settembre 2021 - ore 14:31
  • 17 settembre 2021 - ore 14:29
    Andrea Iannone ai microfoni di sky: “C’è sempre il fuoco dentro di me" “Aprilia: sono veramente contento, dopo il periodo passato sia di difficoltà a tornare in MotogP sia per la mia vicenda, sono felice che stanno vivendo un momento positivo. Qui mi sento come in famiglia, sto bene. “Manca un anno e mezzo alla fine della squalifica. Il fuoco c’è sempre, prima di andare a dormire e quando mi sveglio penso sempre a questo, alle moto e alle gare, penso che questa è la mia vita. Ma è inutile pensarci troppo se non ci stai male. Quando posso vado in moto, sono venuto a Misano, sono anche andato forte.”.
  • 17 settembre 2021 - ore 14:26
    Sempre scelta univoca di gomme: Soffice anteriore, soffice posteriore
  • 17 settembre 2021 - ore 14:22
    Michele Pirro fermo ai box, lui ha già girato nei test con la pioggia, per il momento non entra in pista
  • 17 settembre 2021 - ore 14:21
  • 17 settembre 2021 - ore 14:19
  • 17 settembre 2021 - ore 14:19
  • 17 settembre 2021 - ore 14:18
    Cade bastianini alla 1 pilota ok
  • 17 settembre 2021 - ore 14:18
  • 17 settembre 2021 - ore 14:17
    Lingo di Valentino Rossi
  • 17 settembre 2021 - ore 14:15
  • 17 settembre 2021 - ore 14:14
    Dovi ancora fermo ai box
  • 17 settembre 2021 - ore 14:13
    Usano tutti soffice anteriore soffice posteriore, naturalmente rain
  • 17 settembre 2021 - ore 14:12
    Adesso c’è il sole e non piove più. Pista completamente bagnaia per il momento
  • 17 settembre 2021 - ore 14:10
    Via alle fp2, qualche pilota entra in pista
  • 17 settembre 2021 - ore 14:07
    Adesso si vede anche un po’ di sole, ma continua a piovere
  • 17 settembre 2021 - ore 14:06
  • 17 settembre 2021 - ore 14:05
  • 17 settembre 2021 - ore 14:04
    Piove forte
  • 17 settembre 2021 - ore 14:00
    Adesso piove forte, quindi si entra in pista sicuramente con le rain
  • 17 settembre 2021 - ore 13:57
    COMBINATA MOTO3
  • 17 settembre 2021 - ore 13:56
    FP3 MOTO3
  • 17 settembre 2021 - ore 13:55
    Viene segnalata qualche goccia di pioggia. Giusto in prossimità dell’inizio della MotogP
  • 17 settembre 2021 - ore 13:49
    Matteo bertelle, pilota del CIV del team VR46, qui presente come wild card, è secondo in questo uno, con il tempo di 1’42”714. Applausi
  • 17 settembre 2021 - ore 13:28
  • 17 settembre 2021 - ore 12:58
    Secondo Niki Kovacs, nel 2022 il team VR46 di Moto2 potrebbe passare alla Yamaha, per creare una scuola Yamaha per portare i piloti in MotoGP. Ricordo che VR46 ha già un contratto di collaborazione con Yamaha per il Master Camp.
  • 17 settembre 2021 - ore 11:51
    FP1 MOTO2
  • 17 settembre 2021 - ore 10:44
  • 17 settembre 2021 - ore 10:41
    FP1 MOTOGP
  • 17 settembre 2021 - ore 10:39
    Si gira in 1’57” con il bagnato
  • 17 settembre 2021 - ore 10:39
    Si lavora sulla posizione di guida per Morbidelli
  • 17 settembre 2021 - ore 10:38
  • 17 settembre 2021 - ore 10:37
  • 17 settembre 2021 - ore 10:35
    Qualche pilota entra in pista con le rain per gli ultimi 5 minuti
  • 17 settembre 2021 - ore 10:34
  • 17 settembre 2021 - ore 10:32
    Vinales 1 in 1’32”666: sta girando veramente fortissimo 12 giro dovizioso: 1’35”525
  • 17 settembre 2021 - ore 10:32
  • 17 settembre 2021 - ore 10:31
    Adesso piove forte
  • 17 settembre 2021 - ore 10:31
    Quindi Vinales conquista il miglior tempo nelle FP1!
  • 17 settembre 2021 - ore 10:29
    Adesso piove
  • 17 settembre 2021 - ore 10:27
    Qualche goccia di pioggia
  • 17 settembre 2021 - ore 10:27
    Solo tre piloti in pista: pirro, Morbidelli, zarco
  • 17 settembre 2021 - ore 10:27
    Morbidelli ha l’ultima velocità anche con la Yamaha ufficiale...
  • 17 settembre 2021 - ore 10:25
    Quartararo continua a essere meno esplosivo del solito. Bene il collaudatore bradl
  • 17 settembre 2021 - ore 10:22
    11 giro 1’35”766 per dovizioso, 3”020 dal 1 tempo di mir
  • 17 settembre 2021 - ore 10:21
    Vinales ha fatto un largo al curvone, in ogni caso sta girando con un ottimo paso
  • 17 settembre 2021 - ore 10:20
    Vinales continua a girare con un ottimo passo
  • 17 settembre 2021 - ore 10:18
    Bradl 12, pirro 14: ecco la sfida tra i due collaudatori
  • 17 settembre 2021 - ore 10:16
    Dovizioso rientra in pista
  • 17 settembre 2021 - ore 10:16
  • 17 settembre 2021 - ore 10:15
  • 17 settembre 2021 - ore 10:13
    La prima sessione di dovi
  • 17 settembre 2021 - ore 10:13
    Dovi con Forcada
  • 17 settembre 2021 - ore 10:11
    La yamaha di quartararo sembra insolitamente nervosa in questi primi giri
  • 17 settembre 2021 - ore 10:09
    Vinales al box, appare molto sereno e determinato
  • 17 settembre 2021 - ore 10:09
    1’33”570 per morbidelli al settimo giro consecutivo
  • 17 settembre 2021 - ore 10:09
  • 17 settembre 2021 - ore 10:07
    Dopo 6 giri, dovizioso torna ai box.
  • 17 settembre 2021 - ore 10:07
    Vinales 1 in 1’32”966: Maverick qui può essere molto competitivo
  • 17 settembre 2021 - ore 10:05
    6 giro 1’36”071 per dovizioso, a 2”971 da marquez
  • 17 settembre 2021 - ore 10:04
    In Moto3 i tempi sono stati molto buoni, la pista sembra in buone condizioni
  • 17 settembre 2021 - ore 10:04
    Morbidelli 5 giri, il migliore in 1’34”234
  • 17 settembre 2021 - ore 10:03
    Vinales 2 in 1’33”280
  • 17 settembre 2021 - ore 10:03
    4 giro dovizioso 1’36”646 a 3”145 da rins
  • 17 settembre 2021 - ore 10:02
  • 17 settembre 2021 - ore 10:02
  • 17 settembre 2021 - ore 10:01
    3 giro: dovizioso 1’38”652, 4”138 più lento di nakagami
  • 17 settembre 2021 - ore 09:59
    Ricordo che in questo gp ci sono anche le wild card ducati Michele Pirro e honda Stefan bradl
  • 17 settembre 2021 - ore 09:58
    Scelta gomme
  • 17 settembre 2021 - ore 09:55
    Via alle fp1 MotoGP: cielo nuvoloso, ma non piove
  • 17 settembre 2021 - ore 09:49
  • 17 settembre 2021 - ore 09:42
    FP1 MOTO3
  • 17 settembre 2021 - ore 09:35
  • 17 settembre 2021 - ore 09:34
    Il cielo si sta rannuvolando
  • 17 settembre 2021 - ore 09:25
  • 17 settembre 2021 - ore 09:04
    Via alle fp1 moto3. Per il momento c’è il sole
  • 16 settembre 2021 - ore 20:04
    Marc Marquez: “Non mi sto divertendo" “Aragon è stato un grande GP, tornare sul podio mi dà grandi motivazioni per continuare la stagione. Non sono troppo lontano dai migliori, ma non sono ancora così vicino: le FP1 serviranno per capire le mie condizioni. Purtroppo in questo momento non mi sto divertendo, quando hai dolore non ti diverti. “Martedì e mercoledì ci saranno i test, è arrivato il momento di provare qualcosa per il prossimo anno (il motore, NDA), dobbiamo lavorare sulla moto, ma anche sulle mie prestazioni”
  • 16 settembre 2021 - ore 18:10
    Aleix Espargaro: “Per vincere dobbiamo essere più consistenti" “Possiamo stare costantemente nei primi cinque, ma bisogna preparare bene la gara. Questo è un GP importante per Aprilia: qui in passato abbiamo faticato, ma adesso è tutta un’altra storia. E’ vero che Dovizioso e Vinales hanno provato qui, ma non è un vantaggio per me. “La vittoria? Sognare si può, ma vincere è complicato, per riuscirci dobbiamo essere più consistenti”
  • 16 settembre 2021 - ore 18:08
    Joan Mir: “L’abbassatore va evoluto" “Vediamo come iniziamo nelle FP1: nel 2020 ero stato veloce a Misano, ero stato in difficoltà nel giro secco, ma avevo potuto lottare per il podio: so che non sarà facile ripetersi. Dobbiamo lavorare tanto sull’abbassare, che ci dà un vantaggio in accelerazione, ma ci fa perdere in altri settori. Va evoluto. Un team satellite ci aiuterebbe sicuramente ad avere più informazioni, ma se Suzuki ha fatto questa scelta avrà delle buone ragioni. “Test. Certamente proveremo qualcosa per il 2022, ma la priorità per me è finire al meglio questa stagione, dobbiamo lavorare per rendere la moto più competitiva. “Team manager? Non so nulla, spero si sappia presto”.
  • 16 settembre 2021 - ore 18:04
    Fabio Quartararo: “Qui possiamo essere competitivi" “Ad Aragon qualcosa è andato male, abbiamo analizzato tutti dati, sembra che la pressione delle gomme fosse troppo alta, non avevo grip all’anteriore e al posteriore in frenata. Sappiamo quello che è successo, ne terremo conto per il futuro, ma ormai è qualcosa che appartiene al passato. C’è un problema gomme? Ne abbiamo parlato anche ad Aragon in Safety Commission con la Michelin: le gomme sono molto competitive, ma non sono tutte uguale, è un discorso di qualità non di prestazioni. “Adesso siamo a Misano, sono molto fiducioso che qui la M1 2021 possa essere competitiva. La pioggia? Il meteo è uguale per tutti”.
  • 16 settembre 2021 - ore 17:50
  • 16 settembre 2021 - ore 17:47
  • 16 settembre 2021 - ore 17:12
  • 16 settembre 2021 - ore 17:11
  • 16 settembre 2021 - ore 17:11
  • 16 settembre 2021 - ore 17:11
  • 16 settembre 2021 - ore 17:11
  • 16 settembre 2021 - ore 17:11
  • 16 settembre 2021 - ore 17:10
  • 16 settembre 2021 - ore 17:04
    Ecco Morbidelli vestito con i colori Yamaha ufficiale
  • 16 settembre 2021 - ore 17:03
    Conferenza stampa
  • 16 settembre 2021 - ore 16:24
    Miguel Oliveira: “Bisogna riuscire a mettere insieme il meglio che abbiamo" “Dopo 4 brutti risultati vogliamo partire bene e finire al meglio. Questa è la mentalità per affrontare la situazione. Negli ultimi GP non siamo riusciti a mettere tutti i pezzi insieme, speriamo di riuscirci qui. Spero di trasformare la mia attitudine positiva in competitività. “Credo che in ogni GP ci sia l’opportunità di fare bene, non mi bisogna pensare troppo al circuito se può essere più o meno favorevole. Dobbiamo fare tanto lavoro, devo cercare di trasmettere alla squadra quello che ho bisogno alla squadra. “Stiamo cercando di combinare l’assetto di quest’anno con quello che usavamo nel 2020. Ad Aragon è stato un po’ frustrante, perché nelle FP3 ero il pilota Ktm più veloce, ero nei 10, ma il tempo è stato cancellato dalle bandiere gialle. Poi ci sono stati problemi, ma ero veloce: bisogna solo cercare di mettere insieme tutti i pezzi. “Martedì e mercoledì continueremo a provare il nuovo telaio, ma non durante la gara. Credo che noi abbiamo un buon pacchetto, proveremo il materiale nuovo nei due giorni di test. “In questa stagione è più evidente la differenza tra le gomme, succede più spesso”.
  • 16 settembre 2021 - ore 16:10
    Jorge Martin ha raccontato di voler chiedere aiuto a Jorge Lorenzo (ricordo che i due hanno lo stesso manager) per migliorare la posizione in sella della Ducati
  • 16 settembre 2021 - ore 16:04
    Suzuki fa sapere che il collaudatore Suzuki Sylvain Guintoli arriverà a Misano lunedì e, se sarà necessario, proverà nei test di martedì e mercoledì
  • 16 settembre 2021 - ore 16:02
    Danilo Petrucci: “Spero di portare visibilità al fuoristrada" “Dopo tanto tempo, sento un feeling un po’ differente. Non posso divertirmi completamente, anche se sono le ultime gare: la verità è che per un pilota non è così divertente guidare una MotogP, per divertirti dovresti girare due secondi più piano oppure se vinci... Ma sono più motivato che mai, mancano veramente poche gare alla fine, cercherò di dare il massimo, prendere l’opportunità se capiterà. Mi piacerebbe salire ancora una volta sul podio, per l’ultima volta in MotogP. “Sono contento di vedere di nuovo Dovi su una MotoGP: domani e sabato probabilmente per lui sarà complicato, ha pochissimo tempo per imparare. Probabilmente qui a Misano fai 11-12 giri per sessione, sarà molto complicato. Conosco un po’ Andrea, lui per esempio è molto meticoloso e preciso per la posizione di guida, avrà bisogno di tempo. Sarà complicato per lui, ma è molto intelligente, in futuro farà bene, probabilmente non qui, ma da Austin o Misano2. “Mia mamma, dopo due anni, verrà in circuito, è più eccitata di me. “Nelle ultime gare abbiamo trovato un buon assetto e mi sento meglio sulla moto. Nel 2020 la Ktm era stata veloce qui, mi piacerebbe stare nei 10. Ad Aragon è stato complicato, perdevo sia in rettilineo sia in frenata. Qui un rapporto di amore odio, veloce con il bagnato, con l’asciutto mai così veloce. C’è sempre qualche problemino di troppo, non so come andremo in quelle accelerazioni dove faccio un po’ fatica. Ma sono un po’ di gare che mi sento meglio sulla moto. Ho voglio di finire il campionato nella taglierà migliore. “Cairoli. Posso solo fargli i complimenti per la sua carriera e per quello che ha fatto, gli auguro il meglio. Spero che io alla Dakar possa dare più visibilità al fuoristrada. Il piano è fare subito la Dakar per fare esperienza, poi con Ktm decideremo cosa fare. Ktm mi offre la Dakar senza avermi mai messo sulla moto e io non l’ho mai provata. E’ un grande regalo che mi faccio e che mi fanno, poi vediamo cosa viene fuori “Test: farò solo martedì. “Dovi/Vinales chi arriva primo? Difficile da dire: qui Vinales ha già girato con l’Aprilia e ha già fatto una gara, avere un po’ di chilometri sulle spalle fa tanta differenza con la MotoGP. Per questa volta punterei su Vinales, ma spero di essere smentito da Dovi”.
  • 16 settembre 2021 - ore 15:30
    Secondo Niki Kovacs, Esteban Garcia, ex capo tecnico e amico di Maverick Vinales, sarà il nuovo direttore tecnico del team Tech3. Eccolo nel paddock mentre parla con Maverick. (Foto Niki Kovacs)
  • 16 settembre 2021 - ore 15:09
    Johann Zarco: “Mercoledì sarò operato al braccio" “Dopo il GP di Aragon ho fatto delle visite e abbiamo deciso che mercoledì prossimo sarò operato al braccio destro (per sindrome compartimentale, NDA) dallo stesso medico che ha operato Quartararo dopo Jerez. Credo di aver perso l’opportunità di ottenere dei buoni risultati per questo problema “Dopo la grande vittoria di Pecco ad Aragon, arriviamo su una pista che a me piace molto. Non penso al braccio, credo che la Ducati abbia un grande potenziale, per me è un bene essere qui e provare a spingermi allo stesso livello di Bagnaia. Non posso dire che Ducati avrà un vantaggio, ma le mie motivazioni sono molto alte. “America? Spero proprio di andare, si parte fra pochissimo…”
  • 16 settembre 2021 - ore 14:59
    Maverick Vinales: Devo solo imparare" “Devo solo pensare a imparare, stare calmo, non pensare al risultato. Devo solo cercare di capire più cose possibili. In Aragon perdevo tutto in frenata, è chiaro che è lì che devo migliorare, soprattutto. Questa moto è più fisica, il modo di stare sulla moto è completamente differente, sono tante le cose da capire. “Aleix? Sta guidando in una maniera incredibile, è molto veloce e in forma.In questo momento pensare di batterlo è fuori luogo, io devo imparare, prendere confidenza con la squadra e con la moto, quella che mi è mancata in Aragon. Ci vuole pazienza”.
  • 16 settembre 2021 - ore 14:53
    Alex Rins: “Che bello la gente nel paddock" “Sono contento di essere su questa pista, un bel circuito, dove ci sarà la gente nel paddock per la prima volta. Ad Aragon non ho usato l’abbassatore posteriore perché non sapevamo realmente quali fossero i vantaggi e gli svantaggi per la gara. L’ho usato nelle prove per raccogliere i dati, ma il feeling non era buono. Qui lo manteremo nei test di martedì e mercoledì “Questo è uno dei circuiti dove è facile andare sul verde, per me la regola come è fatta va bene, anzi sono troppe le possibilità di andare sul verde (4 + l’ammonizione) prima di essere penalizzato. Magari in futuro verrà ridotto questo numero. E’ chiaro che nell’ultimo giro è molto meglio non toccarla, anche se non conosco esattamente la regola… “Usa: ho sentito che c’erano delle preoccupazioni per il Covid, ma abbiamo chiesto ad Aragon in SC a Carmelo Ezpeleta se saremmo andati ad Austin e lui ha risposto di sì. Non ne so di più, sono sicuro che Dorna sa quello che deve fare, sono molto intelligenti. “Tanti costruttori fano tanti test, noi non li facciamo, dobbiamo migliorare la moto, non so perché martedì e mercoledì non sarà in pista Guintoli (corre il Bol D’Or, NDA)”.
  • 16 settembre 2021 - ore 14:42
    Jorge Martin: “posso essere competitivo anche qui" “Dopo Aragno ho guardato un po’ i dati della gara, ma la differenza è stata quella di tutto il fine settimana: perdevo tanto in frenata. Devo passare un passo in avanti sotto questo aspetto, è l’unico punto dove perdo rispetto agli altri. Ad Aragno avrei potuto finire nei primi 6, ma è andata così. Anche Bagnaia ha guardato i miei dati? Questo mi rende orgoglioso, lui è un pilota che corre in MotoGP da tre anni. E’ giusto guardare i dati di tutti, è fondamentale per crescere. “Difficile dire cosa mi aspetto qui, penso di poter essere competitivo, il mio obiettivo è stare sempre Enei primi 10 “Problemi alla gamba a sinistra. Ho avuto in passato lo stesso problema in Moto3, dove usi tantissimo il cambio. Mai in MotoGP. A Silverstone avevamo fatto dei piccoli cambiamenti, probabilmente è meglio tornare alla posizione di prima. Dobbiamo provare a lavorare sullo stile e sulla posizione per il futuro. “Ho ancora bisogno di tempo, perdo in qualche punto, ma ho fatto solo 8 gare=
  • 16 settembre 2021 - ore 13:58
    Michele Pirro: “In questi anni la Ducati è sempre migliorata" "E’ la migliore Ducati di sempre? Sono i risultati che parlano, la moto è molto duttile, si adatta a piloti differenti. Direi di sì. Sicuramente negli ultimi anni, tutto quello che ho fatto è stato migliorativo. “Al Mugello, fino a due giri dalla fine ero nei primi 9, l’obiettivo è ripartire da lì. Abbiamo il potenziale per farlo, la moto per riuscirci. Bagnaia ha vinto domenica scorsa, qui era velocissimo nel 2020, c’è la possibilità di riconfermarsi al vertice. Credo he tutte le Ducati possono fare bene: l’obiettivo è provare a vincere tutte le domeniche. “Rispetto al passato siamo in una buona condizione, abbiamo una base e una moto che funziona, posso pensare ad andare forte e a guidare. Sempre positivo confrontarsi con gli altri “Dovizioso. Abbiamo condiviso la pista insieme all’ultimo test, ma era con l’Aprilia. Gli ho detto che è un passaggio importante e anche un po’ da pazzi, perché la Yamaha è molto differente dalla Ducati e dall’Aprilia. Ma lui ci ha abituato a risollevarsi dopo momenti difficili. Non sarà facile per lui, spero si possa divertire.=
  • 16 settembre 2021 - ore 13:05
    Buongiorno da una nuvolosa Misano. Oggi giornata di conferenze, alcune imperdibili come quella di Morbidelli e dovizioso. Tutto su moto.it

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...